Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Gravellona Toce : Eventi

Dalla Montagna al Lago: Teatro, letteratura e nuovo circo

Dal 5 luglio al 6 agosto 2019 a Casale Corte Cerro, Baveno e Gravellona Toce, con il sostegno di Regione Piemonte, Comune di Casale Corte Cerro, Città di Baveno e Comune di Gravellona Toce, direzione artistica Bobo Nigrone.
Gravellona Toce
Dalla Montagna al Lago: Teatro, letteratura e nuovo circo
Torna nel 2019 la rassegna estiva del progetto Residenza Teatrale Dalla Montagna al Lago.

5 appuntamenti dal 5 luglio al 6 agosto di teatro, letteratura e nuovo circo per un'estate da vivere insieme nelle piazze e nei borghi di Casale Corte Cerro, Baveno e Gravellona Toce.

Il progetto annuale di Residenza Teatrale curato da Onda Teatro, giunto al quattordicesimo anno di vita, si è declinato e continuerà a svilupparsi nel 2019 attraverso numerose iniziative che coinvolgono una platea ampia e variegata: dai bambini delle scuole dell’infanzia e della scuola dell’obbligo che assistono agli spettacoli della rassegna Scuole e Teatri e partecipano ai laboratori teatrali, al pubblico delle famiglie delle Domeniche a Teatro, agli spettacoli estivi tout public.
Grazie all’impegno dei comuni di Casale Corte Cerro, Baveno, Gravellona Toce e Stresa che ospitano e sostengono il progetto generale, si rinnova costantemente il contatto e il rapporto con il teatro e la cultura.

Programma

CASALE CORTE CERRO – Museo Latteria Sociale
Venerdì 5 luglio 2019 ore 21.30

ONDA TEATRO / ENRICO CAMANNI
La Carne dell’orso
Primo Levi e le sue montagne
con Enrico Camanni
letture sceniche di Silvia Elena Montagnini e Bobo Nigrone

Un omaggio al grande scrittore a 100 anni dalla nascita, una occasione per rileggere insieme alcune tra le più belle pagine della letteratura dedicate alla passione per la montagna e l'alpinismo. Nel Sistema Periodico, Levi racconta il ritorno da una salita invernale affrontata con il suo compagno di università Sandro, protagonista del racconto: "Tornammo a valle coi nostri mezzi e al locandiere, che ci chiedeva ridacchiando come ce la eravamo passata, e intanto sogguardava i nostri visi stralunati, rispondemmo sfrontatamente che avevamo fatto un’ottima gita, pagammo il conto e ce ne andammo con dignità. Era questa, la carne dell’orso: ed ora, che sono passati molti anni, rimpiango di averne mangiata poca, poiché, di tutto quanto la vita mi ha dato di buono, nulla ha avuto, neppure alla lontana, il sapore di quella carne, che è il sapore di essere forti e liberi, liberi anche di sbagliare, e padroni del proprio destino".


BAVENO – Piazza Dante Alighieri
Domenica 7 luglio 2019 ore 21.30

ARTEMAKIA / MILO SCOTTON
On the Road
La vita è come un viaggio…
Regia e Drammaturgia: Milo Scotton
In Scena: Compagnia ArteMakìa
Liberamente ispirato dal libro "On The Road" di Jack Kerouac

Cinque personaggi desiderano fuggire, viaggiare o semplicemente scoprire dove li porterà un soffio di vento.
Un delicato equilibrio tra circo e teatro crea un intenso sistema tra gesti, acrobazie e musica. Uno spettacolo per emozionare, divertire, il primo passo verso l’inizio di un viaggio.
Lo spettatore assisterà alla trasposizione della realtà in una chiave surreale grazie a piccole pazzie e una dolce poesia, che permette di emozionare e divertire rievocando intimi ricordi con ironia, spensieratezza, divertimento e gioia.
Un universo poetico che coinvolge ed avvolge attraverso gesti tecnici in cui le leggi della gravità risultano sovvertite e trasformate. Un gioco teatrale bizzarro che si intreccia con fili di poesia alle discipline circensi: palo cinese, scala acrobatica, giocoleria, danza acrobatica, discipline aeree, e roue cyr.

In caso di pioggia lo spettacolo si terrà presso il centro culturale Nostradomus


CASALE CORTE CERRO – Arzo
Sabato 27 luglio 2019 ore 21.30

ONDA TEATRO
LEONARDO
L'età della meraviglia
con Silvia Elena Montagnini
regia Bobo Nigrone

A cinquecento anni dalla morte di Leonardo, una riflessione sulla grandiosità di un uomo poliedrico vissuto durante il Rinascimento italiano, che ha saputo cogliere dall'osservazione della Natura suggestioni importanti e ispirazione profonda. Uno spettacolo che induce a riflettere sullo spirito di osservazione, sul valore della Natura come modello da imitare e fonte di conoscenza inesauribile.

In caso di pioggia lo spettacolo si terrà presso il Cerro


GRAVELLONA TOCE - Parco di Villa Albertini
Venerdì 2 agosto 2019 ore 21.30

CPEM TEATRO
Blister
Uno spettacolo che salvaguarda i contenuti
di e con Stefano Dell’Accio
Musiche suonate dal vivo da Matteo Castellan

Blister è uno spettaccolo di intrattenimento emotivo e di resistenza comica.
Blister è uno spettacolo povero di mezzi ma volutamente ricco di fantasia.
Blister è uno spettacolo sconsigliato agli intolleranti, ma completamente privo di glutine.
Blister è uno spettacolo in pillole, confezionato per far divertire e pensare allo stesso tempo, è una serata di
monologhi e canzoni che parlano di noi tutti, del nostro vivere e del nostro stare al mondo.
Blister è uno spettacolo curativo, liberatorio, dove la risata non è rubata al pubblico, ma conquistata con
attenzione, ogni pillola affronta un tema, ogni testo viene recitato con lo scopo preciso di prendersi delle
responsabilità, anche e soprattutto su quello che si è scelto di dire.
Una replica di Blister non è mai uguale alla precedente, cambiano i contenuti, cambiano le pillole resta il
divertimento.

In caso di pioggia lo spettacolo si terrà presso il Salone Parrocchiale


BAVENO – Piazza Dante Alighieri
Martedì 6 agosto 2019 ore 21.30

NANIROSSI
Nanirossi Show
di e con Matteo Mazzei e Elena Fresch

Tutto è possibile quando i Nanirossi arrivano sulla scena, capaci di rompere la barriera tra artista e pubblico sapranno coinvolgere con la loro semplicità e delicatezza e stupire con le loro evoluzioni acrobatiche. Nanirossi show regala emozioni e risate a chiunque si lasci trasportare nel fantastico mondo di questi due piccoli-grandi artisti.
Lo spettacolo porta in scena un alto livello della tecnica del “Mano a Mano” che stupisce il pubblico per la difficoltà degli esercizi svolti e lo sbalordisce ancor di più per la facilità con la quale vengono eseguiti.
I momenti di acrobatica sono intervallati da virtuosismi di giocoleria e coinvolgimento del pubblico. Per alcuni istanti, infatti, due fortunati volontari diverranno grandi protagonisti della scena assicurando a tutti grosse risate e lacrime agli occhi.

In caso di pioggia lo spettacolo si terrà presso la Sala Nostradomus

L'ingresso a tutti gli appuntamenti è libero

Immagine 1



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti