Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Cannobio : Politica

Sindaci dell'Unione del Lago Maggiore: solidarietà ad Albertella

Riceviamo e pubblichiamo, una lettera dei Sindaci dell'Unione del Lago Maggiore, che esprimono solidarietà al Sindaco di Cannobio, nonché Presidente dell’Unione dei Comuni del Lago Maggiore, Arch. Giandomenico Albertella, che risulterebbe indagato per l'incidente mortale causato dalla frana del 18 marzo 2017.
Cannobio
Sindaci dell'Unione del Lago Maggiore: solidarietà ad Albertella
I Sindaci dei Comuni di Ghiffa, Oggebbio, Cannero Riviera, Trarego Viggiona, Cavaglio Spoccia, Falmenta, Gurro e Cursolo Orasso desiderano esprimere solidarietà e vicinanza al Sindaco di Cannobio, nonché Presidente dell’Unione dei Comuni del Lago Maggiore, Arch. Giandomenico Albertella, il quale, secondo quanto appreso dagli organi di stampa, risulta indagato per il reato di omicidio colposo, in concorso con Anas ed i proprietari del terreno, relativamente all’evento franoso eccezionale del 18 marzo 2017, che provocò la morte del sig. Rigamonti.

Tutti noi, al pari del Sindaco di Cannobio, ancor prima dell’istituzione dell’Unione del Lago Maggiore, abbiamo lavorato alacremente chiedendo l’intervento dei Ministeri, di ANAS e Regione Piemonte, senza aver ricevuto risposte efficaci e stanziamenti di adeguate risorse per garantire le normali condizioni di sicurezza della SS 34.

Sin dalla nascita dell’Unione dei Comuni (anno 2014), il Presidente, di concerto con noi tutti, ha portato avanti con la massima priorità i contatti con gli Enti preposti. Dopo una prima fase di mancate risposte da parte degli organi dello Stato, solo a seguito del tragico evento del marzo 2017, con pressanti e continue sollecitazioni, il Presidente dell’Unione, con enormi sforzi, ha ottenuto la firma del Protocollo di Intesa sottoscritto lo scorso 16.10.18 da ANAS, Regione Piemonte, Unione dei Comuni e Comuni interessati che prevede lo stanziamento di 60 milioni di euro per la realizzazione dei primi interventi per la messa in sicurezza dei versanti lungo la SS 34 del Lago Maggiore, da Ghiffa sino a Cannobio, e che conferma che solo un ingente stanziamento di risorse economiche da parte dello Stato Italiano poteva, può e potrà garantire di poter affrontare e risolvere la problematica della SS 34. Oggi, con tanta fatica e dopo anni di lavoro, un primo importante obiettivo è stato raggiunto.

Vista l'ingente somma prevista dal Protocollo d'Intesa, è evidente che senza ottenere gli adeguati finanziamenti dallo Stato e dalla Regione, oggi previsti solo in parte, per i piccoli Comuni da noi amministrati risulta impossibile intervenire con risorse economiche proprie e, men che meno, poterci sostituire ai proprietari dei terreni (qualora sia possibile individuarli) nelle opere di messa in sicurezza del versante a monte della SS 34.

Non disponiamo inoltre di adeguate risorse umane e competenze all’interno delle nostre Strutture Amministrative in grado di garantire un monitoraggio costante di un Territorio altamente impervio e geologicamente critico. Sottolineiamo che tutti i Comuni della Provincia del VCO che hanno sul proprio territorio strade statali e provinciali, di cui tutti i livelli istituzionali conoscono le criticità, si trovano nella situazione sopra illustrata.

Pur rispettando l’operato della magistratura, con queste poche righe confermiamo la nostra fiducia nell’operato di un Sindaco che, a nostro avviso, in tutti questi anni, ha fatto il massimo possibile, e nulla di più avrebbe potuto fare, per garantire le condizioni di percorribilità in sicurezza della nostra Statale.

I Sindaci dell'Unione del Lago Maggiore
Matteo Lanino
Gisella Polli
Federico Carmine
Renato Agostinelli
Giuseppe Dellamora
Luigi Milani
Walter Costantini
Alberto Bergamaschi



29 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di mirko 1Frana
mirko
23 Dicembre 2018 - 09:57
 
E lei denunci gli enti preposti per omissioni di atti di ufficio. Doveroso come hanno denunciato Lei per omicidio....
Vedi il profilo di lupusinfabula 1E poi....
lupusinfabula
24 Dicembre 2018 - 09:08
 
E poi si chiedono perchè c'è sempre meno gente che accetta di fare il sindaco nei comuni medio-piccoli.....
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Frana
SINISTRO
24 Dicembre 2018 - 10:02
 
Ciao mirko

credo sia un atto dovuto da parte della Magistratura.
Vedi il profilo di lady oscar 1atto dovuto intanto...
lady oscar
24 Dicembre 2018 - 18:54
 
Intanto si avvicinano le elezioni e questo potrebbe mettere fuorigioco un potenziale candidato. Solidarietà al sindaco Albertella.
Vedi il profilo di robi 1La barzelletta di natale...
robi
25 Dicembre 2018 - 07:50
 
Omicidio colposo d in uno dei pochi amministratori che si è sbattuto per quella maledetta strada. Atto dovuto esiste solo nel paese di pulcinella. .
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen 1Poche balle
Hans Axel Von Fersen
25 Dicembre 2018 - 09:35
 
“Poche risorse” “competenze” “somme ingenti” tutte panzane. Il sindaco ha un potere immenso e si chiama “ordinanza” e tutti sono tenuti a rispettarla
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: La barzelletta di natale...
SINISTRO
25 Dicembre 2018 - 11:08
 
Ciao robi

se la legge è fatta così.... Piuttosto provveda il Legislatore a modificarla.
Vedi il profilo di lupusinfabula 1Tutti i sindaci sono avvisati
lupusinfabula
25 Dicembre 2018 - 13:22
 
Tutti i sindaci sono avvisati: occhio che se succede qualcosa lungo le strade che attraversano i vostri paesi, anche non strade comunali, potreste essere chiamati a risponderne. In alternativa potete fare avanti ed indietro lungo le strade, giorno e notte per vedere se qualcosa si muove. Ma.........ma chi glielo fa fare di andare a prendersi certe rogne a fronte poi di compensi mensili che sono puramente simbolici!
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Tutti i sindaci sono avvisati
SINISTRO
25 Dicembre 2018 - 18:37
 
Ciao lupusinfabula

semplice: il potere genera soldi.
Vedi il profilo di robi Re: Poche balle
robi
25 Dicembre 2018 - 20:51
 
Ciao Hans Axel Von Fersen Ordinanza comunale su una strada non comunale? Che dici?
Vedi il profilo di robi Re: Re: La barzelletta di natale...
robi
25 Dicembre 2018 - 20:54
 
Ciao SINISTRO Ahahaaaha ahaha! I magistrati che rinunciano all'azione penale obbligatoria...ahah ahha!
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen 1Re: Re: Poche balle
Hans Axel Von Fersen
25 Dicembre 2018 - 23:39
 
Ciao robi
Se tu che sei quello competente inizi a essere incompetente siamo messi male. Il sindaco di Quincinetto ha minacciato di chiudere l’autostrada e la strada provinciale (naturalmente solamente il tratto nel territorio del suo comune). Nel primo caso per rischio frane e nel secondo per un problema di staticità di un ponte.
Il sindaco essendo il responsabile nel proprio territorio ha il dovere di tutelare la sicurezza. Un po’ come quando fa sgomberare le case (che non sono del comune) per problemi di staticità, può chiudere le strade (che non sono del comune) per rischio frana.
Poi che nessun sindaco lo faccia e un altro discorso
Vedi il profilo di robi Re: Re: Re: Poche balle
robi
26 Dicembre 2018 - 02:33
 
Ciao Hans Axel Von Fersen
Non poteva farlo. Informati.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: La barzelletta di natale...
SINISTRO
26 Dicembre 2018 - 11:10
 
Ciao robi

"L'esercizio dell'azione penale da parte del pubblico ministero è obbligatorio ai sensi dell'art. 112 della Costituzione, come recepito negli artt. 50 e 405 c.p.p.. Il Pubblico Ministero decide la priorità dei procedimenti per i quali deve avviare l'azione penale. Laddove il P.M. ritenga di aver raccolto durante le indagini preliminari elementi idonei a sostenere l'accusa in giudizio deve (per obbligo costituzionale v. art. 112 Cost.) esercitare l'azione penale." Capisco che la Costituzione non sia di tuo gradimento, però.....
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: Poche balle
SINISTRO
26 Dicembre 2018 - 11:11
 
Ciao robi

sicuro?
Vedi il profilo di SINISTRO 2Re: Re: Re: Poche balle
SINISTRO
26 Dicembre 2018 - 11:12
 
Ciao Hans Axel Von Fersen

sue reminiscenze di codice napoleonico e statuto albertino....
Vedi il profilo di lupusinfabula Potere e soldi
lupusinfabula
26 Dicembre 2018 - 14:04
 
Il potere genera soldi, dice Sinistro; forse ma non certo nei comunelli come i nostri, dove l'occupare certe sedie porta solo rogne. Non si può generalizzare: un conto è il sindaco di una grande città, un conto è fare il sindaco in paesi di provincia. E cosa avrebbe dovuto fare Albertella per pararsi il posteriore? Chiudere la SS 34 a tempo indterminato? Ma ciò rientrava nei suoi compiti, nelle sue prerogative? L'ente proprietario della strada è lo stato stesso che l'amministra attraverso ANAS. Stiamo con i piedi per terra, per favore e non cerchiamo di insinuare dubbi laddove proprio non è il caso!|
Vedi il profilo di Giovanni% Re: Potere e soldi
Giovanni%
26 Dicembre 2018 - 16:28
 
Ciao lupusinfabula
Concordo con LUPUS.
Essere sindaco di un piccolo comune vuol dure avete molti oneri senza ricevere significativi ritorni.
C'è poi una legislazione ingarbugliata dove ci si può aspettare sempre un magistrato dietro l'angolo.
Vedi il profilo di robi Re: Re: Re: Re: Re: Poche balle
robi
26 Dicembre 2018 - 17:09
 
Ciao SINISTRO
Allora parlo chiaro. In teoria potrebbe. Ma a fronte di che cosa? Di lavori o pericolo imminente con ordinanza contingibile e urgente. Inoltre ci sarebbero voluti pareri e via libera di Anas e altri enti. Ripeto. Per bloccare il tratto comunale ovvero la strada per la svizzera avrebbe dovuto farlo per motivazioni che sul momento non potevano sussistere. Io avrò reminiscenze di codice Albertino. Tu nemmeno quelle. ...
Vedi il profilo di robi Re: Re: Re: Re: La barzelletta di natale...
robi
26 Dicembre 2018 - 17:15
 
Ciao SINISTRO
Wowwww. Un bel copia e incolla mi mancava. Grazie. In effetti mi mancava la ripetizione del prof. SINISTRO dopo quelle dei miei docenti universitari di diritto costituzionale e la lettura del c.p.p. per i concorsi pubblici. Detto questo hai ragione. Certe parti della Costituzione, che tu ovviamente avrai letto per intero, non mi sono gradite. Bravo il nostro piddino!
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Potere e soldi
SINISTRO
26 Dicembre 2018 - 18:09
 
Ciao lupusinfabula

difatti esser indagato non vuol dire essere condannato. E ad ogni modo non credo sia l'unico ad esser stato iscritto nel registro.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: Re: Re: Poche balle
SINISTRO
26 Dicembre 2018 - 18:10
 
Ciao robi

forse codice Rocco? Per il resto, concordo. In teoria....
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: Re: La barzelletta di natale...
SINISTRO
26 Dicembre 2018 - 18:12
 
Ciao robi

ogni tanto un bel ripasso non guasta. Per evitare confusione ad arte....
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Potere e soldi
SINISTRO
26 Dicembre 2018 - 18:15
 
Ciao Giovanni%

e allora mettiamo commissari prefettizi a vita, no? Se uno si candida, lo fa per libera scelta, e per i più svariati motivi. Di sicuro non lo costringe nessuno, soprattutto quando i mandati sono consecutivi...... Per es., l'anno prossimo a Verbania ci saranno forse 6 candidati!
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: Re: La barzelletta di natale...
SINISTRO
26 Dicembre 2018 - 18:18
 
Ciao robi

Giorgetti docet.....
Vedi il profilo di Hans Axel Von Fersen 1Re: Potere e soldi
Hans Axel Von Fersen
26 Dicembre 2018 - 20:27
 
Ciao lupusinfabula
Semplicemente il sindaco ordina la chiusura per motivi di sicurezza prospettando la riapertura dopo una serie di interventi (quindi chiusura minima 10 anni), la gente scende in piazza coi forconi, il prefetto riapre la strada per motivi di ordine pubblico
Vedi il profilo di robi Re: Re: Re: Re: Re: Re: La barzelletta di natale..
robi
26 Dicembre 2018 - 22:00
 
Ciao SINISTRO
Credi di essere tanto sagace con le tue battutine che io non sono così intelligente capire. Mah. Che ca...c'entrano il codice Rocco e Giorgetti. Boh. Mi sembri l'amico del grande lebowski. .quello spanato sai....Vabbè. sinceramente non ho più voglia di comunicare con te. In nessuna circostanza.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: La barzelletta di nata
SINISTRO
27 Dicembre 2018 - 13:08
 
Ciao robi

certo, ennesimo ripensamento, oppure no? HAVF colpisce ancora!
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: La barzelletta di nata
SINISTRO
27 Dicembre 2018 - 16:13
 
Ciao robi

contento tu..... Ripensamenti a parte.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti