Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Santa Maria Maggiore : Eventi

“I Centri Visita – un futuro moderno ed attuale”

Sabato 26 Agosto alle ore 16,30 sesto appuntamento presso il Centro Visita di Buttogno del Parco Nazionale della Val Grande, gestito dalla sezione CAI di Valle Vigezzo nel quadro dei principi della Carta Europea del Turismo Sostenibile (CETS).
Santa Maria Maggiore
“I Centri Visita – un futuro moderno ed attuale”
L’evento dal titolo “I Centri Visita – un futuro moderno ed attuale” trae spunto dall’analisi dei dati relativi a quattro anni di gestione da parte della Sezione CAI di Valle Vigezzo del Centro Visita di Buttogno. Lo spaccato che questi dati fanno emergere, pone i vari soggetti interessati di fronte alla necessità di un momento di riflessione su quale futuro disegnare per questo tipo di strutture.

Si tratta di luoghi fisici ove molto spesso avviene il primo contatto fra un potenziale frequentatore dell’area protetta e i messaggi che questa stessa area vuole trasmettere all’esterno. In una visione di sistema, quanto mai necessaria oggi, questi centri visita non devono essere esclusivamente luoghi ove il visitatore raccoglie informazioni ma anche luoghi ove lo stesso visitatore possa trovare stimoli culturali, socioeconomici e formativi provenienti dal territorio stesso.

Luoghi appunto ove le “consolidate” divisioni fra cittadini residenti e turisti debbono progressivamente diminuire e possibilmente svanire in funzione di una fruizione delle aree protette che sia di volano anche per l’economia locale. Se da un lato un Parco ha un valore attrattivo principalmente per fruitori provenienti dalle città, lo stesso Parco non può essere visto e vissuto con diffidenza dalle popolazioni residenti. In tal senso vanno i quattro principi della Carta Europea del Turismo Sostenibile (CETS) ai quali si è ispirata la Sezione CAI di Valle Vigezzo in questi quattro anni di gestione del Centro Visita di Buttogno:

• CONIVOLGERE REALTA’ TERRITORIALI E CREARE RETE.
• TUTELARE E MIGLIORARE RETAGGIO NATURALE E CULTURALE.
• COMUNICARE EFFICACEMENTE LE CARATTERISTICHE PROPRIE E UNICHE DELL’AREA
• COINVOLGIMENTO DELLA COMUNITA’ LOCALE, GESTIONE DEI CONFLITTI, VALORIZZAZIONE E CONFRONTO TRA TURISTI E RESIDENTI .

Hanno dato la loro disponibilità alla discussione Massimo Bocci, Presidente del Parco Nazionale della Val Grande e Paolo Crosa Lenz, Presidente delle Aree Protette dell’Ossola.

Immagine 1



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Santa Maria Maggiore
20/10/2017 - Fuori di zucca 2017
16/10/2017 - Torna il “Treno del foliage”: un viaggio nell'autunno con gusto
13/10/2017 - Campionato Europeo di Canicross e Bikejoring
06/10/2017 - Sereno Variabile di Rai 2 parla della Val Vigezzo
17/09/2017 - Sereno Variabile di Rai 2 in Val Vigezzo
Santa Maria Maggiore - Eventi
31/08/2017 - Raduno Internazionale dello Spazzacamino 2017
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti