Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Cavallotti: riapre il chiosco dopo la tromba d'aria

Riapre oggi sabato 12 aprile 2014, il chiosco al parco Cavallotti sul lungolago di Intra, che era rimasto danneggiato dalla tromba d'aria del 25 agosto 2012.
Verbania
Cavallotti: riapre il chiosco dopo la tromba d'aria
Il parco Cavallotti, è stato una delle zone più colpite dal tornado, e a farne le spese oltre alle piante e al parco giochi (ripristinato), era stato anche il chiosco, che oggi riapre i battenti, riportando in vita un altro pezzetto di città.
Immagine 1
Immagine 2



4 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di livio ERA ORA!
livio
13 Aprile 2014 - 08:48
 
Alla buon'ora!Sono trascorso quasi due anni dal quel maledetto tornado e finalmente si è rimesso a nuovo il bar situato in una delle zone migliori del lungo lago,punto di tranquillità con panorama che infonde serenità e riflessione.mi auguro anche che si proceda anche alla sistemazione del aiuole che portano ancora i segni del cataclisma.
Vedi il profilo di Alessandra Tornado 25 agosto 2013
Alessandra
25 Agosto 2014 - 00:04
 
Sono passati due anni da quel brutto momento io è mio marito abbiamo rischiato la morte schiacciati da un albero sul nostro camper e come noi altri 15 mezzi distrutti ... Ora leggo che tutto è' stato sistemato per la bellezza del paesaggio per le nostre vite neanche una riga di riguardo, nessuna attenzione e le poche comunicazioni solo per dire che il comune non è assicurato e soldi non ce ne sono ....ma li avete trovati per villa Taranto e per rifare la zona del parco cavallotti ... Dovreste vergognarvi .... a noi è' cambiarla totalmente la vita non abbiamo più' potuto ricomprarci il camper e la perdita economica e' stata veramente grande .... Con rammarico porgo distinti saluti !!
Vedi il profilo di G.M. Evento naturale straordinario
G.M.
25 Agosto 2014 - 06:48
 
Mi dispiace, ma non capisco le polemiche e le pretese.
E' stato un evento naturale e del tutto straordinario è il comune no ha alcuna responsabilità.
La comunità locale ha cercato di leccarsi le ferite in quanto si è perso un patrimonio di alberi, piante e paesaggio molto pesante.
Vedi il profilo di cesare x alessandra
cesare
25 Agosto 2014 - 12:20
 
I camper si assicurano anche contro eventi naturali.. e costa poco . Colpa sua se ora piange.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
26/07/2017 - Verbania Street ART: ultima serata
26/07/2017 - Guardia Costiera Lago Maggiore: fine settimana intenso
26/07/2017 - Cristina su Sindaco e deleghe
26/07/2017 - Aperto parcheggio pubblico in via Vigne Basse
26/07/2017 - Ciak si Canta: "Avatar"
Verbania - Cronaca
25/07/2017 - Campo estivo di Manitese
25/07/2017 - Sicurezza: rimozione sassi sul bagnasciuga al lido di Suna?
25/07/2017 - Il maltempo condiziona Tones, ma il finale è mozzafiato
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti