Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Fials su esternalizzazione assistenza Muller

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del sindacato Fials (Federazione Italiana Autonomie Locali e Sanità) del Vco, in cui si manifesta preoccupazione e contrarietà alla ventilata esternalizzazione del servizio di assistenza della Rsa Ipab Maurizio Muller di Intra.
Verbania
Fials su esternalizzazione assistenza Muller
La scrivente Organizzazione Sindacale, Federazione Italiana Autonomie Locali e Sanità del Verbano Cusio Ossola, a seguito di segnalazioni giunte dai nostri iscritti FIALS della Casa di riposo M. Muller di Verbania, circa le comunicazioni verbali del Commissario Straordinario e del Direttore, relative all' intenzione d' esteranalizzare il servizio di assistenza oggi gestito dai lavoratori dell' Ente, nell' esprimere forte preoccupazione comunica quanto segue:

La volontà del Commissario Straordianrio é di dismettere i Servizi di assistenza alla Persona, per anni fiore all’occhiello della struttura . Un servizio di alta qualità erogato dagli operatori Assistenziali e Sanitari che non ha mai presentato, in termini di bilancio, costi del lavoro così elevati da costringere l' Amministrazioni del passato a cedere al privato il servizio offerto agli Ospiti . Il "Muller" IPAB ( casa di riposo ) storica per la città di Verbania, oggi rischia invece, con questa cessione, di diventare una scatola vuota perché, attraverso i vari processi di esternalizzazione dei servizi, la gestione è quasi totalmente offerta da soggetti privati , tramite appalti.

Inoltre, l'arzigogolata volontà della Direzione di trasferire i dipendenti in "COMANDO" funzionale, presso una cooperativa, non ha affatto convinto e tanto meno hanno convinto l'effimere rassicurazioni dei sindacati confederali che hanno generato solo ulteriori insicurezze e incertezze sul loro futuro lavorativo, specie, in merito ai diritti acquisiti , sulla
qualità del lavoro e in merito ai servizi offerti all' Utenza.

Infatti, tale esternalizzazione (cambiale in bianco per i lavoratori) sarà avviata senza un reale progetto di riorganizzazione e soprattutto senza lo studio di fattibilità sulla sostenibilità economica che consenta di comprendere le prospettive, le soluzioni e la concreta possibilità di una futura internalizzazione del servizio.

Rinnovando sempre la speranza che il Commissario Straordianrio accolga la richiesta di fermare il passaggio dei lavoratori alla Cooperativa , come FIALS del VCO DICIAMO NO!! a un piano insensato e pericoloso per lavoratrici/ori, servizi e cittadini.

Il Segretario FIALS del VCO
Antonio Dellera



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
18/07/2018 - "Visages Villages"
17/07/2018 - “Un profilo per due”
17/07/2018 - Concerto a Renco
17/07/2018 - Carlo Cottarelli a Verbania
17/07/2018 - Offerte di lavoro del 17/07/2018
Verbania - Cronaca
15/07/2018 - Piazza Don Minzoni: lavori rete fognaria, problemi?
13/07/2018 - Vittorio Sgarbi a Santa Marta a Intra
11/07/2018 - Prosegue l'edizione 2018 di “Street Art”
11/07/2018 - Comuniterrae finanziato il nuovo progetto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti