Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

M5S su approvazione Baratto Amministrativo

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del Movimento Cinque Stelle Verbania, che si dice soddisfatto dell'approvazione in Consiglio Comunale del “Baratto amministrativo”.
Verbania
M5S su approvazione Baratto Amministrativo
Durante l’ultimo consiglio comunale di mercoledì 10 ottobre è stata approvato (finalmente) il regolamento sul “Baratto amministrativo”, un regolamento migliorabile, perfettibile ma che comunque è già un buon punto di partenza. Il tutto nasce a seguito della mozione del MoVimento 5 Stelle di Verbania, approvata all’unanimità a febbraio 2017, in cui si impegnava l’amministrazione ad andare in aiuto verso le fasce deboli per il pagamento dei tributi comunali con, appunto, la forma del “BARATTO AMMINISTRATIVO” istituendo uno specifico regolamento.

I contribuenti residenti, soggetti passivi di tributi comunali (con però limitazione all’annualità di competenza in cui il baratto viene proposto) potranno così contribuire a saldare il loro debito.

Si tratta di un provvedimento che inizia ad andare incontro alle esigenze di molte famiglie, sempre più alle prese con la crisi economica e ne tutela il diritto, di ciascun nucleo familiare , di preservare le risorse economiche per i bisogni primari, volendo al tempo stesso garantire il rispetto delle regole nel pagamento dei tributi, sanzioni amministrative ed entrate patrimoniali.

Il “baratto amministrativo” è un’idonea modalità che concilia l’obbligo del pagamento con le disponibilità economiche delle famiglie, quale ulteriore strumento di politica sociale a favore di nuclei disagiati.

I cittadini con un ISEE sotto una certa soglia (a scaglioni fino a 15.000 €) ora potranno accedere ad una graduatoria per chiedere lo «scambio», facendo riferimento all’art. 24 della legge 164 del 2014 che prevede «misure di agevolazione della partecipazione delle comunità locali in materia di tutela e valorizzazione del territorio» e in combinato disposto con l’articolo 190 d.lgs. 50 2016 nuovo codice appalti.

Il cittadino potrà quindi contribuire al benessere della propria comunità effettuando interventi inerenti la pulizia, la manutenzione, l’abbellimento di parchi, aree verdi, piazze, strade ovvero interventi di decoro urbano, di recupero e riuso, con finalità di interesse generale, di aree e beni immobili inutilizzati, e in genere la valorizzazione di una limitata zona del territorio.

Non possiamo che esser soddisfatti nel veder portare a compimento, seppur a rilento, la nostra proposta,

MoVimento 5 Stelle Verbania



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti