Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Sport

Vega Occhiali Rosaltiora va a Settimo Torinese

Dopo il match casalingo contro PlayAsti è tempo di tornare in trasferta per la prima squadra di Vega Occhiali Rosaltiora in Serie C; sabato 24 novembre, con inizio alle ore 17.00, le ragazze di Andrea Cova affronteranno nel Palasport di Settimo Torinese, sito in Via San Benigno, la compagine di categoria della Lilliput Settimo.
Fuori Provincia
Vega Occhiali Rosaltiora va a Settimo Torinese
Inutile tessere un profilo del sodalizio torinese; si tratta di uno dei club di maggior importanza del volley piemontese, che per anni non solo ha saputo arrivare sino alla Serie A ma che da sempre recita un ruolo da protagonista anche nelle categorie regionali e giovanili, senza pensare alle tante giocatrici che cresciute in casa Lilliput sono poi arrivate all’olimpo del volley: ne citiamo due a caso che sono attuali: Marina Lubian attuale centrale del Club Italia Crai di A1 e sempre con le azzurrine del nostro amico coach Massimo Bellano c’è la regista Rachele Morello, anch’essa scuola Lilliput.

La partita che attenderà le lacuali però vede la formazione torinese ancora al palo, ferma a 0 punti ma penultima in graduatoria per quozienti. Insomma almeno sulla carta parrebbe essere una gara da sfruttare appieno ma attenzione, nulla va mai dato per scontato in nessuna partita, in particolare in un campionato complesso come la Serie C che vede le verbanesi nel classico ruolo delle esordienti ed in particolare in un girone molto competitivo come è quello che è stato sorteggiato per le ragazze del presidente Carlo Zanoli; ecco perché anche a Settimo Ghisleni e compagne dovranno recitare con la massima concentrazione: “Mi aspetto una squadra che forse, ma dico forse, al momento potrebbe anche essere alla portata – spiega coach Andrea Cova - ma dico anche che sono contento di trovarla adesso perchè sono convinto che queste siano ragazze giovanissime che si allenano tantissimo e che avranno enormi margini di crescita; in futuro affrontare una squadra come questa Lilliput sarà più complicato, già nel girone di ritorno.

Noi stiamo bene, ci siamo allenati bene e dopo un altro 3-2 lottato siamo pronti a giocarci questo match: dopo le due assenze del match scorso contro PlayAsti (mancavano le centrali Alessi e Ferrari; ndr) dovremmo essere a ruoli più completi, anche se non del tutto; detto questo ovviamente andremo a Settimo a giocarcela ed a fare la nostra partita interpretandola come del resto facciamo sempre”.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti