Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Marchionini: bilancio di fine mandato

Riportiamo la nota del sindaco Silvia Marchionini, che traccia un bilancio di fine mandato Amministrativo.
Verbania
Marchionini: bilancio di fine mandato
Carissimi concittadini,

guidare la nostra città è stata un'avventura bella e intensa, vissuta assieme a persone nuove e fresche che, con umiltà e tenacia, continuano a credere che amministrare resti innanzitutto un'attività di servizio alla comunità. Siamo certi di aver svolto con passione il nostro dovere, non senza errori, e vi ringraziamo per la simpatia, i suggerimenti, le critiche e per quanto ci avete insegnato.

76 consigli comunali, quasi 2000 delibere, investimenti effettuati, molti in corso, per oltre 36 milioni di euro e finanziamenti esterni per circa 10 milioni: questi alcuni dati oggettivi di un lavoro quotidiano dell'Amministrazione che, come primo atto nel 2014 decise l'autoriduzione del 10% dell'indennità dei componenti della Giunta, composta da solo 6 assessori.

Nel depliant qui sotto allegato trovate un bilancio delle cose fatte 1800 giorni dopo, e che fa immaginare anche quanto resta da fare!

Con fiducia consegniamo per il futuro di questa meravigliosa città un Comune più sobrio nei costi, che progetta e realizza opere pubbliche, più attento alle fasce deboli. Il cambiamento che genera speranza non si racconta, si fa, credendo ed entusiasmandosi per un progetto futuro: Verbania Non si Ferma.

Un caro saluto
Silvia Marchionini
Sindaco di Verbania



2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di renato brignone 1Già, bilancio di fine mandato...
renato brignone
21 Marzo 2019 - 14:12
 
Recentemente molto è stato detto di come l'amministrazione abbia deciso di spendere 4000€ di soldi pubblici per realizzare brochure per la propria campagna elettorale.
Ieri c'è stata una cena del PD per le prossime amministrative e, come già si poteva immaginare, le brochure di cui sopra sono state consegnate ai presenti.
Ma entriamo nel merito di ciò che vi è scritto:
Sfogliandola ci si accorge quanti progetti in realtà non siano ancora stati realizzati, il che non stupisce vista la recente intervista del Sindaco, la quale a domanda "Quali sono i tre progetti realizzati in questi anni di cui va più fiera?" rispondeva "la pista ciclabile suna-fondotoce" ( il lastrone di cemento non ancora terminato), " il nuovo porto turistico" ( annunciato più volte ma che ancora non è iniziato) e " villa Simonetta" ( un parziale restauro di cui però la città non ha ancora potuto discutere la futura destinazione degli spazi);
Interessante leggere la trionfalità con cui si parla del Cem, un'opera costata 18'000'000€ ( probabilmente qualcosa di più), scomoda e NON A NORMA, ad essere seri bisognerebbe dire che la sua chiusura è qualcosa più di un timore e che una delle cause è proprio questa Amministrazione ( di questo ne riparleremo appena possibile);
Si parla di Beata Giovannina, Frecce Tricolori, Giro d'Italia, eventi costati parecchi soldi ( anche a causa di cerimoniali inventati ad hoc dall'Amministrazione), la cui rendicontazione risulta lacunosa ( per non usare vocaboli peggiori) e assegnazioni di beni pubblici dalla dubbia legittimità procedurale;
E ancora, si parla dell'orto civico e noi vogliamo ricordarvi che trattasi del primo orto civico in Italia...all'ombra, si parla di Acetati, TEMA CENTRALE in cui l'Amministrazione fa di fatto gli interessi del privato e taglia fuori la città da ogni discussione di merito.
La chiosa finale è rappresentata dal progetto di Piazza Fratelli Bandiera, un'assurdità di cui già abbiamo parlato più volte, non voluta dallo stesso PD ( ma evidentemente digerita), che viene reso più appetibile in termini propagandistici con un taglio, solo sulla carta, del 10% ( viene riportata la cifra di 7 milioni sebbene in realtà saranno 7,7 e probabilmente anche di più).
Vedi il profilo di SINISTRO COME SEMPRE....
SINISTRO
22 Marzo 2019 - 16:34
 
Ai posteri l'ardua sentenza....



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti