Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Sport

Vega Occhiali Rosaltiora quarto successo

Quarto successo consecutivo, davanti ad un grande pubblico e contro una delle squadre che gli addetti al lavori danno come ‘papabili’ per un grande campionato, avversaria ostica da sempre come la Gilber Gaglianico.
Verbania
Vega Occhiali Rosaltiora quarto successo
Una vittoria netta, un 3-0 con un primo set giocato e vinto nel finale e i restanti due che hanno visto la squadra avversaria per molti tratti in balia dell’aggressività verbanese, con un servizio molto preciso e ficcante, con una difesa che spesso ha risolto situazioni difficili e con un attacco alquanto positivo da ogni settore. Le biellesi quando hanno cercato di riprendere le redini del loro gioco sono sempre state smorzate da Vega Occhiali che in virtù di questo risultato torna in testa al campionato a pari merito con Cusio Sud Ovest San Maurizio (12 punti) ma con un quoziente set positivo e peraltro migliorato dopo la giornata. In casa Rosaltiora nessuno fa proclami o lancia sfide ma se questa partita poteva essere vista con una sorta di primo esame contro un avversario di livello questo è sicuramente stato superato in amniera positiva. Ora al lavoro in vista della prossima trasferta ad Alba del prossimo sabato.

PRIMO SET
Cova inizia in formazione con Valentina Boschi in regia, Annalisa Cottini opposta, schiacciatrici Sonia Cottini e Francesca Magliocco, al centro Emily Velsanto e Pamela Ferrari e Beatrice Folghera libero. In pratica il primo set è un lungo punto a punto coi punti verbanesi di Annalisa Cottini, Francesca Magliocco, Emily Velsanto e Sonia Cottini. Sino al 7-7 le due squadre vanno a braccetto poi è Gaglianico ad andare sul 7-9. La situazione si reimpatta sul 10-10 con Magliocco ed Annalisa Cottini. Una palletta di Magliocco manda avanti Verbania ma è ancora Gaglianico a riscappare sul 11-13. Rosaltiora è decisamente in partita e il Gilber di Stefano Toniolo si dimostra la squadra buona che è. Gli attacchi verbanesi riportano la situazione sul 14-14 soprattutto per una battuta casalinga sofferta dalle padrone di casa. Sonia Cottini ed Emily Velsanto trovano i punti del 19-18 ma il break decisivo qui pare trovarlo la Gilber soprattutto per gli errori di Vega Occhiali: 19-21 e situazione che pare delineata per le biellesi. Coach Cova chiama time out, toglie Francesca Magliocco ed inserisce Emma Saglio. Annalisa Cottini trova il punto del 20-21 e la giovane banda ornavassese riprende una situazione che era complicata: 21-21. Pamela Ferrari ed un errore ospite scrivono ora un 23-21 importante. Gaglianico accorcia sul 23-22 ma è ancora Emma Saglio, che dalla panchina ha avuto un ottimo impatto a trovare il set point sul 24-23. Gaglianico poi sbaglia ancora: 25-23, gran bel set vinto da Verbania.

SECONDO SET
Si riprende con lo starting players iniziale. L’inizio del parziale vede una Vega Occhiali Rosaltiora davvero di alto livello; tre punti di Sonia Cottini, una girata di seconda di Valentina Boschi, Annalisa Cottini ed un errore avversario dicono un eloquente 7-0, con il gioco lacuale che ‘toglie il fiato’ alle avversarie. Due punti delle biellesi dicono 7-2 ma è ancora Rosaltiora con Sonia Cottini ed un ace di Pamela Ferrari che allunga ulteriormente sul 9-2. Gaglianico soffre il servizio lacuale (Annalisa Cottini al servizio quasi un rebus per le avversarie) e quando imposta l’attacco si scontra contro una ottima difesa imperniata su Beatrice Folghera in grande spolvero. Proprio Annalisa Cottini e due aces di Sonia Cottini (altra prestazione degna di nota) dicono 15-6. Gaglianico esce probabilmente di testa dal match e il 21-9 dice tutto. Pamela Ferrari, Sonia Cottini e gli errori avversari scandiscono il ritmo: 25-11 e 2-0 Vega Occhiali.

TERZO SET
C’è equilibrio sino al 2-2 (Sonia Cottini), poi un mani out di Sonia Cottini, un altro attacco imprendibile della gemella Sonia ed un pallone indirizzato da lontano di Annalisa Cottini portano la forbice del punteggio sul 4-3 che in un amen diventa 7-3. Cresce il muro lacuale: un muro punto, un attacco di Annalisa Cottini ed una palletta di Emily Velsanto (altra prestazione da segnalare) dicono 9-4. Il set tutto sommato è simile al precedente nell’andamento, Rosaltiora difende forte e attacca altrettanto forte ben gestita dal palleggio, il muro poi tocca ormai tutto ciò che arriva nel campo lacuale: Pamela Ferrari (13-8), un muro punto di Magliocco (16-9), l’ennesima fucilate imprendibile di Sonia Cottini e si va sul 17-9. Gara oramai solo da portare a termine. Gaglianico protesta per qualche fischio che non ha convinto (probabilmente in un caso a ragione) ma il set è ormai incanalato: due aces di Boschi e Sonia Cottini scrivono il 22-12. Ci sono tre errori nel campo verbanese, Gaglianico si porta sul 23-25, Cova ci parla su con un time out: mossa perfetta, dopo il match point chiude una diagonale di Francesca Magliocco: 25-15, 3-0 e grande vittoria verbanese.

IL COMMENTO DI COACH ANDREA COVA
“Va detto che la nostra è stata una grande partita ed una ottima prestazione – dice – fatta di carattere e di concentrazione e questa è sicuramente la cosa più bella. Partite così giocate sono belle anche per un allenatore, sei li in panchina, guardi, lasci giocare e non hai nulla da dire. Davvero stata una bella prestazione la nostra, c’è stata una grande concentrazione nel gioco, contro un avversario di tutto livello, e si sono viste in campo quelle cose che abbiamo provato durante la settimana. Permettetemi una parola su Emma Saglio che nel finale di primo set è stata un fattore, è stata brava ed ha trovato due punti importanti. Avevo bisogno di dare fiato a Francesca Magliocco e quando Emma è entrata in campo ha davvero incanalato il set con due punti in un momento complicato. Questo è un segnale importante perché ripeto, chi subentra in campo dalla panchina è assolutamente all’altezza della situazione; è un bel gruppo davvero. La classifica? Ovvio che è molto bella ma non la si guarda, per fare certi discorsi è troppo troppo presto. Consideriamo anche questa partita come un ulteriore passo, molto buono, in un lungo percorso ”.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
24/11/2017 - Mostra fotografica Aiazzi-Majno
24/11/2017 - XIV Mostra della Camelia Invernale
24/11/2017 - "La Bibbia" rilettura di Paolo Cevoli
24/11/2017 - Torna La Torta del Cuore
24/11/2017 - Giornata Nazionale della Colletta Alimentare
Verbania - Sport
21/11/2017 - Amatori Verbania Rugby spazio ai giovani
20/11/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora sesta vittoria
19/11/2017 - Una Paffoni Fulgor Basket da record
18/11/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora arriva Scurato
14/11/2017 - Marchio di qualità per le giovanili Altiora
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti