Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Canton Ticino : VerbaniaArte

Lyonel Feininger “A vele spiegate”

Si è inaugurata il 25 maggio scorso, per chiudere il 29 settembre - sotto una pioggia sottile e intermittente, che accarezzava piacevolmente i visitatori numerosi al Museo Castello San Materno di Ascona - un’imperdibile mostra dedicata a uno dei primi maestri del Bauhaus: Lyonel Feininger (1871-1956).
Canton Ticino
Lyonel Feininger “A vele spiegate”
Curata da Harald Fiebig e Achim Moeller, fondatore e direttore quest’ultimo del Lyonel Feininger Project, New York-Berlin, con la collaborazione di Sebastian Ehlert, l’esposizione si inserisce perfettamente nella programmazione artistica avviata al Museo Castello cinque anni orsono dalla Fondazione per la cultura Kurt e Barbara Alten, in collaborazione con il Museo Comunale d’Arte Moderna e le autorità comunali della romantica località ticinese affacciata sul Lago Maggiore.

La scelta dei curatori è stata di “focalizzarsi” principalmente su due tematiche preferite dall’artista - le navi e il mare - presentando opere di collezionisti privati e istituzioni, non facilmente visibili abitualmente.

Americano di New York, Lyonel Feininger s’innamorò fin da piccolo del fiume Hudson e dell’Oceano Atlantico, davanti al suo grande porto, solcato da imbarcazioni di ogni tipo: si divertì, anche, a costruirne modellini. E per tutta la vita non smise mai di interessarsene, riempiendo album di disegni, con il suo tratto a china o a matita, analitico e po’ nevrotico (come è in fondo l’arte del Novecento, il secolo di Freud).

La famiglia di origini europee lo mandò nel 1887 a studiare in Europa, ad Amburgo e Berlino, musica e poi pittura. Purtroppo la dittatura Nazista bollò alla fine le sue creazioni - insieme a molte altre - come “arte degenerata”, e a Feininger non rimase che ritornare negli Stati Uniti, con la moglie Julia di origine ebraiche, nel 1937. La sue qualità di artista gli assicurarono comunque immediati successi e committenze importanti anche in America, fino alla sua comparsa nel 1956 a New York.

A disposizione del pubblico un accurato catalogo bilingue (italiano/tedesco) per le Edizioni Casagrande, ricco di informazioni e immagini, ci fa amare ancora di più Lyonel Feininger.

Dove
Museo Castello San Materno, via Losone 10, CH-6612 Ascona
Info: tel.: +41 (0)91 759 81 60; fax: +41 (0)91 759 81 69; e-mail: museosanmaterno@ascona.ch

Immagine 1Autoritratto, 1910. Carboncino su carta


Immagine 2Faro, 1911. Pastelli a cera su carta


Immagine 3Musicista cieco sulla spiaggia, 1942. Olio su tela


Immagine 4La scuna da Brema, 1935. Acquerello e china su carta



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti