Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Zacchera: domani le sua verità sul "Corvo"

Riportiamo dal sito di Marco Zacchera l'ultimo numero della Newsletter "Il Punto", argomenti trattati: Annuncio della conferenza stampa sul corvo, I Serenissimi "Amici Miei", Piemonte suicidio del centro-destra, Renzi, Fornero e lavoro, Itlaini nel mondo non rappresentati.
Verbania
Zacchera: domani le sua verità sul "Corvo"
La prossima settimana – dopo la conferenza-stampa in cui spiegherò i motivi che mi hanno portato alle dimissioni da sindaco di verbania – invierò ai lettori de “il punto” un sunto del testo che leggero’ ai giornalisti.

I SERENISSIMI “AMICI MIEI”
Si vedrà alla fine se la poderosa inchiesta che ha visto impegnati per mesi forze dell’ordine e magistrati e che portato in carcere qualche decina di “serenissimi veneti” sia una bufala o una cosa seria, certo che pensare di conquistare il Veneto con un trattore taroccato da carro armato trasportato (come?) in Piazza San Marco sembra più impresa da “Amici Miei” che da sovversivi.
Se poi le “prove” sono intercettazioni telefoniche in cui si dice “ci vorrebbe la dinamite” aiuto aiuto perché ogni giorno le patrie galere scoppierebbero di gente che sostiene “Ah, ci vorrebbe di nuovo Lui!” (Mussolini, non Berlusconi…) tutti pericolosi e potenziali golpisti. Forse sarebbe meglio preoccuparsi un po’ di più dei MOTIVI per cui la gente è esasperata, al nord come al sud. Anche perché in Val di Susa le bombe le mettono davvero, Roma in un anno è stata due volte teatro di violenze, incendi e distruzioni ma i Magistrati hanno prontamente messo fuori tutti: non è che una volta di più si usino due pesi e due misure?

PIEMONTE: SUICIDIO DEL CENTRO-DESTRA
Salvo fatti nuovi il centro destra si presenterà alle elezioni regionali del Piemonte in pieno caos e con almeno 3 (tre!) diversi candidati alla presidenza regalando su un piatto d’argento la vittoria al centro-sinistra che invece – sotto l’incalzare di Grillo – rischiava la sconfitta. Una autentica eutanasia idiota di chi evidentemente pensa più a distruggere gli alleati che a costruire qualcosa di buono. Persone intelligenti avrebbero pensato ad un sondaggio serio tra alcuni potenziali candidati con verifiche dei dati ed accettazione preventiva di quello più gradito dagli elettori, oppure (ma c’è poco tempo) ad elezioni primarie di coalizione. Una volta di più invece questi discorsi si fermano davanti alla cocciutaggine di chi si sente Napoleone mentre è perfino incapace di governare Sant’Elena. Che peccato (e che vergogna…) …

999 su 1000
Renzi si dispera perché ogni giorno in Italia ci sono 1000 disoccupati in più. L’altro ieri potevano essere 999 visto che una azienda cliente del mio studio aveva necessità assoluta di assumere un nuovo dipendente subito e almeno per un certo periodo di lavoro stagionale. La soluzione più semplice per non perder tempo erano i “voucher” INPS per iniziare intanto la collaborazione, ma si è scoperto che in quel comparto valgono solo per gli studenti o i pensionati. C’era disponibile e qualificato un “pensionato-mancato” grazie alla legge Fornero, disperato perché senza lavoro dopo che – già liquidato dalla sua azienda - l’età pensionabile gli era stata “allungata” improvvisamente sotto i piedi, ma non si è potuto assumerlo. Se Renzi volesse essere davvero concreto non pensi solo ai milioni di giovani disoccupati ma anche alla fascia dei “pensionandi” che sono letteralmente alla fame senza più stipendi e senza ancora la pensione, ma dei quali purtroppo non parla mai nessuno!
La prima cosa da fare sarebbe proprio di estendere al massimo l'uso dei "vouchers" INPS a tutti, ovviamente limitandoli nel tempo e nella percentuale degli assumibili rispetto al totale dei dipendenti di una azienda. Senza flessibilità sul lavoro, adeguandolo alle necessità, non si va da nessuna parte e si rischia solo il lavoro-nero!

ITALIANI NEL MONDO? SPARITI…
Ai tempi del secondo governo Berlusconi gli Italiani del Mondo avevano addirittura un ministro: Mirko Tremaglia. Con Prodi si scese a un vice-ministro, dal 2008 (e la riduzione del governo da 100 a 60 membri) solo un sottosegretario (Alfredo Mantica), con il governo Renzi non c’è più neppure un sottosegretario delegato a trattare i problemi dei milioni di italiani all’estero. A che serve commentare? Non è una sorpresa apprendere così che è stata chiusa, tra le altre, anche l’ambasciata a Santo Domingo dove gli italiani residenti (di solito anziani) sono migliaia: chissenefrega! Potranno sempre rivolgersi (insieme ai residenti di un’altra decina di stati caraibici) all’ambasciata di Panama o Caracas. Solo che per Panama ci sono pochissimi voli e a Caracas – ma forse alla Farnesina non lo sanno – è in corso una rivoluzione. Semplici dettagli anche perché (come spiegato su IL PUNTO del mese scorso) forse una sforbiciatina ai rimborsi-spesa di una parte dei diplomatici sarebbe stata più utile e sicuramente risparmiosa.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
28/03/2017 - La Fenice dei laghi e Team Insubrika al Criteria 2017
28/03/2017 - Uova di Pasqua Solidali
28/03/2017 - Messa delle Forza dell'Ordine
28/03/2017 - Offerte di lavoro del 27/03/2017
28/03/2017 - PD su situazione Provincia del VCO
Verbania - Politica
28/03/2017 - Cristina sul verde in città
26/03/2017 - Una Verbania Possibile: segnalazioni e determine
25/03/2017 - Forza Italia Vco: rivalutare le gallerie sulla SS34
25/03/2017 - Ferrari aderisce ad Articolo 1
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti