Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Eventi

Rabaini su gestione pulizia erbacce

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Patrich Rabaini – Consigliere Comunale Comunità.Vb, critico sulla gestione pulizia erbe infestanti in città.
Verbania
Rabaini su gestione pulizia erbacce
Da settimane mi giungono segnalazioni da tutti i quartieri, da Cavandone a Zoverallo passando per le vie centrali di Sant’Anna, Intra e Pallanza, della totale assenza di manutenzione del verde infestante.

Ai bordi dei marciapiedi le erbacce spontanee sono cresciute a dismisura, arrivando anche a superare il metro d’altezza. Basta muoversi a piedi o in auto per rendersene conto. Per capire il perché di questa mancata manutenzione ho chiesto al preposto ufficio di avere il piano sfalci/diserbi e di verificare quanti e quali interventi sono stati effettuati. Mi è stato consegnato un documento che certifica una spesa di circa 40.000 euro per interventi “una tantum” nei mesi estivi fatti da persone svantaggiate e/o disoccupate tramite una cooperativa.

Ho cercato di capire come mai, sino a pochi anni fa, il problema non esisteva. Ho recuperato la tabella (che allego) del piano sfalci/diserbi che ConSer VCO ha regolarmente gestito all’interno del contratto di servizio dei rifiuti fino al 2015. Via per via, a cadenza periodica, la città era mantenuta da aprile a settembre. Ora non è più così perché il Comune ha stralciato quella parte di servizi dal contratto. Non entro nel merito della scelta, ma contesto che, al venir meno dello sfalcio/diserbo di ConSer VCO, non si sia provveduto con analogo appalto extra-contratto.

Non conosco esattamente quanto costasse il servizio prima, pare circa 230.000 euro, ma so che adesso è di 40.000 euro. Per questo motivo già la scorsa settimana ho presentato un’interpellanza che sarà discussa domani in Consiglio comunale e nella quale chiedo il perché di questa scelta, la differenza di costi e chiedo che l’Amministrazione riattivi la manutenzione del verde infestante.

Una nota a parte, non per voler polemizzare a tutti i costi, ma per sottolineare un certo atteggiamento. Quando stralciando il diserbo, che ricadeva nei bollettini Tari di tutti i cittadini, sindaco e giunta annunciarono trionfalmente di aver ridotto la tassa rifiuti, si dimenticarono di dire che toglievano un servizio alla città, che oggi è solo più sporca, anche se i verbanesi sono più “ricchi” di una decina di euro risparmiati con la tassa rifiuti.

Patrich Rabaini – Consigliere Comunale Comunità.Vb



1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Alessandro 1vergogna
Alessandro
26 Luglio 2018 - 06:31
 
dalla rotonda di san luigi fino al locale b-side i marciapiedi sono pieni di erbacce uno skifo come se fosse dimenticata quella zona e chissa quante altre



Per commentare occorre essere un utente iscritto
Iscriviti con la tua email
Verbania
19/11/2018 - Seminario su permafrost e laghi alpini
19/11/2018 - Area ex Acetati: incontro con i commercianti
19/11/2018 - Metti una sera al cinema - L'Insulto
19/11/2018 - I Falsi d’Autore solidali
19/11/2018 - AstroNews: L'astronomia e la guerra
Verbania - Eventi
16/11/2018 - Presentazione "Destino"
16/11/2018 - “Si può credere in Dio e non nella Chiesa?”
16/11/2018 - Verbania Wedding
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti