Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Sport

Vega Occhiali Rosaltiora netta vittoria

Ancora un successo netto in casa per Vega Occhiali Rosaltiora in Serie C. La formazione di Andrea Cova ha vinto 3-0 contro Lilliput Settimo, formazione giovanissima di bassa classifica ma certamente un gruppo che ha come obiettivo soprattutto la crescita, una squadra che sa certamente come si sta in campo e come si gioca a pallavolo.
Verbania
Vega Occhiali Rosaltiora netta vittoria
Nonostante qualche errore di troppo la partita non è mai parsa in discussione, nemmeno nel terzo set, quando la compagine torinese si è trovata con un vantaggio che poteva essere decisivo. Senza troppi patemi, un passo alla volta Verbania ha saputo recuperare e vincere. Un successo che torna a far uscire le lacuali dalla zona play out, la classifica peraltro continua ad essere cortissima, va denotato il buon trend delle lacuali in casa dove vincono da cinque turni.

PRIMO SET
Si inizia con Ramona Ghisleni in regia, opposta è Annalisa Cottini, Sonia Cottini e Francesca Magliocco sono le bande, al centro Elisa Alessi e Pamela Ferrari con Beatrice Folghera libero. L’inizio è equilibrato sino al 4-4 (punti verbanesi di Sonia Cottini ed un ace di Ramona Ghisleni), il punto a punto lo rompe un doppio ace della stessa Sonia Cottini, un attacco di Annalisa Cottini, Pamela Ferrari dal centro ed ancora Sonia Cottini per il 12-9. Settimo non deraglia e cerca di stare attaccato al match. Ancora le gemelle di Rosaltiora a picchiare forte con un punto di Anna e due di Sonia (15-11). La Lilliput qualche buona trama la trova anche ma Verbania la tiene lontana Sul 21-18 arriva una girata di seconda della regista Ramona Ghisleni, due punti di Annalisa Cottini ed un primo tempo di Pamela Ferrari; 25-19 ed è 1-0 Vega Occhiali.

SECONDO SET
Il primo punto di Settimo è un erroraccio del direttore di gara che giudica fuori un muro ad uno di Sonia Cottini ampiamente in campo. C’è equilibrio sino sul 3-3 (Elisa Alessi, Annalisa Cottini e Sonia Cottini) e curiosamente come nel primo parziale sono due ace di Sonia Cottini a rompere la situazione (6-3) ma ancora Settimo non implode e resta in partita. Francesca Magliocco e Sonia Cottini trovano buoni attacchi ma la Lilliput sfrutta qualche errore di casa e si porta sul 9-10 costringendo coach Cova ad un time out. Al rientro ci sono due punti di Sonia Cottini sempre replicato dalla formazione ospite che va sul 12-13 quando c’è il cambio degli opposti con Marta Ossola che rileva Annalisa Cottini. Qui c’è l’allungo di Rosaltiora con Marta Ossola stessa, con Pamela Ferrari e con Sonia Cottini; sul 16-14 il coach torinese chiama time out ma servirà a poco. Due ace di Sonia Cottini dicono 19-14, arrivano i punti di Francesca Magliocco ed Elisa Alessi per il 21-16, un ace di Marta Ossola dice 22-16, Elisa Alessi trova il 23-17 a cui segue un fallo in palleggio ospite per il set point. Il primo è annullato, segue però una fast di Elisa Alessi: 25-18 ed è 2-0 Rosaltiora.

TERZO SET
In questo parziale complice forse un certo rilassamento verbanese Settimo va su 1-5. Si giochicchia senza tenere alto il ritmo e la formazione torinese scappa via. Pare però ai più chiaro che è soprattutto un ‘demerito’ delle padrone di casa. C’è qualche punto lacuale di Sonia Cottini, Francesca Magliocco ed Elisa Alessi ma si resta sul 9-14 quando Annalisa Cottini torna in campo per Marta Ossola. Qui Verbania si ‘tira insieme’ e trova punti importanti anche grazie a buone trame difensive imperniate sul libero Bea Folghera. Annalisa Cottini e Emily Velsanto, subentrata a Pamela Ferrari dicono 13-15, arriva un ‘tetto’ fischiato a Rosaltiora che non c’è ma nonostante i giustificati mugugni lacuali il punto è dato agli avversari. E’ 13-17 e Cova vuole parlarci su ancora, al rientro ecco i punti di Francesca Magliocco, due ace di Annalisa Cottini ed una diagonale della gemella Sonia: è 19-19 e Rosaltora rientra in partita. Il finale è al cardiopalmo; Settimo va 20-22, Sonia Cottini trova il 21-22 ma è subito 21-23; dopo il cambio al servizio con Ramona Ghisleni che lascia a Martina De Giorgis si va sul 23-23 a cui segue il 24-23; match point trovato da Francesca Magliocco, un errore verbanese dice 24-24. Magliocco si ripete ed è 25-24; questa volta Elisa Alessi dal centro stampa il pallone a terra: 26-24 ed è 3-0 Vega Occhiali Rosaltiora.
Vega Occhiali Rosaltiora – Lilliput Settimo 3-0 (25-19, 25-18, 26-24).
Vega Occhiali Rosaltiora: Ghisleni, De Giorgis, Cottini A., Ossola, Cottini S., Magliocco, Bellorini ne, Ferrari, Velsanto, Alessi, Folghera (L), Zampini (L2). All: Andrea Cova, vice: Andrea Franzini.

IL COMMENTO DI COACH ANDREA COVA
“E’ andata bene – spiega – l’idea che avevamo in settimana si è rivelata giusta ed il nostro gioco rispetto all’andata è cresciuto, Al di là del risultato si sono visti scambi lunghi in partita contro una squadra che comunque sa cosa sia la pallavolo. Questi scambi siamo stati bravi a chiuderli con concentrazione alta e lucidità. Ci può stare un terzo set in una partita del genere dove si entra con qualche calo mentale ed allora fatichi e pasticci ma la sensazione era quella di una certa tranquillità, mi piace guardare il bicchiere mezzo pieno e voglio denotare la pazienza con cui siamo andati a impattare e vincere”.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti