Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Bella zia

BellaZia: La Torta della Nonna

Un dolce ormai tipico nato dalla tradizione Toscana ma diffusa in tutta Italia, dal sapore inconfondibile e gustosissima grazie alla frolla ripiena di crema pasticcera e ricoperta di pinoli.
Verbania
BellaZia: La Torta della Nonna
Ingredienti:
Una Nonna

Preparazione:
Andate da una nonna e chiedetele di farvi una torta
Immagine 2
...o in alternativa, se non siete in periodo di Carnevale...

Ingredienti:

450 gr di farina
3 uova
150 gr di zucchero
150 gr di burro
1 cucchiaino di buccia di limone grattuggiato
1 cucchiaino di lievito per dolci

4 tuorli
40 gr di fecola
100 gr di zucchero
400 ml di latte
1 buccia di limone

25 gr di pinoli
zucchero a velo


Preparazione:

Iniziamo la preparazione della torta dalla pasta frolla.
Disponete la farina e lo zucchero a fontana in un'ampia ciotola (o su una spianatoia), mettete nel mezzo il burro freddo tagliato a tocchetti, le 3 uova, la buccia grattuggiata di un limone e il lievito.
Lavorate gli ingredienti velocemente incorporando man mano tutta la farina dai lati verso l’interno, formate una palla, avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare in frigo per 30 minuti.
Nel frattempo continuiamo preparando la crema pasticcera.
Lavorate con una frusta i tuorli con lo zucchero, aggiungete la fecola fino ad ottenere una crema omogenea, aggiungete il latte a filo e continuate a mescolare.
Versate il composto in una casseruola insieme ad una scorza abbondante di buccia di limone, fate cuocere a fuoco basso la crema continuando a mescolare finché non si sarà addensata.
Toglietela dal fuoco, eliminate la buccia di limone e lasciate raffreddare.
Dividete in 2 parti la pasta frolla e stendetela in due dischi.
Foderate con il primo disco il fondo e i lati di uno stampo da 22 cm imburrato ed infarinato, bucherellate la superficie della frolla, e versate al suo interno la crema pasticcera ormai raffreddata.
Ricoprite con il secondo disco di frolla e sigillate i bordi.
Distribuite i pinoli su tutta la superficie premendoli leggermente per farli aderire.
Cuocete la torta della nonna in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti.
Una volta cotta e raffreddata, cospargetela di zucchero a velo e gustatevela.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti