Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Box pieno di refurtiva: arrestati

Gli agenti della Polizia di Omegna, hanno arrestato nella notte di sabato, due giovani verbanesi, colti in flagrante metre erano all'interno dell'ex Bowling di Omegna.
Verbania
Box pieno di refurtiva: arrestati
Nonostante il locale sia chiuso da tempo, all'interno sono presenti ancora tutte le attrezzature e il mobilio, ma anche l'allarme, infatti dopo che questo è scattato il proprietario ha allertato la Polizia che è giunta in breve sul posto, cogliendo i due all'interno del locale.

Fermati in flagrante, con le tasche piene di monetine rubate nel locale, e attrezzi da scasso vari nell'auto, il giudice ha autorizzato anche la perquisizione domiciliare.

E' qui che è avvenuta la sorpresa, nel box i due avevano tre quintali di rame, vassoi, centinaia di posate e altri attrezzi da cucina della Calderoni, nota azienda del casalingo Cusiano, nonché numerosi arnesi da scasso, tanto che per sequestrare l'enorme quantità di refurtiva, gli agenti hanno dovuto riempire due auto e un furgone.

I due giovani verbanesi, già noti alle forze dell'ordine, dopo l'udienza di convalida degli arresti sono stati posti agli arresti domiciliari.



2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di lupusinfabula domiciliari
lupusinfabula
26 Marzo 2014 - 08:33
 
Spero i domiciliari glieli abbiano dati almeno in un hotel a 4stelle, con annessa piscina e centro benessere, poveretti!
Vedi il profilo di amelia arresto dei due verbanesi
amelia
27 Marzo 2014 - 09:51
 
pur arrabbiatissima per la pessima politica e organizzazione nei confronti degli immigrati e degli inevitabili problemi logistici e sociali che scaturiscono dall'operato-non-operato dei nostri politici ed amministratori inetti (per dirla gentilmente), pur arrabbiata per la prepotenza di molti immigrati che, lungi dall'essere riconoscenti, pretendono e non rispettano le nostre regole (politici e polizia dovrebbero esigere da loro un po' di disciplina ma hanno altre priorità...), l'arresto dei due verbanesi ladri dimostra che la delinquenza è anche di casa. Quindi, piuttosto che gli immigrati, tra i quali ce ne sono anche tanti onesti e lavoratori, chiederei "l'espulsione" di politici, assessori, preti e cittadini tutti, che non si siano comportati nel rispetto della legge e delle cariche di cui vengono insigniti. Evitiamo l'atteggiamento che avevano i tedeschi poco prima di diventare nazisti, la convinzione che straniero sia cattivo e che solo noi siamo nel giusto!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
28/05/2017 - Associazione Cori Piemontesi gli appuntamenti nel VCO
28/05/2017 - LetterAltura: nuovo Presidente e novità del Festival 2017
28/05/2017 - FdI AN su votazione CdA Muller
28/05/2017 - L'Italia che non si vede: rassegna di cinema alla Maratonda
28/05/2017 - Spazio Bimbi: Bambini plusdotati: risorse e rischi
Verbania - Cronaca
26/05/2017 - Un drone per il Soccorso
24/05/2017 - Le Salite del VCO 2017
24/05/2017 - Comitato Amici Pendolari: maggio "tragico"
24/05/2017 - Amici dell’Oncologia a Villa Taranto con “Insieme si vola”
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti