Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

Lo stambecco alpino e i cambiamenti climatici

Lo stambecco alpino e i cambiamenti climatici: ricerche in corso al Parco Nazionale Gran Paradiso. Conferenza martedì 21 novembre alle ore 11:00, presso l’Aula Tonolli dell’Istituto, Largo Tonolli 50, Verbania PallanzPresenta: Alice Brambilla.
Verbania
Lo stambecco alpino e i cambiamenti climatici
L'incontro ripercorrerà le tappe più importanti della storia recente dello stambecco alpino, dal rischio di estinzione del 19° secolo alle grandi azioni di reintroduzione fino alla distribuzione e alle problematiche attuali. Attraverso i risultati delle più recenti ricerche in corso nel Parco Nazionale del Gran Paradiso, verranno messe in luce alcune caratteristiche che rendono questa specie emblematica, all'apparenza così forte, potenzialmente vulnerabile.
Immagine 1



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
19/02/2018 - LegalNews: Controllo del datore di lavoro sulle utenze cellulari aziendali e tutela della privacy
18/02/2018 - Paffoni Fulgor Basket vince ancora
18/02/2018 - Al via Bilancio Partecipato 2018
18/02/2018 - "Sogno di una Notte di Mezza Estate"
18/02/2018 - Spazio Bimbi: L’evoluzione del disegno nei bambini
Verbania - Eventi
17/02/2018 - Concerto di chitarra
16/02/2018 - Presentazione “Il disobbediente”
16/02/2018 - EgriBiancoDanza "Life"
14/02/2018 - Giornata nazionale contro il tumore infantile
14/02/2018 - Be my Chef ospita l'inaugurazione della Condotta Slow Food
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti