Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Spazio Bimbi

Spazio Bimbi: 2 Aprile, giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo

Conoscere questo disturbo è essenziale per riconoscerlo ed intervenire in modo tempestivo
Verbania
Spazio Bimbi: 2 Aprile, giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo
Anche quest’anno per la giornata del 2 aprile vogliamo approfondire un disturbo molto
diffuso: si stima che 1 su 68 nuovi nati rientri nei disturbi dello spettro autistico.
Il 2 aprile non è chiamata “la giornata dell’autismo”, ma viene posto l’accento sulla
parola “consapevolezza”, cioè alla diffusione di conoscenza su tutto ciò che è e
comporta l’autismo.
Vorremmo aiutare a promuovere la consapevolezza in alcuni genitori che vedono il
proprio bambino diverso dagli altri, non sapendo che un intervento intensivo e
soprattutto precoce è il miglior predittore di consistenti miglioramenti in futuro.
Vediamo dunque quali sono le cosiddette “bandiere rosse”, ossia quei campanelli
d’allarme che devono fare sorgere delle preoccupazioni già dai 12 mesi d’età:

- Non risponde al suo nome
- Non è capace di chiedere cosa desidera
- Il linguaggio è in ritardo
- Non segue le indicazioni che gli vengono date
- A volte sembra sordo
- A volte sembra capace di udire altre no
- Non indica e non saluta con la mano
- Prima diceva qualche parola, ora non più
- Non sorride socialmente
- Sembra preferisca giocare da solo
- Prende gli oggetti da solo
- E' molto indipendente
- Fa le cose "precocemente"
- Attua scarso contatto con gli occhi
- Sembra in un mondo tutto suo
- Ci chiude fuori
- Non è interessato agli altri bambini
- Ha crisi di collera-aggressività
- E' iper-attivo, non-cooperativo, provocatorio
- Non sa come usare i giocattoli
- Si blocca regolarmente sulle cose
- Cammina in punta di piedi
- Ha attaccamenti inusuali ad alcuni giocattoli o oggetti
- Allinea gli oggetti
- E' ipersensibile a certe fibre tessili o a certi suoni
- Ha strani modelli di movimento

In caso siano presenti diversi di questi segnali è essenziale rivolgersi in modo tempestivo a uno
specialista che sia in grado di escludere o confermare la presenza di un disturbo dello spettro
autistico.


Dott.ssa Francesca Calzaretta
Psicologa, La girandola- Spazio Psicoeducativo
lagirandola.spe@outlook.it



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
25/05/2018 - In Campo con i ricercatori 2018: I chirotteri
25/05/2018 - Centro Estivo in Fattoria
25/05/2018 - Mirella Cristina in Commissione Giustizia
24/05/2018 - Salute, prevenzione e sport in montagna
24/05/2018 - Museo del Paesaggio eventi estivi
Verbania - Spazio Bimbi
13/05/2018 - Spazio Bimbi: Prove invalsi: i nuovi esami scolastici
29/04/2018 - Spazio Bimbi: A quanti mesi i bambini sono in grado di riconoscere le emozioni?
15/04/2018 - Spazio Bimbi: Inserimento all'asilo nido
18/03/2018 - Spazio Bimbi: L’interpretazione dei disegni dei bambini
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti