Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Incontro pubblico con l'On. Minniti

Incontro pubblico con l’onorevole Marco Minniti, ex Ministro dell’Interno, sabato 15 settembre alle ore 10.30, presso il centro eventi Il Maggiore a Verbania, sul tema Immigrazione e sicurezza nell’Europa dei nuovi nazionalismi. Di seguito la nota del PD VCO.
Verbania
Incontro pubblico con l'On. Minniti
Immigrazione e sicurezza nell’Europa dei nuovi nazionalismi è il tema dell’incontro pubblico con l’onorevole Marco Minniti, ex Ministro dell’Interno, che si svolgerà sabato 15 settembre alle ore 10.30, presso il foyer del centro eventi Il Maggiore Verbania. Interverrà anche l’on. Enrico Borghi, con la partecipazione di Giuseppe Grieco segretario provinciale PD, Aldo Reschigna vicepresidente della regione Piemonte e Silvia Marchionini sindaco di Verbania.

Incontro a cui tutti i cittadini, le associazioni, le categorie economiche e sociali sono invitati a partecipare

Il tema dell’Europa, dell’immigrazione e della sicurezza sono temi fonte di contrasti tra i paesi membri e di tensioni sociali che in molti casi sfociano in rabbia, paura e rancori.

Abbiamo voluto un dialogo con l’ex ministro perché consideriamo un valore il suo approccio pragmatico, capace di coniugare le esigenze di una società aperta con le richieste di sicurezza e protezione che evidenziano i cittadini.

Nel suo percorso al governo, Minniti ha cercato di salvaguardare i valori di umanità, libertà e sicurezza. Non si è abbandonato a false promesse come quella di azzerare l’immigrazione, «è impossibile e neppure auspicabile se non altro per i nostri evidenti squilibri demografici», ha affermato lo stesso ex ministro. «Però una democrazia ha il dovere di governare i flussi dell’immigrazione, gestire un elemento strutturale della vita del pianeta facendo appunto capire che non è un’emergenza e che ci sono due principi che in ogni democrazia, anzi in ogni persona, devono e possono convivere: il principio di accoglienza e il principio di sicurezza».

Proprio nei giorni in cui il nuovo ministro Salvini ammette «che di questo passo per rimpatriarli tutti ci vorranno 80 anni», smentendo le ennesime promesse fatte in campagna elettorale («ne rimpatrieremo 600 mila! »).

L’alternativa è che in Europa si affermi l’idea di una società chiusa ma si tratta di un drammatico salto nel buio. «Un baratro», ricorda Minniti, «che ci porta dove l’Europa negli ultimi settant’anni ha consentito che non si andasse più».

Immagine 1



11 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di robi 1Sbirro
robi
14 Settembre 2018 - 15:06
 
Definito "sbirro" da Gino Strada... se il Pd lo avesse messo prima al ministero non avrebbe perso quella valanga di voti. Le sue affermazioni di oggi su accoglienza e populismo non le pensava durante il suo operato. Ha bloccato ed espulso. Più di Salvini. Ipocrisia sinistra!
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Sbirro
SINISTRO
14 Settembre 2018 - 15:16
 
Ciao robi

a parte che l'ipocrisia è bipartisan e di circostanza, per la serie "qui lo dico & qua lo nego" (es.: progetto Gronda genovese & M5S; decreto salva-Benetton & Lega), non solo in politica, credo che, essendo stato il primo ministro degli Interni di sinistra, abbia sempre pensato allo stesso modo, però, dato il suo ruolo istituzionale, che oggi non ricopre più, si esprime con parole diverse. D'altronde, anche l'attuale ministro del Viminale ha detto che il suo predecessore ha fatto un buon lavoro e che non avrebbe smontato tutto: testimonianza lo è il suo viaggio in Libia. A proposito: speriamo che il rinvigorirsi dei focolai di guerra in quella zona non faccia precipitare la situazione anche sul fronte immigrazione.
Vedi il profilo di robi Re: Re: Sbirro
robi
14 Settembre 2018 - 18:47
 
Ciao SINISTRO
Potrebbe essere che precipiti. In caso mandare tutta la marina militare attualmente impegnata a fare la crocerossina agli scafisti per un completo blocco navale. Altrimenti sarà invasione.
Vedi il profilo di lupusinfabula Infatti...
lupusinfabula
14 Settembre 2018 - 20:00
 
Infatti, sarebbe bene ed ora che i militari italiani facessero i militari e non le dame della San Vincenzo. se non se la sentono sarbbe bene che cambiassero mestiere. Ma penso che più che i singoli sono certi 2capi2 che dannoloro certi ordini che andrebbero sostituiti e, quanto meno, assegnati a compiti d'ufficio.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Sbirro
SINISTRO
17 Settembre 2018 - 09:54
 
Ciao robi

blocco navale in Libia? Sicuro che possiamo farlo? Comunque non credo che si possano definire scafisti i minori, bambini compresi, donne in gravidanza e coloro che sono malati di scabbia.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Sbirro
SINISTRO
17 Settembre 2018 - 09:56
 
Ciao robi

blocco navale in Libia? Sicuro che possiamo farlo? Ad ogni modo non definirei "scafisti" o "palestrati" minori non accompagnati, compresi bambini, donne in gravidanza e coloro che sono malati di scabbia.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Infatti...
SINISTRO
17 Settembre 2018 - 09:58
 
Ciao lupusinfabula

ma dai, se il vento è cambiato! Evidentemente nessuno è al di sopra della legge, sempre che non voglia farsela ad uso e consumo proprio, avendo avuto in proposito un buon maestro, che poi ha tradito. Come diceva quel Tizio di S. Vincenzo....
Vedi il profilo di robi Re: Re: Infatti...
robi
17 Settembre 2018 - 21:02
 
Ciao SINISTRO
Nessuno è al di sopra della legge. Neppure i magistrati. ... ora che si apre anche il fronte legittima difesa mi chiedo. Chi le fa Leggi? E chi le fa applicare? Se all' Anm non piacera' la nuova legge cosa faranno? Quale potere dta uscendo dalla propria sfera costituzionale?scopriremo solo vivendo..
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Infatti...
SINISTRO
18 Settembre 2018 - 09:38
 
Ciao robi

semplicemente esprimono ed esprimeranno sempre la loro opinione, come accade in un regime democratico, in un quadro diversificato, visto che anche tra loro ci sono divergenze di opinioni, come giusto che sia. D'altronde anche militari e forze di polizia hanno, rispettivamente, le loro rappresentanze e sindacati.
Vedi il profilo di privataemail Re: Re: Sbirro
privataemail
18 Settembre 2018 - 12:16
 
Ciao SINISTRO

Argomentare un minimo le critiche sarebbe opportuno "qui lo dico & qua lo nego" (es.: progetto Gronda genovese & M5S"
frase che a mio avviso è molto superficiale
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Sbirro
SINISTRO
18 Settembre 2018 - 12:47
 
Ciao privataemail

credo che racchiuda molte cose: sul blog penta-stellato, all'indomani della sciagura, hanno cancellato frasi che smentivano un'eventuale crollo del ponte, sull'inutilità del progetto Gronda genovese, con tanto di link inaccessibili; nel 2008, quando la Lega era al potere, (per la seconda volta dal 1994, con la parola Nord; ora siamo alla terza) aveva votato a favore della concessione autostrade pro-Benetton: a tal proposito, l'attuale inquilino del Viminale s'è giustificato dicendo che, pur avendo votato anche lui a favore, comunque i controlli spettavano ad altri.... Cioè, arrampichiamoci sugli specchi, cercando di sviare il discorso. Tanto per stare in tema, inutile dire che i soldi sequestrati riguardano l'era Bossi, visto che quest'ultimo è stato ricandidato ed eletto nell'attuale Parlamento, oltre ad esser stato capolista Lega per il comune di Varese: evidentemente come serbatoio di voti e specchietto per le allodole, oltre che come capro espiatorio, fa sempre comodo. Possibile che il suo collega attuale vice-premier non sapesse nulla di tutto ciò? Scusami, ma spesso cerco d'esser breve, non direi superficiale, altrimenti qualcuno m'accusa di spaccare il capello in 4. Poi ci si chiede come mai nel VCO la Lega sia stata commissariata, dopo una serie di epurazioni ed espulsioni, conseguenza di una diatriba tra vecchie e nuove glorie, con tanto di finti abbandoni e ritorni. La consueta coerenza politica del qui lo dico e qua lo nego, che riguarda tutti i partiti.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti