Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Tigano su esito Referendum

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Giorgio Tigano, CapoGruppo Consiliare Fronte Nazionale a Verbania, sull'esito del referendum per il passaggio a Regione Lombardia.
Verbania
Tigano su esito Referendum
Il Fronte non condivide gli entusiastici comunicati di alcuni politici come Chiamparino, Borghi, Cristina, e altri che enfatizzano o interpretano la bocciatura del referendum per l'annessione alla Lombardia come una vittora della volontà popolare. E' esattamente il contrario !

Lo dimosrtra il forte scarto dei consensi a favore del SI sul 33% dei votanti : 83% contro solo il 17% dei NO. A parte Verbania con l' 82% , schiacciante consenso a Domo e Valli con l'89% e nella stessa Omegna con il 68% di SI. Con questi rsultati , se si fosse superato il Quorum è impensabile una prevalenza del NO.

Dunque vittoria politica del SI. Ma ha perso la Democrazia e i Politici o i commentatori di turno lo sanno benissimo. Nella vicina Svizzera, esempio di Democrazia Direttta, ove i referendum sono il vero fondamento della volontà popolare, il quorum non esiste !

Lì chi non si è fatto un'idea sul quesito o non vuole esprimersi delega i votanti alla decisone. Nel VCO, pur considerando che chi non voleva schierarsi aveva l'opzione della scheda bianca, è prevalsa, per paura della reale volontà popolare, la campagna “porta a porta” dell'astensione e del boicottaggio politico.

Giorgio Tigano CapoGruppo Consiliare Fronte Nazionale a Verbania



4 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di lupusinfabula Analisi più che realistica
lupusinfabula
23 Ottobre 2018 - 13:29
 
Analisi più che realistica e fondata su dati oggettivi ed indiscutibili.
Vedi il profilo di SINISTRO 1BEH...
SINISTRO
23 Ottobre 2018 - 13:51
 
altrettanto surreale esaltare il "plebiscito della minoranza attiva": in democrazia vince la maggioranza, quindo, se a qualche politico non sta bene il quorum, ha 2 scelte: o presentare un disegno di legge per abbassarlo, oppure non proporre referendum dall'esito negativo scontato.....
Vedi il profilo di sportiva mente 1a me le fiamme in politica non piacciono....
sportiva mente
23 Ottobre 2018 - 14:25
 
A prescindere....
Avevo due possibilita': votare "NO" o non andare a votare.... ho scelto la seconda e come me tanti altri.....
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: a me le fiamme in politica non piacciono....
SINISTRO
23 Ottobre 2018 - 16:10
 
Ciao sportiva mente difatti l'errore dei promotori è stato far trapelare il seguente messaggio: se voti NO sei di sinistra e non capisci nulla, ma se voti Sì allora cambia tutto.... Che sia di monito, a futura memoria, per non politicizzare questo importante strumento di volontà popolare. Soprattutto non comprendo le prediche di moralità politica da parte di chi ha cambiato partito dopo esser stato eletto!



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti