Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Piedimulera : Sport

Torneo internazionale di calcio Piedimulera

Un torneo di calcio internazionale con rappresentative di Svezia, Inghilterra, Francia, Svizzera e Italia, ma anche e soprattutto due giorni di festa, folclore e buona cucina, con ospiti calcistici d’eccezione come Josè Altafini o Roberto Bettega, campioni dello sport come l’ex sciatore Max Blardone, l’ex hockeysta italo-svizzero Roberto Triulzi o il pattinatore Massimiliano Losio e campioni di solidarietà come Salvatore Ranieri.
Piedimulera
Torneo internazionale di calcio Piedimulera
Con queste premesse andrà in scena venerdì 29 giugno e sabato 30 giugno a Piedimulera il Torneo internazionale di calcio amatoriale“Bergdorf-Em”, una manifestazione nata per promuovere la prossima edizione degli Europei per paesi di montagna che si terranno nel 2020 a Gspon (Svizzera). A organizzare la due giorni è l’associazione Bergdorf Italia in collaborazione con l’Asd Piedimulera calcio, con il patrocinio della Regione Piemonte, del Comune di Piedimulera e del Comune di Macugnaga.

Cosa sono gli Europei di calcio per Paesi di montagna? Sono i “cugini” degli Europei per le nazionali maggiori, tanto è che se l’Italia di Roberto Mancini non si qualificherà per l’edizione delle “tredici città” del 2020, allora l’Italia non potrà essere presente nemmeno alla rassegna dei paesi di montagna. L’obiettivo della manifestazione, ideata dal comitato svizzero presieduto da Fabian Furrer, è di promuovere territori, tradizione e “gente di montagna”. Ecco perché il comitato Bergdorf Italia e Asd Piedimulera hanno voluto organizzare un evento che si spinga al di là del terreno di gioco, ma che possa mostrare in tutta Europa anche le bellezze della Valle Anzasca e dei paesi ai suoi piedi. Agli Europei di calcio per paesi di montagna Piedimulera ha già partecipato, rappresentando l’Italia alle ultime tre edizioni: una rappresentativa ossolana è scesa in campo con la maglia azzurra alle rassegne di Gspon 2008, Kleinarl (Austria) 2012 e Morzine (Francia) 2016.

La manifestazione si apre venerdì 29 giugno alle 14 al Salone don Musetta di Piedimulera, dove sarà dato il benvenuto alle squadre da numerosi ospiti: sono attesi sul palco l’ex sciatore Max Blardone (oggi commentatore di Rai Sport), il pattinatore Massimiliano Losio (atleta professionista di Inline Alpine Slalom), l’hockeysta Roberto Triulzi (6 volte campione svizzero) e il Cantante della solidarietà Salvatore Ranieri. Ma è annunciata la partecipazione anche il presidente regionale della Lega Nazionale Dilettanti Christian Mossino oltre a sindaci e autorità dei Comuni della Valle Anzasca e della Provincia del Vco.

Alle 17 comincerà il corteo nelle vie del centro di Piedimulera che porterà al campo sportivo: ad impreziosirlo ci penseranno la banda musicale e i gruppi folkloristici che accompagneranno le rappresentative.
A inaugurare il torneo – valido per i trofei Ernesto Gori (indimenticato allenatore del Piedimulera, che in Svizzera aveva allenato in Visp), Andrea De Tomasi, Guerino Terzi, Patrizia Spadone e Nelson Grattaroli – sarà alle 19 Italia-Svizzera. Nella stessa sera giocheranno alle 20 Francia-Svezia e alle 21 Italia-Inghilterra. Si potrà cenare sotto il tendone e trascorrere una serata in musica con il dj di Rvl La Radio.

Sabato 30 giugno è il giorno degli ospiti calcistici: gli ex giocatori della Juventus Josè Altafini e Roberto Bettega non solo presenzieranno al torneo a Piedimulera, ma insieme a due rappresentanti per ogni nazione rappresentata saliranno a Macugnaga per il pranzo. Con Macugnaga infatti Piedimulera ha stretto una sinergia da circa due anni: le due realtà hanno organizzato insieme nel 2016 la partita più alta d’Europa sulle nevi del monte Moro (a quasi 3000 metri d’altitudine), notizia che era stata ripresa da tutti i media e le televisioni nazionali. Il torneo comincerà alle 10. Le partite si articolano in due tempi da 20’ e inizieranno allo scoccare di ogni ora: il girone è all’italiana, la terza e la quarta disputeranno alle 18 la finale per il “bronzo”, le prime due alle 19 si batteranno per la vittoria del torneo. La serata si chiuderà con cena e musica.

La presentazione ufficiale è avvenuta sabato 23 giugno all’Ossola Shopping Center di Crevoladossola con i testimonial Guidina Dal Sasso, Salvatore Ranieri e Max Losio.

Immagine 1



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Piedimulera
05/10/2018 - Mostra "Piccoli Quadri"
18/09/2018 - 87 posti di lavoro salvi
07/09/2018 - Open Day’ Rosaltiora e Pallavolo Piedimulera
20/07/2018 - Presentazione "La terra con Dio"
Piedimulera - Sport
14/06/2015 - Rally Valli Ossolane: 1 PS dal termine Caffoni domina
14/06/2015 - Rally Valli Ossolane conduce Perico - Foto + Video
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti