Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Cronaca

Appello ai candidati sindaci: "Aderite a Riparte il futuro"

L'appello di Libera e Gruppo Abele firmato da 100.000 persone. Ai candidati sindaci e governatori si chiedono azioni concrete contro la corruzione.
Verbania
Appello ai candidati sindaci: "Aderite a Riparte il futuro"
In occasione dell'election day del prossimo 25 maggio, in cui i cittadini sceglieranno i nuovi parlamentari europei, i sindaci di oltre 4000 comuni, i presidenti di Abruzzo e Piemonte, prende il via la nuova grande campagna di Riparte il futuro promossa da Libera e Gruppo Abele in collaborazione con Avviso Pubblico, Mafia Nein Danke, Libera France e Anticor.

La campagna chiede trasparenza a tutti i candidati delle prossime elezioni, a partire proprio dalle amministrative: comuni e regioni sono oggi tra gli organi più a rischio di corruzione e di infiltrazione della criminalità organizzata, da Nord a Sud. L’antidoto che Libera e Gruppo Abele propongono agli aspiranti eletti è semplice: trasparenza prima di tutto e fin da subito, dando agli elettori la possibilità di conoscere i propri candidati, chi sono e cosa hanno fatto.

La prima richiesta ai candidati in campagna elettorale è quindi di pubblicare online, sul sito www.riparteilfuturo.it o sulle proprie pagine web, il reddito, la situazione patrimoniale e quella giudiziaria, eventuali conflitti di interesse personali o di congiunti e il curriculum vitae. Un tentativo, questo, di sopperire alla mancanza di una normativa specifica: a differenza dell’Italia infatti, in molti altri Paesi è un dovere di legge rendere pubbliche queste informazioni.

Ai candidati sindaci viene richiesto poi di mettere in cima alla propria agenda la lotta alla corruzione con altri due impegni: l’adozione della delibera “Trasparenza a costo zero” entro i primi 100 giorni dall’eventuale elezione e l’impegno ad attuare le prescrizioni della delibera entro 200 giorni. “Che i comuni non abbiano risorse non può essere una scusa: è possibile combattere la corruzione anche a costo zero. Chiediamo ai sindaci di condividere con i cittadini le informazioni su chi li rappresenta e su come i Comuni spendono i soldi pubblici”, spiegano i promotori dell’iniziativa.

Ad oggi sono poche decine i candidati che hanno risposto all’appello (sul sito sono disponibili i nomi e le rispettive informazioni). Mentre gli italiani stanno firmando in massa: 100.000 firme raccolte dal lancio del 15 aprile. E’ un’opportunità da cogliere, perché tutti i candidati sindaco possano farsi conoscere meglio dai loro potenziali elettori e possano assumere da subito impegni concreti e facilmente verificabili su una delle priorità del nostro paese: la lotta alla corruzione.

Per seguire la petizione in tempo reale: http://www.riparteilfuturo.it

Per consultare l'elenco delle "regole": http://www.riparteilfuturo.it/elezioni-2014/

Per consultare l'elenco dei candidati alle comunali che hanno aderito: http://www.riparteilfuturo.it/elezioni-2014/comunali/



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
25/03/2017 - Ferrari aderisce ad Articolo 1
25/03/2017 - Entra nel vivo il calcio CSI
25/03/2017 - BellaZia: Il Risotto Ricotta e Basilico
24/03/2017 - Camelie nel Piatto e in Musica
24/03/2017 - “Una Linea chiamata Cadorna”
Verbania - Cronaca
23/03/2017 - Evento BNI al Teatro Maggiore
23/03/2017 - Veneto Banca: prorogata adesione Offerta di Transazione
22/03/2017 - Utenti strada statale 34 del lago Maggiore: "Non accetteremo soluzioni provvisorie"
21/03/2017 - Fondazione Tonolli borse di studio per medicina
21/03/2017 - Più di 8mila alla giornata del ricordo vittime della mafia
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti