Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Formazza : Cronaca

Sul lago ghiacciato: li salva l'elicottero dei VVF

Oggi, domenica 25 marzo, alle ore 17:30 gli specialisti del reparto volo Lombardia, sono intervenuti in Val Formazza (VB), presso la diga del Morasco per soccorso persone.
Formazza
Sul lago ghiacciato: li salva l'elicottero dei VVF
Una coppia di escursioni con un cane stavano facendo una passeggiata intorno al bacino artificiale, ma durante l'escursione sono finiti sulla superficie gelata del lago. Hanno sentito che il ghiaccio sotto i loro piedi iniziava a cedere, allarmati hanno lanciato l’allarme e richiesto soccorso.

Immediatamente da Malpensa si alzava in volo il “Drago 80” che in pochi minuti raggiungeva la zona. Una volta individuati i due pericolanti, sul posto venivano calati “con manovra al verricello” gli specialisti aerosoccorritori che portavano la coppia e l’animale in zona agevole per il recupero.

Successivamente i due e il quadrupede venivano imbarcati a bordo dell’aereomobile, trasportati in un area sicura e affidati alle cure del personale sanitario.

Immagine 1



7 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Giovanni Perchè
Giovanni
27 Marzo 2018 - 09:53
 
Perché si sono messi in una situazione del genere???? Spero abbiano pagato il soccorso di tasca loro. Il mio primo commento era forse troppo forte ed era stato censurato, spero che così vada meglio
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen Re: Perchè
Hans Axel Von Fersen
27 Marzo 2018 - 10:52
 
Ciao Giovanni
No in questo caso non han pagato nulla
Vedi il profilo di marco infatti
marco
27 Marzo 2018 - 11:03
 
ma quando mai viene fatto pagare a chi si espone al pericolo: paese di buonisti di preti e comunisti!
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: infatti
SINISTRO
27 Marzo 2018 - 12:35
 
Ciao marco

hai contratto la sindrome di robi? Cosa c'entrano la politica e la religione con l'irresponsabilità altrui? Attento che ci fanno qualche pista ciclabile, anzi sciabile! Comunque vedremo se pagheranno o meno, io mi auguro di sì.
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen 1Re: Re: infatti
Hans Axel Von Fersen
27 Marzo 2018 - 13:10
 
Ciao SINISTRO

l'ho già scritto: non pagheranno perché erano in pericolo.
Se dovessimo far pagare tutti quelli che il pericolo (e i conseguenti problemi) lo cercano (e non dico di essere in disaccordo) dovremmo far pagare anche coloro che, ad esempio, si impastano in auto, si fanno sequestrare all'estero, fanno il bagno senza aspettare 3 ore, si dimenticano di spegnere i fornelli, ecc ecc
Facciamo un elenco delle cose considerate normali, non pericolose e per tutte le altre attività obbligo di assicurazione.
A titolo di curiosità vi riporto questo episodio: telefono all'ambasciata americana e la prima cosa che mi è stata chiesta è: "Lei paga VISA o Mastercard?"
Vedi il profilo di Anonimo Re: Re: infatti
Anonimo
27 Marzo 2018 - 16:18
 
Ciao SINISTRO,, centrano eccome, perché nei paesi di tradizione protestante o calvinista (vedi svizzera, germania ecc), non hanno la pietà che abbiano noi e neppure il conseguente debito pubblico!!!
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: infatti
SINISTRO
27 Marzo 2018 - 21:24
 
Ciao Anonimo

beh, anche quelle sono religioni, non di Stato, e allora? Forse perché vige il principio del libero arbitrio?



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Formazza
28/06/2018 - Cavalleria Rusticana
13/04/2018 - Museo Dell'Ombrello
14/07/2017 - Bettelmatt Ultra Trail
02/06/2017 - Riapre la Cascata del Toce
Formazza - Cronaca
22/03/2017 - Dal VCO alle finali italiane di gelateria
10/08/2015 - Turista cade dalle Cascate del Toce
09/08/2015 - Cascate: fiamme dopo i fuochi artificiali
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti