Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

VCO: nasce progetto Gerusalemme in memoria di Astori

Venerdì 15 marzo, prima dell'incontro tra Cagliari e Fiorentina, le due società calcistiche hanno diffuso un comunicato congiunto che si allega, nel quale si annuncia che assieme finanzieranno il progetto di realizzare un campo da calcio a Betlemme in memoria di Davide Astori, ex giocatore della prima società e capitano della seconda, scomparso un anno fa.
Verbania
VCO: nasce progetto Gerusalemme in memoria di Astori
Il progetto nasce dal gruppo del VCO Assist for peace, guidato dal manager verbanese Luca Scolari, che nel 2016 aveva inaugurato nel quartiere armeno della città vecchia di Gerusalemme un campo (sport playground) finanziato da celebri nomi dello sport e non solo (vi era stato anche il supporto della parrocchia di Ghiffa) per far giocare assieme i bambini senza distinzioni etniche o religiose.

Lo sport playground aveva poi visto nel 2017 l'allenamento condotto da Ancelotti tra i bambini di Gerusalemme. Mentre lo scorso anno i bambini della scuola cristiana di Gerusalemme avevano deposto la maglia di Astori sulla pietra dell'Unzione al Santo Sepolco, a due mesi dalla scomparsa del giocatore.

Fu in quell'occasione che Assist for peace venne a conoscenza di un campo ridotto a pietraia vicino a una scuola di Betlemme (Palestina) e lanciò l'idea di realizzare un'iniziativa omologa a quella del playground di Gerusalemme.
L'iniziativa è stata fatta propria da Cagliari e Fiorentina e dalla municipalità di Betlemme. I lavori di realizzazione dovrebbero iniziare a breve.

"Ancora una volta - commenta Luca Scolari -, vogliamo attraverso lo sport lanciare un messaggio di pace e fratellanza in Terrasanta. Come per il campo di Gerusalemme vogliamo che anche quello dedicato alla memoria di Davide diventi un luogo dove si possa giocare senza distinzione di etnie o di religione".



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti