Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Il CEMento è arrivato al CEM - FOTO

Dopo mesi di lotte, a favore o contro al CEM, è arrivato il momento di iniziare a costruire l'opera.
Verbania
Il CEMento è arrivato al CEM - FOTO
CEM si? CEM no?

I futuri candidati sindaco di Verbania si dividono rispetto a questa struttura, da alcuni definita ecomostro e da altri opportunità irripetibile.

L'unica certezza è data dalla fine dei lavori entro il prossimo anno, per non rischiare la perdita dei fondi PISU.

Per questa ragione nei vari programmi si parla sempre di CEM, ma ognuno ha il suo modo di vedere la cose.

Per M5S occorre una Commissione di valutazione del Progetto CEM, per Bava occorre una consultazione sociale e conversione del CEM, per Marchionini, non potendolo evitare occorre creare un corposo calendario eventi, per Cristina si potrebbe affidarne la gestione alla Fiera di Milano, cui già è stato affidato il Palacongressi di Stresa e così via.

Il problema chiaro a tutti è che il CEM sarà una importante voce di spesa per il Comune di Verbania.

Per questa ragione, se il problema non verrà affrontato in modo serio e costruttivo, la sua gestione rischierà di essere la palla al piede della futura amministrazione.

Nel frattempo, mentre tutti hanno la loro opinione, i lavori vanno avanti.

Facendo i conti in tasca ai partiti, fra insediamento della giunta, prime analisi, consultazioni varie, ferie e delibere, sarà quasi impossibile prendere delle decisioni prima di fine anno.

Ma allora saremo ancora in tempo per modificarne la destinazione? o non si potrà che confermare quanto deciso, e quindi tutto quanto sbandierato in campagna elettorale, dai vari movimenti, diventerà aria fritta?

Solo il tempo ci permetterà di capirlo.
Immagine 1
Immagine 2
Immagine 3
Immagine 4



21 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di renato brignone blocco immediato
renato brignone
22 Aprile 2014 - 17:41
 
il CEM si deve bloccare per contenere i danni e riconvertire ad altro uso l'edificato. A titolo di esempio sia chiaro una volta per tutte che il CEM non è il teatro in piazza mercato e per questa sola ragione ci doveva essere una gara che non c'è stata. Solo bloccando l'opera si potrà cercare il responsabile di questo atto arbitrario , che per quanto ne so non si sarebbe potuto fare a norma di legge... chi vuol intendere intenda. Per la grande categoria degli "ORMAI", suggerisco un analisi del piano di gestione, magari prima delle elezioni, per capire che l'opera non starà mai in piedi. E' ora che la cattiva politica paghi i propri errori . Il timore è che per carrierismo qualcuno voglia coprire le spalle a qualcun altro...
Vedi il profilo di andrea povera vb
andrea
22 Aprile 2014 - 18:11
 
Che cittá arretrata!!!! SVEGLIATEVI!sempre paura del nuovo!!!!!
Vedi il profilo di Angelo Basta demagogia
Angelo
22 Aprile 2014 - 19:14
 


Credo che il Cem possa essere un'opportunità per Verbania, pur con alcuni punti che vanno sistemati. Certo bisogna lavorare per "fare", non per "bloccare", che è molto più semplice ma alla città non serve. Giustamente è stato scritto "se il problema non verrà affrontato in modo serio e costruttivo". Bloccare e poi? Lasciare la costruzione a metà? Da chi propone di fermare tutto non è mai stata proposta NESSUNA alternativa: solo il blocco. Vale ricordare che quest'opera ha passato il vaglio della Soprintendenza (e i contestatori dicevano che non l'avrebbe mai approvata) nonché di vari altri organismi, compreso se non ricordo male il Tar. Tutto regolare, eppure c'è chi ne vuole sapere più di loro... "chi vuol intendere intenda".
Vedi il profilo di Renato Brignone Beata ignoranza? No!
Renato Brignone
22 Aprile 2014 - 20:14
 
È agli atti che il CEM è progetto a se, quindi necessitava di bando... Tutto regolare? Lo vedremo. La proposta c'è , fermare l'opera e vedere come ridestinarla ad altro senza demolire ma riconvertendo. Per fare ciò va sentita la città . Io sono convinto che qualcosa legato alla balneazione e alla socialità avrà molto più successo del CEM così come è stato pensato... Ma mi fermò qui x il momento.
Vedi il profilo di Emanuele Pedretti irregolarità
Emanuele Pedretti
22 Aprile 2014 - 22:17
 
Le eventuali irregolarità sono state fatte esclusivamente per evitare di pagare 2 architetti. Se questo comportamento è irregolare, allora, ben vengano le irregolarità!!
Vedi il profilo di Patrick Fermare il CEM
Patrick
22 Aprile 2014 - 22:34
 
Signor Brignone vedo che lei è ben informato sul CEM, ma mi permetta una domanda .....quanto costerà fermare i lavori ? E quanto costerà la trasformazione ? Grazie
Vedi il profilo di renato brignone Non so
renato brignone
22 Aprile 2014 - 22:57
 
I costi dipendono da molte variabili, consideri 2 cose:
1- bloccare un progetto insostenibile ( vedi piano di gestione) significa spendere oggi per risparmiare domani.
2- se ci sono irregolarità e il CEM é il risultato di una serie di forzature, ritengo sia possibile che quei costi debbano ricadere su chi ha determinato quelle "forzature".
Dopo tutto é piuttosto evidente che l'arena non fosse area degradata.
Vedi il profilo di Giovanni Follia su follia
Giovanni
23 Aprile 2014 - 00:04
 
Il Cem è stato un progetto sbagliato ma bloccare tutto ora è ancora più folle. Ma veramente qualcuno vorrebbe perdere i fondi e spendere ancora soldi per nulla. Ormai il male minore e tenerci il Cem
Vedi il profilo di renato brignone Argomentazioni
renato brignone
23 Aprile 2014 - 08:16
 
Caro Giovanni, mancano le argomentazioni... Mi dimostri che la gestione é credibile e le do ragione. In realtà il CEM non é credibile perché la gestione non lo é. É come volersi comprare una villa avendo perso il lavoro: meglio perdere la caparra che rovinarsi la vita. Poi verifichiamo se qualcuno ci risarcisce la caparra...
Vedi il profilo di aurelio tedesco renato
aurelio tedesco
23 Aprile 2014 - 09:13
 
Renato ti posso assicurare che nè Patrick nè Giovanni sono dei miei nickname. Se fossi stato io sai benissimo che avrei posto anche l'altra domanda.. come ti giustifichi con la Corte dei Conti... ahahahah
Vedi il profilo di renato brignone Aurelio
renato brignone
23 Aprile 2014 - 09:22
 
sapevo che non erano nik dal fatto che non hanno polemizzato con Andrea e con quella parte di sinistra che non è "unita" :) ... ora rilassati, ti ho già spiegato che per tutelare l'amministrazione è necessario bloccare l'opera al di là delle formalità che posso o meno fornirti in questa sede. Ora capisco che non avendo la sinistra che rappresenti ancora concordato un programma con i vostri alleati stia semplicemente cercando di dimostrare che non prendere decisioni sia una strategia politica, se gli elettori la penseranno come voi avrete avuto ragione , altrimenti sarebbe il caso di analizzare con cura il percorso che la sinistra che rappresenti ha sviluppato. Attendo con ansia di leggere il vostro programma e spero vivamente sia lo stesso di quello che (magari) prima o poi ci presenteranno i tuoi tanti (troppi) alleati .
Vedi il profilo di Emanuele Pedretti piano di gestione - Renato
Emanuele Pedretti
23 Aprile 2014 - 09:23
 
Sono stati elaborati ben 2 piani di gestione per il teatro sia da parte dell'amministrazione Zacchera che dall'amministrazione Zanotti.
Quello di Zacchera s'è basato sull'elaborato di Zanotti.
Non vorrai mica farci credere che il piano di gestione dell'amministrazione Zanotti era virtuoso e quello dell'amministrazione Zacchera fa acqua da tutte le parti?
Vedi il profilo di renato brignone Sapere e far finta di sapere
renato brignone
23 Aprile 2014 - 09:38
 
Gentile Emanuele, i suoi interventi mi stupiscono. Il piano di gestione per il CEM che è ben altra opera rispetto il teatro in piazza mercato, prevede (tra l'altro) 5 serate mese per 12 mesi di "tutto esaurito" di spettatori paganti nella sala da 300 posti , più 6 serate mese per 12 mesi di "tutto esaurito" di spettatori paganti nella sala da 600 posti... serve un commento ulteriore? secondo lei questi numeri sono basati sul teatro in piazza mercato?
il piano di gestione dell'opera in piazza mercato prevedeva se non ricordo male una perdita di circa 100 mila euro l'anno, quello del CEM un utile... e non ci sono parcheggi, non c'è un gestore e si contemplano SOLO 7 nuovi posti di lavoro per la gestione di una struttura che costrerà più di 18 milioni... se secondo le sta roba è seria e sta in piedi... ?
Vedi il profilo di Emanuele Pedretti è ben altra cosa
Emanuele Pedretti
23 Aprile 2014 - 10:04
 
Per fortuna è ben altra cosa. Dà molte possibilità in più. Quindi se quello di piazza mercato era in perdita mal che vada sarà allo stesso modo in perdita anche l'altro. Ma visto che "è di più" avrà più probabilità di essere meno in perdita.
Se ritengo di potermi permettere una Ferrari, non penso sia la vernice metallizzata, o accendere l'aria condizionata, a far saltare il banco...
Se il CEM è sbagliato, lo era anche l'altro. Non è credibile che uno sia una follia e l'altro invece non lo era.
Vedi il profilo di Angelo Sempre "vedremo"...
Angelo
23 Aprile 2014 - 10:16
 
Vedremo, vedremo, sempre vedremo... ma la campagna di bava non si basa proprio sulle idee già pronte all'uso? E allora perché vedremo? Per "sentire la città"? Esattamente come aveva sentito la città Zanotti, ma chissà perché all'epoca certi ditini non si erano sollevati, ma si sono svegliati tutti con il Cem. Vogliamo negare che per il teatro di Zanotti era previsto un mutuo di 8 milioni (dico 8 MILIONI!!!!) a carico del Comune mentre con il Cem l'indebitamente non arriva a uno? Eppure l'insostenibile economicamente è il Cem, non il teatro in piazza Mercato. E non si capisce nemmeno perché variare il progetto da teatro a Cem è stato "una forzatura" mentre "fermare l'opera e vedere come ridestinarla ad altro senza demolire ma riconvertendo" non lo sia. Ecco perché dico basta demagogia!!!

Qui mi pare che solo Mirella Cristina abbia detto chiaro e tondo "il Cem c'è, va avanti e si lavora per farlo funzionare al meglio". Gli altri, Marchionini compresa, "valuteranno" dopo aver eventualmente vinto le elezioni se bloccarlo, tenerlo, modificarlo: una posizione secondo me inconciliabile con chi si propone al governo della città: i programmi devono essere chiari, sono tutti capaci di fare il sindaco coi "vedremo"
Vedi il profilo di renato brignone daccordo con Angelo
renato brignone
23 Aprile 2014 - 10:54
 
Serve chiarezza, può piacere o no, ma ad oggi l'unica posizione chiara è quella di Bava (l'idea di Cristina di fare gestire il CEM a FIERA MILANO è bizzarra).
ma ha ragione anche Emanuele quando dice che se andava bene prima deve andare bene pure dopo (infatti io ero contrario anche al precedente progetto), ma ci sono 2 differenze enormi:
1- il progetto in piazza mercato riqualificava una zona in vero degrado della città e aveva un piano di gestione credibile , per questo chiudeva prudenzialmente in rosso... era un investimento in cultura e aveva un costo. Si fosse realizzato (e si poteva fare) coi soldi del PISU (finanziamento che quando il teatro è stato concepito non esisteva), oggi sarebbe in funzione e non sarebbe costato un euro alla città.
2- il piano di gestione del CEM è pura fantasia, per questo produce utili e costa 1/3 di più (senza parcheggi), non è proprio quella che Emanuele definirebbe "la vernice metallizzata".
Per scelte di indirizzo così importanti è necessario sentire cosa ne pensano i cittadini, ricordate le più di 3500 firme di verbanesi raccolte e bellamente ignorate? queste cose non devono più accadere. Oggi siamo di fronte a un emergenza che si chiama CEM, magari stasera al confronto tra candidati ne sapremo di più sulle posizioni dei "nostri eroi". A titolo di promemoria poi, ricordo che siamo in italia, quindi lo schemino quì sotto dovrebbe insegnare qualcosa...
Vedi il profilo di Emanuele Pedretti confronto
Emanuele Pedretti
23 Aprile 2014 - 11:40
 
Dove ci sarà il confronto? Ma soprattutto si può seguire via internet?
Vedi il profilo di renato brignone confronto stasera al Chiostro
renato brignone
23 Aprile 2014 - 11:51
 
ecco la locandina con le info
Vedi il profilo di Angelo Ma quale chiarezza!
Angelo
23 Aprile 2014 - 12:06
 
Brignone mi pare che lei abbia qualche difficoltà di lettura con tutto il rispetto: sarebbe chiarezza la posizione di Bava (di cui lei mi pare sia portavoce) di bloccare tutto e vedere? Vedere che cosa? È chiarezza posticipare il problema? Sono veramente allibito...
Vedi il profilo di renato brignone sia pure allibito, ma è così
renato brignone
23 Aprile 2014 - 12:13
 
Innanzitutto io non sono portavoce di nessuno all'infuori di me.
Detto questo, una cosa non è che sia chiara se piace e "oscura" se non piace. La posizione del candidato Bava è chiarissima e ad Angelo non piace. Nulla di male, ma non si faccia confusione ;)
Cordialmente
Renato
http://verbaniafocuson.verbanianotizie.it/?n=132791
Vedi il profilo di roberto Game over
roberto
23 Aprile 2014 - 19:13
 
Fine dei giochetti. Praticamente il CEM si sta facendo, e in tempi rapidi. Cuore in pace, serietà e presa d'atto da parte dei detrattori. Game over!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
20/10/2017 - 8° Concorso Nazionale Corale Polifonico del Lago Maggiore
19/10/2017 - Ritrovamento dispersi al Devero grazie all'APP
19/10/2017 - "Come vivere 100 anni"
19/10/2017 - "Nuovo Mondo" al Museo del Paesaggio
19/10/2017 - Parliamo di Carcere
Verbania - Cronaca
18/10/2017 - Il Polo del Riuso di Verbania
18/10/2017 - Successo per il Gran Gala del Cuore
17/10/2017 - Carabinieri: controlli intensi nel weekend
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti