Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Cannero Riviera : Cronaca

Progetto di scambio Un'Arancia per tutti

Il progetto nasce dall’incontro tra la cooperativa Beppe Montana, che tra Catania e Siracusa produce arance biologiche sui terreni confiscati alle mafie, con Il Comune di Cannero Riviera, dove un microclima favorevole consente la coltivazione degli agrumi.
Cannero Riviera
Progetto di scambio Un'Arancia per tutti
Questa curiosa analogia fra nord e sud, unita alla sensibilità per il tema della filiera giusta e all’amore verso il proprio territorio, ha dato vita ad uno scambio fra gli studenti di terza media della Scuola di Cannero Riviera e gli studenti di Lentini.

Gli studenti di Cannero sono partiti venerdì per la Sicilia, dove sono stati accolti dalle famiglie dei coetanei che a loro volta arriveranno a Cannero dal 14 al 17 marzo, per partecipare alla festa degli agrumi, che prenderà il via il 9 marzo.

Il momento più intenso dell’arrivo in Sicilia è stato quello di presentazione dei “gemelli”, le coppie di ragazzi che vivranno insieme in questi giorni. Più che una presentazione è stato un rincontrarsi, perché da un mese ormai i ragazzi si sono conosciuti grazie all’uso dei social, a dimostrare tutte le potenzialità in positivo di questi mezzi troppo spesso descritti come unicamente dannosi. Ora la vera sfida sarà passare dal virtuale alla convivenza concreta, anche con le famiglie siciliane: ma siamo sicuri che non sarà un problema, anzi, sarà questa la vera avventura.

Il “gemellaggio”, nel segno della legalità e dell’amore per il territorio, darà il via al progetto più strutturato “Un’arancia per tutti”, promosso da Novacoop, che coinvolgerà altre Scuole del Vco nei prossimi mesi (con l’ashtag #unaranciapertutti)

Promotori del progetto di scambio il Comune di Cannero Riviera, il Comune di Lentini, Novacoop, la Coop. Beppe Montana di Libera Terra con la collaborazione dell’Associazione 21 marzo e La Coop. Vaina di Verbania.

Immagine 1



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti