Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Il Kiwanis Club Verbania racconta la Giornata Universale del Bambino

L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 14 dicembre 1954 raccomandò a tutti i Paesi di istituire la Giornata Universale del Bambino: essa doveva diventare la giornata, nonché il simbolo, della fratellanza e della comprensione tra i bambini in tutto il mondo.
Verbania
Il Kiwanis Club Verbania racconta la Giornata Universale del Bambino
Così facendo l’Onu voleva dare un concreto risalto alla figura di tutti i bambini del mondo, specialmente a quelli dimenticati, a quelli più bisognosi e a quelli vittime dei tanti conflitti che allora - come oggi - mietono migliaia, centinaia di migliaia, di vittime silenziosamente ma inesorabilmente; tra di esse moltissimi sono infatti bambini.

La data scelta fu quella del 20 novembre: quella giornata ha un profondo significato, anche considerato che in occasione della stessa data l’Assemblea adottò - nel 1959 - la Dichiarazione dei diritti del fanciullo e - nel 1989 - la Convenzione sui diritti del fanciullo.

Il Kiwanis, ossia un service club fondato nel 1915 negli Stati Uniti e oggi presente in 80 Nazioni con 16.000 club e 600.000 soci, vuole sensibilizzare l’opinione pubblica su questa ricorrenza fondamentale: oggi tutto il mondo civile, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali, deve stringersi attorno ai più piccoli. I bambini rappresentano la speranza, il futuro e quanto di più puro esista. Purtroppo, però, attualmente circa 15.000 bambini giornalmente muoiono prima di raggiungere i cinque anni. Questi sono numeri tremendi: ciascun essere umano degno di essere definito tale deve lavorare per portare tali numeri il più vicino possibile allo zero.

Per questo il Kiwanis Club Verbania, al pari di tutti gli altri Kiwanis Club della Divisione Piemonte 17, del Distretto Italia-San Marino nonché del Mondo, vuole richiamare l’attenzione sulla tutela dell’infanzia e sulle molte battaglie che devono essere affrontate con coraggio: da quella contro la mortalità infantile nei conflitti a quella diretta a estirpare la piaga della fame nel mondo; da quella tesa a debellare le malattie che giornalmente uccidono migliaia di bambini a quella per impedire le ignobili violenze che vengono perpetrate nei confronti dei più piccoli.

Infine, il Kiwanis Club Verbania, facendo proprie le parole di Giovanni XXIII, vuole ricordare a tutti un grande insegnamento, applicabile nella vita di tutti i giorni e, specialmente, oggi: “Tornando a casa, troverete i bambini; date una carezza ai vostri bambini…”; il mondo si può cambiare anche cominciando dai bimbi che ci sono prossimi, i nostri figli, nipoti, alunni, pazienti oppure semplicemente vicini di casa, una carezza alla volta!

Il Direttivo del Kiwanis Club Verbania, in persona del suo presidente Gianfranco Manini



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti