Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Omegna : Politica

Ex scuole di Crusinallo destinate a diventare RSA?

Riceviamo e pubblichiamo,un comunicato di : “Secondo quanto affermato dall’assessore Proserpio ci sarebbero contatti con tre diversi soggetti. Perché non è stata interpellata la M. Lagostina?”.
Omegna
Ex scuole di Crusinallo destinate a diventare RSA?
In questi ultimi giorni è emersa la possibilità che le ex scuole di Crusinallo, possano ospitare una RSA (Residenza Sanitaria Assistenziale).

“La prospettiva può essere considerata interessante. – affermano i consiglieri del gruppo Omegna si cambia! Mauro Empolesi e Lucia Camera – Ciò che ci lascia un po' perplessi è che, a quanto pare, l’amministrazione comunale di Omegna abbia pensato di rivolgersi a società e/o cooperative esterne, senza prendere in considerazione l’opportunità di quantomeno dialogare con la casa Massimo Lagostina, certamente una struttura d’eccellenza del territorio..?

L’assessore Proserpio qualche giorno fa ha dichiarato “Confermo che siamo in trattativa con tre diversi soggetti e ci sono concrete possibilità che almeno una di queste trattative vada in porto"

Riteniamo che almeno un contatto sia doveroso, per ciò che la M. Lagostina ha rappresentato e tuttora rappresenta; tra l’altro, come noto, la sua struttura al momento non consente di aumentare la disponibilità di posti di RSA sempre più richiesti e necessari per andare incontro alle necessità delle famiglie.

E magari, questa poteva e potrebbe la soluzione per consentire alla M. Lagostina di incrementare la propria offerta di accoglienza, attraverso un investimento che potrebbe anche essere pronta ad affrontare. Basterebbe chiederlo !

Pertanto – concludono Empolesi e Camera – chiediamo all’amministrazione comunale qualche notizia in più il merito alle reali intenzioni del comune e invitiamo il sindaco o all’assessore a voler tentare un confronto con i referenti della M. Lagostina.”



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti