Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Bella zia

BellaZia: Il Baklava

Prepariamo il dolce tipico Turco, ma in realtà molto diffuso in tutta l'area mediorientale. Un dolcissimo dessert a base di pasta fillo e frutta secca bagnato con un goloso sciroppo di miele. Ottimo per un dopocena o in una pausa pomeridiana per accompagnare un tè alla menta.
Verbania
BellaZia: Il Baklava
Ingredienti:

20 fogli di pasta fillo
150 g di pistacchi
100 g di noci
100 g di mandorle mondate
80 g di zucchero semolato
2 cucchiai di acqua di fiori d'arancio
1 cucchiaio di miele millefiori
100g di burro fuso

200g di miele millefiori
2 cucchiai di acqua di fiori d’arancio


Preparazione:

Iniziamo facendo tostare le noci, i pistacchi e le mandorle in una padella per 3 minuti circa, mescolando di tanto in tanto, versateli in un frullatore e frullatela con lo zucchero per 30 secondi.
Aggiungete 2 cucchiai di acqua di fiori d'arancio, un cucchiaio di miele, mescolate al mix di frutta secca tostata e tenete da parte il composto.
Tagliate in 2 i 20 fogli di pasta fillo in modo da ottenerne 40 di più piccoli. 
Spennellate di burro fuso il fondo di uno stampo rettangolare, dovrebbe andare bene uno 24cm x20 cm.
Mettete un foglio di pasta fillo nello stampo e spennellatelo di burro fuso, continuate la stessa operazione con i 19 fogli successivi, appoggiando un foglio sopra l'altro e spennellando di burro fuso prima di adagiarvi un altro foglio. 
Versate il misto di frutta secca sopra i fogli sovrapposti, pressate bene il tutto e livellate.
Ricoprite con 20 fogli di pasta fillo imburrandoli mano a mano con il pennello come fatto in precedenza con i primi 20 fogli e terminate imburrando generosamente l'ultimo foglio.
Ritagliate la baklava in diagonale, praticando dei tagli paralleli e tagliate poi nell'altro senso per ottenere delle losanghe.
Infornate per 30 minuti, in forno già caldo a 180°c posizionando la teglia nella parte più bassa del forno.
Tenete comunque sotto controllo la cottura per non eccedere con la doratura della baklava.
Nel frattempo preparate lo sciroppo mettendo i 200g di miele millefiori e i 2 cucchiai di acqua d'arancia in una casseruola e portando ad ebollizione, togliete dal fuoco e, appena sfornato il baklava irroratelo ancora caldo con lo sciroppo di miele.
Aspettate che si raffreddi completamente prima di assaporarlo.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti