Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Bardaglio: "Ribadito il diritto di sei ore di attività sportiva"

Riceviamo e pubblichiamo, un comunicato di Mauro Bardaglio, riguardante la sentenza della Corte d'Appello di Torino, sulla vertenza delle ore di educazione fisica.
Verbania
Bardaglio: "Ribadito il diritto di sei ore di attività sportiva"
Dopo la sentenza del Tribunale di Verbania del 29 novembre 2013, che condannava l’Ufficio scolastico provinciale, il liceo Cavalieri e il Miur a fronte di una mia denuncia, per la non applicazione dell’art 87 del contratto nazionale di lavoro oggi la Corte di Appello di TORINO ha respinto il ricorso presentato dal Miur e dall’Ufficio scolastico regionale.

La sentenza diventa quindi definitiva e ribadisce il diritto per i docenti di educazione fisica di poter effettuare 6 ore settimanali di attività sportiva extrascolastica e annulla il famigerato accordo tra OOSS e Miur del novembre 2011, che riduceva impropriamente e in contrasto con l’art 87 del CCNLL riduceva le risorse alle scuole da 60 milioni di euro fino agli attuali 16 milioni per il 2014.

Con questa sentenza nel merito definitiva i docenti e gli alunni delle scuole italiana e potranno ritornare a svolgere le 6 ore settimanali come prevede il contratto nazionale.La Magistratura italiana, già il 18 provincie, in primo grado, ha condannato il Miur sullo stesso tema, oggi si aggiunge anche la Corte di Appello di Torino.

Ribadisco ancora come già fatto dopo la sentenza del 29 gennaio 2013, il mio rincrescimento nei confronti della condanna Miur e indirettamente delle OOSS, che dimostrando una scarsa sensibilità nei confronti delle attività motorie e sportive scolastiche, hanno preferito dirottare le risorse specifiche al pagamento di straordinari al personale ATA, alle supplenze attuando il famoso detto di Trilussa, e creando una lotta fra poveri, dopo che in questi anni la scuola ha subito un taglio di oltre 8 miliardi di euro.


Bardaglio conclude "..Un atto concreto a difesa dei diritti dei lavoratori della scuola, delle alunne e degli alunni e dei genitori potranno ritornare ad usufruire di un servizio gratuito non accollandosi ulteriori costi per far praticare lo sport che si ritiene un diritto di cittadinanza in tutta europa.



2 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di adriana rossi miur
adriana rossi
9 Maggio 2014 - 20:43
 
non ho capito la sentenza è stata a favore di quanto denunciato dal MIUR , nella figura di chi o n0?
Vedi il profilo di Ciro il Grande Bardaglio chi?
Ciro il Grande
10 Maggio 2014 - 21:28
 
Non si tratterà mica di quel Bardaglio ex pci, discutibile amministratore comunale e provinciale degli anni ottanta, ora parolaio grillino? sig.ra Adriana non si preoccupi: e' normale non capire nulla di quel che scrive o dice!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
28/05/2017 - Associazione Cori Piemontesi gli appuntamenti nel VCO
28/05/2017 - LetterAltura: nuovo Presidente e novità del Festival 2017
28/05/2017 - FdI AN su votazione CdA Muller
28/05/2017 - L'Italia che non si vede: rassegna di cinema alla Maratonda
28/05/2017 - Spazio Bimbi: Bambini plusdotati: risorse e rischi
Verbania - Cronaca
26/05/2017 - Un drone per il Soccorso
24/05/2017 - Le Salite del VCO 2017
24/05/2017 - Comitato Amici Pendolari: maggio "tragico"
24/05/2017 - Amici dell’Oncologia a Villa Taranto con “Insieme si vola”
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti