Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Crazy News

Crazy News: Bevitori di urina di mucche

In India, alcuni credenti Hindu affermano che: "bere urina di mucche è un toccasana per la salute"
Fuori Provincia
Crazy News: Bevitori di urina di mucche
Questa vecchia credenza Hindu sta tornando in auge in questo ultimo periodo.

Pare che l'urina di mucca possa curare molte malattie ed essere usata per produrre una serie di prodotti di uso comune, come il sapone, colliri e dentifricio.

Qualcuno si stia già organizzando per produrre in modo "industriale" tale siero miracoloso.

Vi lascio alla visione del video che descrive questa pratica




1 commento  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di orietta Effetto placebo
orietta
8 Maggio 2014 - 17:53
 
ma dai che schifo....!!!! Un effetto placebo disgustoso...



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Fuori Provincia
26/03/2017 - Gelato World Tour: dal VCO alla Finale Mondiale
26/03/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora sconfitta 3-1
26/03/2017 - Fondi europei: Il GAL Laghi e Monti a Bruxelles
25/03/2017 - Zucco ritorno sul quadrato con il “botto”
25/03/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora a Torino
Fuori Provincia - Crazy News
17/09/2014 - CrazyNews: Chiede il divorzio perché la moglie era troppo brutta
03/07/2014 - CrazyNews: l'Europa in bici mangiando "rifiuti"
25/06/2014 - Crazy News: la mucca sul tetto
04/06/2014 - Crazy News: lasciano il lavoro per girare il mondo danzando balli irlandesi
28/05/2014 - Crazy News: UFO Robot Goldrake
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti