Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Ospedale Unico: ASLVCO risponde ai sindaci

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato, dell'ASLVCO in risposta a quello dei sindaci di Domodossola, Omegna, Cannobio e Borgomezzavalle relativo alla tematica Sanità nel VCO e l'iter realizzativo del Nuovo Ospedale.
Verbania
Ospedale Unico: ASLVCO risponde ai sindaci
Il comunicato stampa dei Signori Sindaci di Domodossola, Omegna, Cannobio e Borgomezzavalle riprende nei contenuti una lettera, preventivamente pervenuta alla Direzione dell’ASL a cui la stessa Direzione ha già tempestivamente provveduto a rispondere il 3 ottobre scorso, con particolare rifermento all’iter del Nuovo Ospedale.

Nella risposta la Direzione ha richiamato la convenzione sottoscritta in data 11 Gennaio 2018 con cui la ASL VCO ha delegato alla Società di Committenza Regionale (SCR) le funzioni di Stazione Unica Appaltante per la realizzazione del Nuovo Ospedale del VCO.

Pertanto l’accessibilità di tutti gli atti e i documenti del procedimento, compresi quelli prodromici ed istruttori, rientra nella esclusiva competenza di SCR e non dell’ASL VCO.

Nell’ambito delle competenze affidatale dall’ASL, SCR ha individuato ed incaricato un Collegio di Esperti per la identificazione della proposta progettuale preferibile. Al termine dei lavori della Commissione di Esperti, SCR ha comunicato all’ASL VCO la proposta progettuale giudicata dal Collegio di Esperti e da SCR preferibile, l’ASL VCO ha preso atto della scelta e l’ha ritenuta condivisibile.

In data 17 settembre 2018 SCR ha quindi formalizzato, con separate note, ai 3 raggruppamenti di Imprese concorrenti le risultanze della valutazione delle 3 proposte progettuali pervenute.

Si precisa inoltre che, allo stato del procedimento, l’ASL non si è avvalsa di altre consulenze o supporti esterni. Sulle proposte di modifiche migliorative alla proposta l’ASL VCO sta supportando SCR attraverso il proprio personale dirigenziale, per la successiva formalizzazione delle valutazioni al raggruppamento di impresa che ha presentato proposta preferibile.

L’ASL VCO resta disponibile ad illustrare ai Sindaci eventuali ulteriori aspetti di cui sua competenza.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti