Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Verbania: una rata mensile da 400€

In Piemonte, per quanto riguarda la distribuzione delle diverse tipologie di contratti di credito, l’incidenza dei mutui all’interno del portafoglio delle famiglie è lievemente più alta rispetto alla media nazionale, con un peso pari al 23,1% sul totale, dato che colloca la regione al 9° posto assoluto della graduatoria nazionale, guidata dal Friuli Venezia-Giulia.
Verbania
Verbania: una rata mensile da 400€
I prestiti personali, invece, rappresentano il 36,3% del totale dei contratti di credito attivi, ben al di sopra della media nazionale, mentre i prestiti finalizzati all’acquisto di beni e servizi spiegano il restante 40,6%.

A livello provinciale, Asti guida la classifica regionale per quanto riguarda i mutui, con una quota del 24,9% e vanta anche il primato relativamente ai prestiti personali, con il 39,3% sul totale dei contratti di credito attivi, mentre Torino si distingue per l’incidenza dei prestiti finalizzati, con il 43,8%.

Per quanto riguarda l’importo medio da rimborsare, il Piemonte si colloca al 6° posto assoluto, con una rata mensile pari a 363 euro, al di sopra della media nazionale. Entrando nel dettaglio provinciale spicca Verbano-Cusio-Ossola con una rata media mensile pari a 400 euro, seguita da Cuneo con 387 euro e Asti, con 382 euro.

Relativamente all’indebitamento residuo per estinguere i finanziamenti attivi, il Piemonte, con 35.431 euro, si colloca all’8° posto. La provincia piemontese con l’esposizione residua più elevata risulta essere Verbano-Cusio-Ossola, con 39.327 euro, che la colloca al 24° posto assoluto nel ranking nazionale capeggiato da Milano con 52.560 euro. Al contrario, quella che risulta meno esposta è Biella, con un indebitamento medio di 29.090 euro.

Mappa del Credito in Italia, elaborata da CRIF.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti