Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Il Centro Destra sceglie Albertella

Riceviamo e pubblichiamo, una nota del senatore Montani (Lega) e una del Coordinamento cittadino Forza Italia Verbania, che ufficializzano la candidatura di Giandomenico Albertella alle prossime Amministrative di Verbania.
Verbania
Il Centro Destra sceglie Albertella
Comunicato senatore Enrico Montani (Lega):

"Quella di Giandomenico Albertella è una candidatura alla carica di primo cittadino del capoluogo del Vco che arriva nel momento giusto. E' la scelta migliore che la Lega, le forze di centro destra e le liste civiche provenienti dalla società civile potessero fare per far uscire Verbania dal grigio dell'esperienza Marchionini. Un profilo di primo piano, quello dell'attuale primo cittadino di Cannobio, che proprio grazie all'esperienza amministrativa maturata in questi anni sul Lago Maggiore, ha tutte le carte in regola per vincere le sfide del futuro. Moltissime persone conoscono già e apprezzano lo stile e le capacità di Albertella. In queste settimane avrà modo di essere conosciuto e apprezzato anche da tutti gli altri. Verbania ha bisogno di ritrovare un'identità precisa. Gli anni a guida del Pd l'hanno relegata a un ruolo secondario che non le è consono. Adesso con Albertella in prima linea si tratta di ridisegnare Verbania grazie a criteri più adatti alle sue caratteristiche. Intendiamo consegnare ai nostri figli una città in grado di sostenere i cambiamenti della nostra epoca. Dal punto di vista politico, scegliendo Albertella la Lega, le forze di centro destra e le forze civiche provenienti dalla società civile hanno dimostrato compattezza e coerenza. Da qui al giorno delle elezioni lavoreremo duramente per creare le condizioni necessarie alla conquista della carica di sindaco della città di Verbania". Questo il commento del senatore Enrico Montani e del commissario Lega Salvini Verbania, Alberto Preioni.

__________________________________________________________________

Comunicato Coordinamento cittadino Forza Italia Verbania:

La risposta, oltre ogni più rosea aspettativa, che i verbanesi hanno dato con le loro presenze a Palazzo Flaim per l'ufficializzazione della candidatura a sindaco di Giandomenico Albertella ci riempie di gioia, entusiasmo e orgoglio e soprattutto ci sprona a lavorare ancor più duramente per costruire la prossima amministrazione comunale.
In 5 anni Silvia Marchionini non è stata in grado di dare a Verbania una prospettiva verso il futuro, ha detto nel suo intervento la capogruppo di Forza Italia Mirella Cristina. Vogliamo un sindaco competente, capace, in grado di ascoltare le persone perché è da esse che si costruisce una città. E quel sindaco può essere Giandomenico Albertella, che Forza Italia aveva già individuato lo scorso aprile come colui che incarna tutte le qualità necessarie a rilanciare Verbania sostenendo la sua candidatura.
Mancano poco più di 100 giorni alle elezioni comunali: avanti tutta, dunque, per dare ai verbanesi l'amministrazione che meritano.



19 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di robi 1Attendo il programma
robi
9 Febbraio 2019 - 17:23
 
Come sempre voglio leggere il programma. A livello locale si sceglie la persona e il progetto politico. Nessun voto a scatola chiusa. Poi nel voto disgiunto voterò Fdi. Ma l'attuale sindaco non mi è dispiaciuto affatto.
Vedi il profilo di Marta Caretti 1Verbanesi dove siete?!
Marta Caretti
10 Febbraio 2019 - 09:32
 
Sono sconcertata, ma è possibile che non si trovino verbanesi candidabili alla carica di sindaco??
Vedi il profilo di laura 1Ma va?
laura
10 Febbraio 2019 - 10:27
 
Perfetto, per me è NO!
Vedi il profilo di Giovanni% UNITEVI!
Giovanni%
10 Febbraio 2019 - 11:00
 
Siamo realistici. Nella situazione attuale, grazie a una certa inerzia elettorale, andranno al ballottaggio il sindaco uscente (che si è imposto ad un Pd ai minimi termini) e il candidato del centrodestra.
E gli altri? Come altri mi riferisco al grintoso e propositivo gruppo di Brignone, il M5S con l'eccellente Campana e il resto della sinistra rappresentata anche da quella parte del Pd o ex Pd che al digerisce il Pd che ora governa la città (Zanotti ecc.).
Lo sapete già. Da soli non potete aspirare a nulla. Non arrivate neanche al ballottaggio.
UNITEVI, se volete dare una speranza di concretezza ai vostri progetti.
Vedi il profilo di robi 1Re: UNITEVI!
robi
10 Febbraio 2019 - 11:21
 
Ciao Giovanni%
I 5 stelle a livello locale non si uniscono. Gli altri vogliono solo visibilità personale. L'usato sicuro Albertella e il sindaco uscente se la giocano alla pari.tutto molto semplice
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: UNITEVI!
SINISTRO
11 Febbraio 2019 - 09:46
 
Ciao Giovanni%

dovresti suggerirlo alla candidata grillina perdente alle regionali abruzzesi che, pur di non ammettere la sconfitta, ha fatto il paragone col 2014, per illudersi di aver tenuto, invece di guadare ai risultati ottenuti a livello nazionale 11 mesi addietro....
Vedi il profilo di Giovanni 1Ho sempre
Giovanni
11 Febbraio 2019 - 10:04
 
Ho sempre pensato che il sindaco di qualsiasi città o paese deve essere un figlio della stessa città, che conosce persone e territorio. Oggi invece per l'attuale politica si può inserire una persona in qualsiasi ambiente come si fa con l'insalata
Vedi il profilo di AleB 1Re: Attendo il programma
AleB
11 Febbraio 2019 - 13:31
 
Un programma non c'è ancora - tanto che si vocifera di fogli bianchi pronti ad essere riempiti, ma le linee programmatiche più o meno possono già essere indicate:

http://www.verbano24.it/index.php/12117-cadidatura-albertella-i-punti-centrali-del-programma-che-verra

Battute in libertà:
SOCIALE - non si capisce nel concreto cosa voglia dire. La sua compagine politica però ha già indirizzato questo tema con il RdC nazionale.
LAVORO – Difficile, se non impossibile, che un’amministrazione comunale riesca ad essere efficace in tal senso. Tuttavia, nella stessa frase, sembra esserci un ossimoro: si chiede più lavoro e nel contempo lo si nega dicendo che non servono altre realtà commerciali. Quelle esistenti, per l’appunto, ci sono già e già contribuiscono al livello occupazionale. Se vogliamo aumentarlo va da sé che bisogna creare del nuovo.
PARCHEGGI – Dove, come, quanti, quanto costa. Facile dire “più parcheggi per tutti” e poi non sapere dove metterli. Ad oggi l’indirizzo Marchionini è chiaro: parcheggi al di fuori del centro città (parcheggio che respira, che dovrebbe finalmente “tirare” ossigeno nella prossima legislatura), lieve riduzione di quelli “dentro le mura”, incentivo alla mobilità non a motore (piste ciclabili). Tra l’altro per un piccolo parcheggio a Suna l’amministrazione uscente è stata contestata: l’una o l’altra cosa quindi. Si decidano e prendano una strada.
P.zza F.lli BANDIERA – La piazza è da rifare – e qui son tutti d’accordo, anche Brignone: chiede che venga “collegata al resto della città” ed è esattamente l’obiettivo del progetto vincitore del concorso di idee. Si dice che è inedificabile e quindi si sta dicendo che la riqualificazione della piazza starebbe solo nella riasfaltatura? Il progetto attuale è figlio di un concorso di idee: credo che nessuno abbia ipotizzato un nuovo manto stradale senza metterci due alberi e qualche panchina. Se è questa l’idea di Piazza dell’opposizione, che lo chiariscano sin da subito. Inoltre, parlano di un mutuo da 2M€ come una cifra che condannerà economicamente la città: vien da ridere. Giova per caso ricordare il milione di € in mutuo acceso dal Comune in era Zacchera per la costruzione del CEM? Consiglio inoltre la lettura del documento di programmazione denominato “Quadro Generale Mutui 2019”, così giusto per apprezzare il significato numerico dei DUE milioni aggiuntivi di mutuo richiesti per il progetto in questione.
CEM – Mi soffermo ancora sul discorso area esterna. Continuare a parlare di discarica e di degrado dell’area è un’offesa alla città intera. Nessuna discarica a cielo aperto e nessun degrado urbano: “solamente” un terreno non trattato che, per ovvie ragioni, deperisce alle intemperie. Vale la pena ricordare due cose: 1. l’impianto di illuminazione esterno non era compreso nel progetto CEM e l’amministrazione uscente si è fatta carico di un 200k€ (su per giù, la cifra non la conosco a memoria) per dare illuminazione paesaggistica nonché scenica a tutta l’area esterna. 2. L’area esterna, quindi “i giardini” che abbracciano il CEM, non erano all’interno del progetto di riqualificazione. Marchionini aveva sondato la possibilità di metterci mano seriamente, con una cifra di ca 250k€ che non ha trovato capienza. Sulla messa a norma si sono spesi fiumi di parole: speriamo arrivi presto perché ne abbiamo ben donde di sentirle. Noto solo un accanimento su una questione tecnica sulla quale c’è stata, parere del tutto personale e non esperto, un’evidente forzatura: in nessun teatro del mondo l’illuminazione scenica è costantemente disturbata da una decina di cartelli illuminati delle vie di fuga. Così come in tanti teatri italiani, della resistenza al fuoco se ne infischiano bellamente. .
...continua
Vedi il profilo di AleB 1Re: Attendo il programma
AleB
11 Febbraio 2019 - 13:31
 
...
ACETATI – un altro ossimoro all’interno dello stesso concetto: non vogliono attività che tolgono reddito, ma che lo portano. E per fare ciò, puntano su quanto è già oggi esistente senza creare nulla di nuovo. Corso Economia 1…mah. Si continua comunque a fare i conti senza oste: l’area è privata e rimarrà privata a meno di espropri: in odore di fallimento, si vuole pilotare lo stesso senza avere idea di come farlo. Almeno con il master plan un’idea ce l’abbiamo, piaccia o non piaccia. Qui invece si parla del sesso degli angeli senza azzardare soluzioni. In ogni caso, il masterplan è un’indirizzo, non una presa di posizione definitiva: ne passerà di anni prima di vedere qualcosa di reale.
PIANIFICAZIONE TERRITORIALE – le necessità nascono e muoiono con il tempo. Giusta la pianificazione, ma si deve sempre tenere conto della contingenza del momento. Altrimenti si rimane ingessati.
CICLABILI – Sembra manco aver visto il I lotto né letto il progetto per il secondo: il marciapiede si snoda sin dove possibile e ci sono tratti “terrazzati e paesaggistici”, così come auspicato. Tra l’altro per buona parte su tutto il II lotto. C’è per caso qualche idea diversa per collegare i 3Ponti al semaforo? Perché alcuni della sua parte politica pontificavano con strutture a pelo d’acqua…da far venire la pelle d’oca agli economati comunali ed ai progettisti.
…il resto mi sembra ancora molto fumoso.

Speriamo che tutte queste indicazioni trovino uno sbocco concreto, soluzioni da mettere in pratica. Altrimenti si viaggia alto senza poi fare i conti con la realtà. Buon Lavoro!!

Saluti
AleB
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Attendo il programma
SINISTRO
11 Febbraio 2019 - 15:46
 
Ciao AleB e io insisto a volerti in politica, candidato primo cittadino: soprattutto se fondi una lista civica, ti voto!
Vedi il profilo di robi 1Re: Re: Attendo il programma
robi
11 Febbraio 2019 - 18:19
 
Ciao AleB Penso che un giudizio più preciso si possa dare al momento della presentazione del programma. Mi pare prematuro. Detto questo ripeto. Voglio vedere tutti i programmi e poi decidere. La persona e i programmi prima dei partiti a livello comunale. Il mio voto andrà a fdi alle comunali, al candidato del cdx alle regionali perché l'attuale governatore e il suo vice hanno tradito il vco e a fdi come lista, la lega alle europee per non disperdere il voto. Credo solo nel legame tra lega e il nuovo soggetto di destra Meloni - Toti e Cav. In pensione. Saluti.
Vedi il profilo di Giovanni% 1Re: Re: UNITEVI!
Giovanni%
11 Febbraio 2019 - 20:30
 
Ciao robi
No, quei in due candidati maggiori hanno troppi punti che creano insoddisfazione.
Il sindaco uscente appoggia il triste progetto dell'ospedale unico in c. ai lupi e non mi piace quella visione di città che viene chiaramente espressa dalla lista civica che porta il suo nome. I comunicati e i commenti di quella lista mi mettono molta inquietudine.
Nulla da dire sul candidato del centrodestra anche perché non lo conosco bene. Conosciamo però troppo bene il gruppo che ha sostenuto l'ultima giunta di centrodestra. Ci stiamo ancor a leccando le ferite.
Vedi il profilo di robi 2Re: Re: Re: UNITEVI!
robi
12 Febbraio 2019 - 07:17
 
Ciao Giovanni%
Che bello avere idee diverse! Io sono per l'ospedale unico e ritengo che Zacchera sia stato un buon sindaco. Idee opposte alle tue ma la soddisfazione di colloquiare con pacatezza e correttezza con chi la pensa diversamente è bella.
Vedi il profilo di Giovanni% 1Re: Re: Re: Re: UNITEVI!
Giovanni%
12 Febbraio 2019 - 09:41
 
Ciao robi
verissimo.
Vedi il profilo di AleB 2Re: Re: Re: UNITEVI!
AleB
12 Febbraio 2019 - 17:07
 
Ciao Giovanni%
solo per precisare che anche Albertella fu, con atto pubblico, concorde alla soluzione dell'ospedale unico. Nel frattempo ha cambiato idea, probabilmente solo per una mera azione di campagna elettorale: tuttavia, contrariamente a quanto fatto dal suo collega di Domo, non ha avanzato alcuna riserva ufficiale in qualità di sindaco di Cannobio. Pertanto vale il suo voto originario di appoggio al nuovo nosocomio. Ormai assodato il passaggio politico del territorio (anche quelli della Brexit probabilmente hanno cambiato idea, ma mica rifanno un nuovo referendum!), il tema sanitario è gestito a livello regionale. Ormai poco o nulla possono fare i sindaci del territorio se non avanzare contestazioni di merito alle Autorità di Controllo. Non mi risulta tuttavia che i politici che ambiscono alla guida della Regione si siano espressi in modo negativo: solo quella potrebbe essere la chiave di svolta (e di stop alla pratica).

Saluti
AleB
Vedi il profilo di Giovanni% Re: Re: Re: Re: Re: UNITEVI!
Giovanni%
13 Febbraio 2019 - 20:00
 
Di Maio ha annunciato l'apertura del M5S alle liste civiche.
La terza via potrebbe essere una realtà più concreta.
Vedi il profilo di cesare 3Centrodestra
cesare
13 Febbraio 2019 - 21:49
 
Non conosco il candidato sindaco Albertella che come molti affermano ha ben operato a Cannobio , mi lascia molto perplesso l'accerchiamento dei soliti noti del centrodestra : Sarà libero di operare ? Personalmente penso di NO , anzi credo che i vari giochi di scambio siano già fatti . Da sempre sono elettore del centrodestra ,ero presente alla alla presentazione del candidato sindaco e veramente mi ha disgustato rivedere / ascoltare gli interventi dei vecchi "risorti" amministratori . Per questo motivo , mi spiace per Albertellla , non darò il voto a questa coalizione.
Vedi il profilo di SINISTRO 1Re: Re: Re: Re: Re: Re: UNITEVI!
SINISTRO
14 Febbraio 2019 - 08:56
 
Ciao Giovanni%

esattamente come ha fatto il PD!
Vedi il profilo di SINISTRO 2Re: Centrodestra
SINISTRO
14 Febbraio 2019 - 09:14
 
Ciao cesare

concordo pienamente: come ricordo sempre in molte occasioni, nel 1994, alla fermata EUR a Roma vidi scritto sui muri: le facce cambiano, ma i retrobottega son sempre quelli! Purtroppo la politica, non solo in Italia, è piena di camaleonti/trasformisti/opportunisti: il vecchio che avanza, ma camuffato da nuovo.



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti