Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Presidio dei sindacati dei pensionati

Questa mattina i pensionati di Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil hanno tenuto un presidio sotto i portici del Comune di Verbania, preoccupati per le fasce più deboli della società dopo le scelte del Governo.
Verbania
Presidio dei sindacati dei pensionati
C'erano circa 50 persone, che si sono recate dal sindaco, Marco zacchera, che in quanto Presidente dell'Assemblea dei sindaci dell'ASL del VCO, li rappresenta tutti.

Successivamente, una piccola delegazione si è recata anche dal Prefetto.

In entrambe le occasioni si è avuto uno scambio non solo formale di opinioni sull'argomento del socioassistenziale e della sanità, quindi l'iniziativa è da considerarsi positiva.

Negli incontri è stata consegnata una lettera che riproduciamo qui sotto.





0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
25/03/2017 - BellaZia: Il Risotto Ricotta e Basilico
24/03/2017 - Camelie nel Piatto e in Musica
24/03/2017 - “Una Linea chiamata Cadorna”
24/03/2017 - "La figura femminile da Ranzoni a Tozzi e Sironi"
24/03/2017 - The Art Of Clarinet a Il Maggiore
Verbania - Cronaca
23/03/2017 - Evento BNI al Teatro Maggiore
23/03/2017 - Veneto Banca: prorogata adesione Offerta di Transazione
22/03/2017 - Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie"
21/03/2017 - Fondazione Tonolli borse di studio per medicina
21/03/2017 - Più di 8mila alla giornata del ricordo vittime della mafia
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti