Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Buon Anno!!!

Auguri, Buon 2019!!!
Verbania
Buon Anno!!!
Tanti auguri di un felice 2019, da tutta la redazione di VerbaniaNotizie.
Immagine 1

Post correlati
11/01/2019 - Con Matera 2019: presentazione del libro di Michele Lapetina
01/01/2018 - Buona anno!!!
01/01/2016 - Buon Anno!!!
01/01/2015 - Buon Anno!!!
01/01/2014 - Buon Anno!!!



14 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di lupusinfabula La premessa
lupusinfabula
1 Gennaio 2019 - 09:49
 
Se l'inizio dell'anno è il solito pippone presidenziale infarcito dei soliti luoghi comuni c'è poco da sperare!
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: La premessa
SINISTRO
1 Gennaio 2019 - 11:55
 
Ciao lupusinfabula nessuno ti obbliga a sentirlo. Potevi sempre ascoltare quello del guru genovese.
Vedi il profilo di lupusinfabula 3Irritante
lupusinfabula
1 Gennaio 2019 - 14:20
 
Anche con l'anno nuovo Sinistro è sempre più irritante: forse ha ragione Robi quando dice di non voler più dialogare con lui.Ciò non toglie che un discorso democristiano vecchia maniera più di quello riesce difficile persino immaginarlo: non un guizzo di fantasia, nulla di più stucchevole e scontato, trasudante buonismo da tutti i pori.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Irritante
SINISTRO
2 Gennaio 2019 - 11:37
 
Ciao lupusinfabula

fa parte della tradizione, vero è che tutte le forze politiche hanno concordato dandone una lettura propria. E allora che dire dei soliti concertoni di piazza? Nessuno obbliga nessuno, permalosità a parte....
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Irritante
SINISTRO
2 Gennaio 2019 - 11:39
 
Ciao lupusinfabula permalosità a parte, nessuno obbliga nessuno. Tutte le forze politiche hanno concordato, dandone una lettura propria, come da tradizione. ma cosa ti aspettavi? Allora che dire dei soliti concertoni di piazza?
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: La premessa
SINISTRO
2 Gennaio 2019 - 11:52
 
Ciao lupusinfabula Napalm51 ha fatto scuola.....
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Irritante
SINISTRO
2 Gennaio 2019 - 11:57
 
Ciao lupusinfabula poi si sa, tra il dire e il fare....
Vedi il profilo di SINISTRO 1A PROPOSITO....
SINISTRO
2 Gennaio 2019 - 12:04
 
Mattarella boom sui social: il suo discorso fa più di 2 milioni di visualizzazioni OIltre 10 milioni davanti alla televisione messaggio di Capodanno del presidente della Repubblica è stato il più visto, ascoltato e twittato dei quattro che finora ha tenuto nel corso del suo mandato. Mattarella è stato capace di parlare anche al pubblico del web, ai più giovani. Un messaggio in cinque cartelle, che il presidente ha rivolto dal suo studio privato nella Palazzina, con alle spalle una copia della Costituzione e a fianco il dipinto che gli hanno regalato i ragazzi di un centro per gli autistici di Verona. Sull’account Twitter del Quirinale il discorso del presidente ha fatto registrare finora (ma i numeri sono ancora in aumento) 2 milioni e 150 mila interazioni, un dato triplicato rispetto all’anno scorso. In tanti hanno cercato il presidente della repubblica in streaming. Picco in tv e sui social per il discorso di fine anno di Sergio Mattarella trasmesso a reti unificate su Rai1, Rai2, Rai3 e Rainews24, dalle 20.30 alle 20.44 e in onda anche su Canale 5 e Rete4. Sui canali Rai gli spettatori totali sono stati 6 milioni 790mila, con uno share del 40%, in aumento rispetto all’anno scorso. Su Rai1 la diretta è stata vista da 5 milioni 133mila spettatori con uno share del 30,3%, su Rai2 da 777mila spettatori (4,6%), su Rai3 da 821mila spettatori (4,8%), RaiNews24 ha registrato lo 0,34% di share con 59mila persone collegate. Su Canale 5 il messaggio del Capo dello Stato è stato visto da 2 milioni 634mila spettatori con share al 15,6%, su Rete4 da 359mila spettatori, pari al 2,1% di share. Complessivamente il dato vola oltre 10 milioni di telespettatori. Stanno affluendo intanto i dati delle altre reti social, in particolare Facebook, ma si può già dire che il messaggio di Capodanno del presidente della Repubblica è stato probabilmente il più visto ascoltato e twittato dei quattro discorsi che finora Mattarella ha tenuto nel corso del suo mandato.
Vedi il profilo di lupusinfabula Mattarella e predecessori
lupusinfabula
2 Gennaio 2019 - 14:04
 
Mattarella è in ordine cronologico solo l'ultimo dei pronunciatori di discorsi presidenzialisti barbosi, noiosi, stucchevole e fiere delle ovvietà, quasi la predica del parroco del paesino sperduto: ottimi sonniferi per chi soffre d'insonnia. A quando un presidente con i....controcanti?
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Mattarella e predecessori
SINISTRO
3 Gennaio 2019 - 00:22
 
Ciao lupusinfabula Quindi un buon motivo per quei pochi che sono stressati e soffrono d'insonnia...... Buon per te!
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Mattarella e predecessori
SINISTRO
3 Gennaio 2019 - 01:45
 
Ciao lupusinfabula ad onor del vero, un Capo dello Stato non si dovrebbe giudicare solo da un semplice discorso di fine anno. Nella fattispecie stai parlando di un giudice costituzionale, il cui fratello ha dato la vita per lo Stato. E credo che basti soprattutto questo per renderlo degno di nota e rispetto.... Del passato, ricordo con nostalgia Pertini.
Vedi il profilo di lupusinfabula 1Su una cosa concordo
lupusinfabula
3 Gennaio 2019 - 14:28
 
Anch'io ho nostalgia di Pertini, spontaneo, sanguigno, diretto, apassionato e cattivo quanto e quando serviva, uno che diceva quella che aveva da dire senza menare troppo il torrone. Ma forse anche Cossiga, visti gli altri, aveva un che di suo.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Su una cosa concordo
SINISTRO
3 Gennaio 2019 - 18:04
 
Ciao lupusinfabula

Beh, mettere sullo stesso piano Pertini e Cossiga, dai.... Il secondo, in quanto a segreti scomodi, non è stato da meno rispetto a Napolitano, svegliandosi solo quando faceva comodo....
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Su una cosa concordo
SINISTRO
3 Gennaio 2019 - 18:06
 
Ciao lupusinfabula Pertini VS Cossiga= 10 a 1. Il secondo non è stato da meno rispetto a Napolitano, in quanto a segreti scomodi, nonché ad interventi ad orologeria.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti