Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Verbania Model Show 2018

Nella splendida cornice del Lago Maggiore, nei giorni 2 e 3 giugno 2018, presso il Centro Eventi IL MAGGIORE, si è svolta la 7^ Mostra – Concorso di cimeli, uniformi, armi, modellismo e figurini storici del Verbano Cusio Ossola (ora denominata “Verbania Model Show 2018”) organizzata dal Model Club VCO in collaborazione con i Clubs modellistici Iena Model di Milano e AMB di Brescia, e con i patrocini della Provincia del VCO e della Città di Verbania.
Verbania
Verbania Model Show 2018
La mostra, ha avuto un positivo riscontro di pubblico e di modellisti. Si ritiene che, complessivamente, tra i visitatori e modellisti abbiano partecipato all’evento circa 1000 persone che nell’arco dei due giorni si sono alternate all’interno del CEM.

Nei luminosi e spaziosi ambienti del CEM i temi storici previsti sono stati illustrati sia attraverso riproduzioni in scala, diorami e soldatini, sia attraverso l’esposizione di pannelli esplicativi, uniformi e cimeli originali dell’epoca o fedelmente riprodotti, grazie alla collaborazione di collezionisti privati e di alcuni Musei specializzati (tra cui il Carosello storico TRE Leoni di Varese, I cavalieri del Fiume Azzurro di Tornavento, MUMI - Museo della Miniatura di Milano, Museo del Soldatino Storico di Calenzano, il Museo del Modellismo Storico di Ferrara).

Di pregevole fattura la collezione di cimeli e armi, originali napoleonici, risorgimentali e della Prima Guerra Mondiale forniti da un collezionista della nostra provincia. Molto apprezzata anche la mostra storico filatelica di francobolli e cartoline d’epoca dal titolo “Francobolli e Cartoline dalla Grande Guerra” a cura del Circolo filatelico Cipresso di Somma Lombardo, che riportava toccanti cartoline inviate alle famiglie dai militari impegnati al fronte.

Molto gradita, complice il clima estivo, nell’area esterna , la fedele ricostruzione storica, a cura del Gruppo di rievocazione storica La Compagnia del Cap. Bergamino di Vogogna, di un campo dei soldati e assoldati del Basso Medioevo.

Il Concorso Internazionale di Modellismo, con particolare attenzione al settore specifico dei figurini storici (soldatini), in tema anche con gli eventi storici trattati, ha visto la partecipazione di 237 espositori provenienti da tutte le regioni italiane e dall’Europa: Spagna, Francia, Olanda, Austria e Ungheria i paesi maggiormente rappresentati.
Molto elevato il tasso tecnico dei modelli esposti, con la presenza di numerosi pezzi di squisita fattura e realizzati dai migliori figurinisti Italiani.

La valutazione OPEN ha permesso una premiazione equa, molto ricercata e (a detta di qualche giudice) molto complessa nella scelta finale dei premi da assegnare.

I numerosi pregevolissimi elaborati hanno impegnato moltissimo la Giuria composta da alcuni dei migliori esperti del settore sia italiani che stranieri, tanto da costringerla ad assegnare numerosi premi ex aequo in diverse categorie.
Molto apprezzate e seguite soprattutto dai giovani anche le dimostrazioni di pittura e scultura di figurini sia storici che Fantasy e di decorazione di mezzi militari tenuta da alcuni dei più famosi artisti al mondo: Stefano Cannone, Jaume Ortiz da Barcellona, Matteo Murelli, Marco Bariselli, Diego Bruzzone e Mauro de Nittis nonché la conferenza tenuta da Piersergio allevi ricercatore del Museo di palazzo Sforzesco di Milano.

Tutti i partecipanti , i visitatori ed i giudici hanno molto apprezzato la sede della mostra e del concorso che grazie alle ampie vetrate e all’ottimale sistema di esposizione ha consentito un ottimo lavoro e a differenza di altre mostre analoghe una corretta visione dei modelli. Molto gradita (molti concorrenti hanno ritenuto la location del CEM una tra le migliori d’Italia ) non solo per le caratteristiche strutturali e logistiche, ma soprattutto per l’incantevole scenario offerto dal panorama del Lago Maggiore a chi , alzando lo sguardo dai modellini veniva rapito dal bellissimo panorama che si poteva vedere dalla terrazza del 1° o del 3° piano.

Oltre alle classiche medaglie in oro, argento e bronzo sono stati assegnati numerosi premi speciali /istituzionali tra cui: le due targhe della Città di Verbania - consegnate dal Vicesindaco di Verbania Marinella Franzetti - una per la categoria Figurini andata a Francesco Terlizzi, per il suo Eclarieurs avant garde, ed una per la categoria Ordnance ( mezzi militari ecc) andata a Giulio Acuto per L’agguato.

Molto gradito anche il premio del Comando Provinciale dei Carabinieri del VCO – consegnato dal Capitano Talamo - consistente in un Crest con lo stemma araldico dell’Arma , andato a Giancarlo Masera per il suo Carabiniere Bainsizza 1915.
Ovazione del pubblico al momento del conferimento del BEST OF SHOW a Stefano Cannone e a suo fratello Pasquale (Roma), per il figurino Luciano Manara 1849, consistente in una croce al valor militare d’epoca consegnata dal Vicesindaco di Verbania, Sig.ra Marinella Franzetti.

A conclusione della manifestazione sui social sono stati postati centinaia di commenti lusinghieri sia per l’organizzazione sia per la location sia anche soprattutto per la la città di Verbania e il suo Lago, che vien sempre gradita agli appassionati che non cercano esclusivamente una full immersion modellistica ma che hanno trascorso un gradevole week end nella nostra amena località.

Un grande grazie da parte degli organizzatori all’Amministrazione comunale di Verbania, all’amministrazione provinciale del VCO, al personale del CEM, agli studenti dell’ Istituto Ferrini Franzosini e alle loro insegnanti, e a tutti le associazioni di volontariato e agli sponsors che con il loro sostegno e contributo hanno permesso di realizzare un grande evento, con l’auspicio che possa diventare un appuntamento periodico nel panorama modellistico internazionale.

Si allega il palmares dei best e dei premi speciali/istituzionali e le fotografie della consegna dei premi Città di Verbania e Arma Carabinieri e del Best of Show.

QUI I PREMIATI
Immagine 1
Immagine 2
Immagine 3



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti