Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

FdI torna su lavori lungolago Pallanza

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Fratelli d'Italia Verbania, che torna sulle recenti critiche al progetto di riqualificazione del lungolago di Pallanza
Verbania
FdI torna su lavori lungolago Pallanza
E' con grande soddisfazione che abbiamo registrato in questi giorni l'apprezzamento di tanti verbanesi che ci hanno contattato personalmente, sui social, con messaggi privati, per testimoniare il loro apprezzamento circa la nostra presa di posizione sui lavori in corso sul lungolago di Pallanza con cui abbiamo espresso solidarietà nei confronti di commercianti e albergatori, ma non solo, pesantemente penalizzati in questo avvio di stagione turistica da un'opera pubblica iniziata male e che temiamo finirà peggio. Del loro sostegno li ringraziamo, ma il nostro grazie è dovuto soprattutto alla passione e all'amore che hanno dimostrato per la loro città, nel sostenere la nostra iniziativa nei confronti di una Amministrazione Comunale cieca e sorda alle esigenze dei cittadini e degli operatori economici, sempre più pasticciona nel suo operare e neppure troppo “precisa” quando c'è da andare sui giornali per scaricare colpe che però in questo caso sono solo sue.

Tante persone in questi giorni ci hanno chiesto se davvero il progetto che vediamo in corso di realizzazione sul lungolago di Pallanza fu a suo tempo voluto dalla Amministrazione condotta da Marco Zacchera, così come dichiarato ai giornali con la consueta frenesia e precipitazione dal Sindaco Silvia Marchionini non appena si sono palesate le prime macroscopiche problematiche sull'area interessata dai lavori. Per correttezza di informazione però corre l'obbligo di chiarire come si è arrivati allo stato attuale delle cose.

E' vero che fu Marco Zacchera, insieme ad alcuni assessori della sua Giunta, ad avere l'idea di una riqualificazione globale del lungolago di Pallanza; l'affidamento dell'incarico relativo alla progettazione preliminare dell'opera risale infatti al gennaio del 2013. Il progetto così come lo stiamo vedendo in fase di realizzazione è però diventato definitivo nel 2016 e quindi reso esecutivo dal Sindaco Marchionini. E' appena il caso di sottolineare che in fase preliminare è possibile apportare modifiche e migliorie anche importanti al progetto prima che questo diventi definitivo e quindi esecutivo con l'instillazione del cantiere.

A questo punto appare chiaro ed evidente che l'Amministrazione Marchionini quando ha dato il via libera ai lavori o non aveva neanche guardato il progetto (Assessore Alba, ma come si fa ….), o l'ha guardato ma non l'ha capito, o l'ha guardato, l'ha capito e l'ha condiviso a tal punto da uscire in pompa magna sui giornali, come se si trattasse della più grande opera pubblica mai realizzata a Verbania. A questo punto ci chiediamo ma con chi mai se la dovranno prendere tutti coloro che stanno sopportando i pesanti disagi di un'opera che rischia di compromettere l'intera stagione turistica della città ………..

Interpellanza:
Immagine 3

Immagine 1
Immagine 2



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti