Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

M5S: "al VCO 7,8mln dei canoni idrici"

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato del M5S Verbania Domodossola, riguardante l'emendamento al Decreto Semplificazioni, che annuncia 10 milioni di euro dei canoni idrici alla Provincia VCO.
Verbania
M5S: "al VCO  7,8mln dei canoni idrici"
Grazie all’Onorevole Davide Crippa, Movimento 5 Stelle, con un emendamento al Decreto Semplificazioni, alla Provincia del VCO andranno 7,8 milioni di euro dei canoni idrici.

E’ il risultato finale di un impegno iniziato dai nostri Consiglieri Regionali Andrissi e Bono (M5S) che a marzo 2018 avevano fatto arrivare alla provincia i primi 3 milioni di euro: una vera boccata d’ossigeno per la nostra disastrata Provincia dove centrodestra e centrosinistra si sono addossati per anni l’un l’altro le responsabilità senza mai concretizzare nulla.

Questa è un ennesima dimostrazione di quanto la buona politica, facendo invece che far fumo, possa esser di servizio ai cittadini.

M5S Verbania Domodossola



3 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di Vincenzo Colombo 1par tira' su 'na costula
Vincenzo Colombo
29 Gennaio 2019 - 09:48
 
Meno male che arriva qualcosa.
e meno male che non e' stati necessario andare il Lombardia per regolarizzare la gestione delle quote di commissione per l'idroelettrico. Vedi link:
https://quotidianomolise.com/idroelettrico-verso-la-regionalizzazione/
Vedi il profilo di robi Re: par tira' su 'na costula
robi
29 Gennaio 2019 - 18:42
 
Ciao Vincenzo Colombo Veramente non si voleva andare in Lombardia per quei ridicoli canoni idrici, ma per cambiare totalmente. Che mi importa dei canoni idrici? Io voglio sviluppo, turismo, aziende che investono, una rete di trasportI decente. E il Piemonte e in grado offrire tutto questo? Nooooo!
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: par tira' su 'na costula
SINISTRO
30 Gennaio 2019 - 09:16
 
Ciao robi

in verità molti dei sostenitori del Sì volevano passare di là anche per questo.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti