Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Eventi

Educare alla diversità

IODIVERSITA’, un nuovo progetto di “Quelli del Sabato” finanziato del FSE Sabato 8 marzo, alle ore 10.30, inaugurazione delle mostra presso il CSF EnAIP di Oleggio
Fuori Provincia
Educare alla diversità
La diversità rappresenta un patrimonio comune dell’umanità che dovrebbe essere valorizzato e salvaguardato a beneficio di tutti. Il progetto IODIVERSITA’, ideato dal gruppo di volontariato “Quelli del Sabato”, con il patrocinio delle Acli di Novara, si è posto l’obiettivo di stimolare gli studenti (ma non solo) a riflettere sul tema della diversità, attraverso uno spot pubblicitario (video), che ha toccato in maniera trasversale le 6 aree di discriminazione indicate dalla UE (genere, età, nazionalità, orientamento sessuale, religione, condizione fisica). L’intento di questo progetto è dunque quello di educare all’identità, alterità, diversità, cercando di eliminare gli stereotipi che impediscono il cambiamento, sviluppando visioni multi prospettiche delle realtà prese in considerazione.

Il COINVOLGIMENTO DELLE ASSOCIAZIONI

Nella fase di realizzazione dello spot e della relativa campagna pubblicitaria sono state coinvolte 240 persone, appartenenti al gruppo “Quelli del Sabato”, alle Acli, all’AGBD di Arona, all’Associazione ANOLF-CISL di Novara, all’Associazione NovarArcobaleno, all’Associazione RainbowBicocca di Milano, al Centro Eterna Giovinezza di Bellinzago e di molti altri soggetti che si sono prestati a veicolare un messaggio preciso: la diversità è un valore non un limite. Toccare le 6 aree di discriminazione ha consentito di massimizzare l’eco del messaggio, ovvero che l’esistenza di tante differenze o l’interpretazione soggettiva delle stesse porta a rendere relativo il concetto di diversità, in ogni ambito.

Il COINVOLGIMENTO DELLE SCUOLE

Lo spot è stato proiettato in tre scuole della provincia di Novara; il Centro EnAIP di Oleggio, il Liceo Fermi di Arona e l’Istituto Pascal di Romentino. Gli allievi hanno potuto interagire con i ragazzi diversamente abili del gruppo “Quelli del sabato”, per confrontarsi da vicino con un esempio di soggetti a rischio discriminazione, sono stati poi coinvolti in un role play ed in seguito invitati, da un lato a dare la loro personale interpretazione di diversità, con la stesura di un testo, dall’altro a “metterci la faccia”, ovvero ad essere protagonisti di un set fotografico. I loro volti sono stati poi associati all’idea di diversità da loro prodotta e tutte le immagini sono diventate layout della campagna pubblicitaria ed inserite nel sito del progetto (www.iodiversita.it).

LA MOSTRA

Una selezione delle foto scattate nelle associazioni e nelle scuole è diventata una mostra itinerante, che toccherà i 3 Istituti e resterà a disposizione di chi vorrà ospitarla. La mostra sarà inaugurata sabato 8 marzo, alle ore 10.30 presso l’EnAIP di Oleggio, in viale Paganini 21, dove resterà visitabile fine alle ore 13 di venerdì 14 marzo, secondo gli orari di apertura dell’agenzia formativa. Successivamente sarà ospitata dalla scuole Fermi e Pascal sempre in orario scolastico.

Noi crediamo sia giusto cercare di limitare il più possibile l'insorgere di pregiudizi, per fare questo è fondamentale intervenire a livello educativo e culturale, per fare della diversità una vera ricchezza, un nuovo paradigma per stimolare la società a pensare in modo critico.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Fuori Provincia
23/03/2017 - Arrestati truffatori di anziani
22/03/2017 - Cobianchi: “Due titoli italiani alla Romecup 2017”
22/03/2017 - Piemonte esce dal Piano di rientro debito sanitario
22/03/2017 - KarateTrofeo Altomilanese bene giovani cannobiesi
19/03/2017 - Paffoni trasferta amara
Fuori Provincia - Eventi
09/03/2017 - Verbania a Fa' la cosa giusta! 2017
04/03/2017 - “Burattini all'improvviso”
03/03/2017 - Isole nella Corrente
03/03/2017 - Le Bonheur en Rose
03/03/2017 - Il Piatto Forte
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti