Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Presidi antincendio estivi all'Isola dei Pescatori e Cannobio

Partiranno sabato 21 luglio due importanti presidi antincendio che saranno erogati da personale specializzato del Comando Provinciale dei VVF del VCO a tutela della sicurezza di due importanti territori della nostra provincia che, nel periodo estivo, sono meta di un ingente afflusso turistico. Di seguito la nota del comando Provinciale Vigili del Fuoco.
Verbania
Presidi antincendio estivi all'Isola dei Pescatori e Cannobio
Nella fattispecie, a seguito di specifiche Convenzioni firmate dal Comandante Provinciale Felice Iracà con i Sindaci Giuseppe Bottini e Giandomenico Albertella, che rispondono anche alle esigenze avanzate dal Prefetto del VCO Iginio Olita nel corso delle riunioni tenutesi dal Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica atte alla predisposizione dei servizi per la sicurezza dei bagnanti sul Lago Maggiore, il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco assicurerà la propria presenza nei seguenti siti turistici:

- presso l’Isola dei Pescatori, dal 21 luglio al 9 settembre, nei giorni di sabato e domenica, ferragosto incluso, dalle ore 12 alle ore 17, per un totale di n. 17 servizi;

- presso il Comune di Cannobio, dal 21 luglio al 26 agosto, nei giorni di sabato e domenica, ferragosto incluso, dalle ore 12 alle ore 17, per un totale di n. 13 servizi.

I presidi di soccorso, fortemente voluti e pensati per ridurre considerevolmente i tempi di intervento sui territori oggetto dei servizi, saranno effettuati da n. 3 unità VF/cadauno che potranno operare anche in ambiente acquatico, qualora necessario, per soccorrere eventuali bagnanti in difficoltà.

Durante il proprio servizio, il personale che opererà sull’Isola dei Pescatori, qualora necessario, potrà avvalersi dell’attrezzatura antincendio donata in comodato d’uso gratuito al Comando Provinciale dal Comune di Stresa, ubicata in apposito armadio metallico; il medesimo personale, peraltro, potrà operare anche sull’adiacente Isola Bella, ove ne ricorrano le necessità, utilizzando un apposito gommone pneumatico. Il personale che opererà nel Comune di Cannobio, invece, stazionerà nell’area antistante il Lido comunale, in attesa di eventuali interventi di soccorso, avendo a disposizione un mezzo terrestre (APS 79), un natante e una moto d’acqua per il soccorso acquatico di superficie.

Le Convenzioni siglate con i Comuni di Stresa e Cannobio, approvate in via preventiva dal Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile, rappresentano dunque un importante risultato per quanto attiene alla sicurezza antincendio attiva in due località della nostra provincia ad elevata presenza turistico balneare.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti