Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Politica

Cristina: Interrogazione su Infrastrutture piemontesi

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del,'On. Mirella Cristina, riguardante l'Interrogazione parlamentare per avere chiarezza sulla linea che il nuovo Governo intende adottare in materia di opere pubbliche.
Fuori Provincia
Cristina: Interrogazione su Infrastrutture piemontesi
Infrastrutture, le (troppe) ombre del nuovo governo


La deputata di Forza Italia Mirella Cristina ha sottoscritto questa mattina un’interrogazione parlamentare (primo firmatario il portavoce del partito alla Camera Giorgio Mulè) per chiedere al neo ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli chiarezza sulla linea che il nuovo Governo intende adottare in materia di opere pubbliche.

«Per il Verbano Cusio Ossola e tutto il resto del Piemonte quello delle infrastrutture è un tema assolutamente centrale – evidenzia Cristina –. In queste settimane abbiamo letto e sentito troppe dichiarazioni del Movimento 5 stelle che mettono in dubbio la necessaria continuazione di progetti già avviati, su tutti la Tav Torino-Lione e il Terzo valico tra Piemonte e Liguria. Quest’ultima opera in particolare è importantissima per il Vco, perché si tratta di un tassello fondamentale del corridoio europeo Genova-Rotterdam, di cui fanno parte anche la linea ferroviaria Domodossola-Novara e il tunnel del Sempione. Il rischio è che le merci finiscano su altre direttrici, con buona pace dello scalo di Domo2».

«C’è troppa contraddizione all’interno della maggioranza – osserva la deputata azzurra del Vco – e soprattutto c’è troppo ostracismo preconcetto da parte dei 5 stelle, che sul loro blog scrivevano non più tardi di poche settimane fa che “Il Terzo Valico è un’infrastruttura devastante, per questo l’abbiamo inserita tra le grandi opere inutili da abolire dopo una preliminare analisi dei costi-benefici sia da un punto di vista ambientale che economico”. A parte la contraddizione di dire che si abolisce qualcosa dopo una valutazione, dando per scontato il suo esito, il ministro Toninelli deve spiegare con la massima chiarezza se esiste una lista delle opere ritenute "inutili” e se possa in particolare confermare che il Governo ritiene il Terzo Valico una “infrastruttura devastante”, e se esso sia già inserito tra quelle da abolire».

Conclude Mirella Cristina: «Il timore è che quest’onda di avversione alle infrastrutture si allarghi sempre più finendo per mettere in pericolo anche progetti minori ma non per questo meno importanti per il territorio, come ad esempio la pedemontana Ghemme-Masserano o le gallerie paramassi della statale 34».


Grazie per la pubblicazione e cordiali saluti.


Segreteria On. Mirella Cristina




0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti