Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Ossola : Cronaca

Invasione Svizzera? no sonnellino...

Un militare svizzero è stato fermato questa mattina in tuta mimetica alla stazione di Domodossola.
Ossola
Invasione Svizzera? no sonnellino...
Rientrava da un’esercitazione e si era addormentato sul treno Eurocity Ginevra-Milano e anziché scendere a Visp, nel Canton Vallese, è arrivato fino a Domodossola.

Qui è stato fermato dalla polizia e dalla Guardia di finanza e rimandato in Svizzera. Il militare, un giovane di 22 anni, meccanico nelle forze corazzate, non era armato.
 Fonte di questo post



4 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Emanuele Pedretti invasione?
Emanuele Pedretti
15 Marzo 2014 - 20:40
 
Magari!
Vedi il profilo di lupusinfabula Peccato!
lupusinfabula
16 Marzo 2014 - 07:33
 
Peccato, è da anni che ci spero!
Vedi il profilo di algerino giuseppe INVASIONE
algerino giuseppe
16 Marzo 2014 - 09:37
 
WILLKOMMEN !!!!!
Vedi il profilo di Wolfgang Hafner Invasione
Wolfgang Hafner
16 Marzo 2014 - 09:59
 
Che ipocrita! Capisco che gli italiani piace avere la burocrazia svizzera e le leggi svizzere! Ma gli svizzeri con il loro denaro non amano!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Ossola
22/03/2017 - La Ferrari ? "Tenetevela ne ho 2!"
25/01/2017 - La Canapa nel futuro dell'agricoltura locale
24/01/2017 - Salviamo il Paesaggio Valdossola: novità da: Interconnector
12/12/2016 - Incendio nel Parco Nazionale Val Grande - Video
11/12/2016 - A fuoco il bivacco all'Alpe Vald
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti