Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

"Chi ha tradito l’economia italiana"

Incontri eco-logici 2018 Spazio uomo natura, Conferenza Giovedì 12 aprile 2018, alle ore 21,00, presso Hotel il Chiostro da titolo: "Chi ha tradito l’economia italiana".
Verbania
"Chi ha tradito l’economia italiana"
PROF. NINO GALLONI Economista, allievo di Federico Caffè, ricercatore presso l’Università di Berkeley, Docente alla Luiss di Roma,alle Università degli Studi di Roma, Cattolica del Sacro Cuore di Milano, di Modena, di Napoli.

Nino Galloni: Si laurea in Giurisprudenza nel 1975 e diventa ricercatore presso l'Università di Berkeley nel 1978. E’ collaboratore dell'economista post-keynesiano Federico Caffè (che considererà suo maestro) nella facoltà di Economia e Commercio dell'Università di Roma, e dal 1987 al 1999 insegna alla Luiss di Roma, all'Università degli Studi di Roma, all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, all'Università di Modena, e all'Università di Napoli. Galloni è stato Direttore generale, al Ministero del Lavoro, del Bilancio, alla Cooperazione, dell'Osservatorio sul Mercato del Lavoro, Politiche per l'Occupazione Giovanile e Cassa Integrazione Straordinaria nelle grandi imprese; sindaco all'INPDAP, e all'OCSE. Dal 2010 è membro effettivo del collegio dei Sindaci dell'INPS e dal 2015 all'INAIL. È Presidente fondatore del Centro Studi Monetari, un'associazione per lo studio dei mercati finanziari e delle forme di moneta emettibili senza creare debito pubblico. Ha scritto diversi saggi di argomento economico. Di cosa si parlerà: Il prof. Galloni affronterà in particolare tematiche riguardanti il mercato, la finanza, e la sovranità monetaria, soprattutto in relazione alle politiche nazionali italiane ed europee. In esse Galloni evidenzia le sue posizioni critiche riguardo all'attuale equilibrio economico dei Paesi dell'Eurozona e insiste sulla fase di recente deindustrializzazione dell'Italia, iniziata a partire dagli anni Ottanta. A suo avviso, le difficoltà dell'Euro potrebbero prevedere il ritorno alla sovranità monetaria nazionale per l'Italia e le altre nazioni europee, nel caso in cui l'Europa attuale si rivelasse incapace di ridistribuire efficacemente le sue risorse finanziarie. Galloni afferma la necessità di un ritorno alla separazione netta tra gli Istituti operanti nel credito rivolto ai soggetti dell'economia reale, e i soggetti finanziari che operano sui mercati speculativi. Basta versare “Lacrime e sangue”: quante ne hanno davvero versate gli italiani obbedendo ai diktat degli ultimi Governi? Nella fase storica in cui la politica è stata superata dall’economia e le scelte operate seguono il paradigma della speculazione internazionale, il grande economista Prof. Nino Galloni, racconta come stanno realmente le cose.

La serata è aperta a tutti, l'ingresso è gratuito.

IL GRUPPO ECO-LOGISTA SOSTIENE LA CAMPAGNA PRO-NIGER IN COLLABORAZIONE CON L’ARCI DEL VCO



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti