Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Mergozzo : Cronaca

Aggiornamenti frana in frazione di Mergozzo

Si è svolta martedì sera presso l’Antica Latteria di Mergozzo una riunione di aggiornamento sullo stato dei lavori relativi alla Frana di Bettola. Riapertura prevista per il 10 agosto. Di seguito la nota del Comune di Mergozzo.
Mergozzo
Aggiornamenti frana in frazione di Mergozzo
Riunione fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale al fine di rendere noto , alla popolazione interessata dall’evento franoso e dalla conseguenziale chiusura della viabilità , lo stato dei lavori e le tempistiche per la riapertura al transito.

Ha introdotto la serata il Vice Presidente del Consiglio Provinciale Geom. Rino Porini mentre il Dott. Geol. Maurilio Coluccino ha tracciato le tappe dell’iter progettuale e di esecuzione dei lavori , che a seguito dell’evento franoso del 4 maggio sono stati portati avanti senza sosta dalla Provincia del VCO attraverso il Settore Difesa del suolo del quale il Dott. Geol. Coluccino è responsabile.

Fin da subito gli Enti competenti si sono attivati in sinergia tra loro con ispezioni e rilievi tecnici specialistici per l’individuazione delle cause e le azioni di risoluzione e messa in sicurezza dell’area e della strada provinciale .
Grazie anche alla pronta disponibilità economica di €uro 380.000 , messa a disposizione immediatamente dalla Regione Piemonte attraverso l’interessamento dell’allora Presidente del Consiglio Regionale Aldo Reschigna è stato possibile nel breve giro di una quindicina di giorni arrivare alla stesura di un progetto complesso ed aggravato dalla presenza della sottostante linea Ferroviaria internazionale Milano - Domodossola .

Il progetto completato nell’ultima settimana di Maggio è stato quindi sottoposto a RFI _ Rete ferroviaria Italiana , che in data 04 Giugno durante un incontro tenutosi presso la loro sede di Milano ha accordato e definito con un inflessibile cronoprogramma gli interventi con il Settore Provinciale .

I lavori sono stati avviati con immediatezza e proseguiti con assidua costanza , attraverso un rigido cronoprogramma che prevedeva la necessità di intervenire con micro esplosivi per la rimozione del masso a ridosso della strada prov.le e delle porzioni instabili sul versante .

Per tali interventi RFI ha dettato con estrema rigidità , date e tempi di esecuzione considerato che in tali frangenti occorreva predisporre il blocco ferroviario per ovvie ragioni legate alla sicurezza .

Con professionalità e semplicità il Dott. Coluccino ha illustrato attraverso immagini e video tutte le fasi di avanzamento dei lavori con descrizione esaustiva relativa sia alle opere di rimozione e disgaggio dei materiali incombenti sull’area di frana, sia delle opere di messa in sicurezza del versante .

La posa della barriera paramassi in corso di esecuzione e la successiva sistemazione della barriera/scogliera a valle a delimitazione del versante in corrispondenza dei margini della strada provinciale completeranno una prima fase di interventi che consentiranno la riapertura a senso unico alternato della Strada Provinciale entro il 10 di Agosto.
Gli interventi proseguiranno con la successiva posa di ulteriore barriera intermedia in corrispondenza della galleria ferroviaria e la sistemazione dell’area che porteranno alla completa riapertura della circolazione stradale entro il mese di settembre .

Questo è quanto è emerso dalle dichiarazioni rese dalla Provincia del VCO attraverso i suoi rappresentanti nella serata di ieri .

Da parte del Comune di Mergozzo, costantemente in contatto con gli uffici provinciali e suoi referenti durante tutte queste settimane , va obiettivamente il riconoscimento che su questa particolare criticità la Provincia ha lavorato senza sosta con competenza e precisione ad un progetto complesso , condizionato e reso più difficile dall’interferenza con la rete ferroviaria.

Ai cittadini delle frazioni di Nibbio e Bettola e agli utenti va il ns ringraziamento per la pazienza avuta in queste settimane di evidente ed estremo disagio dovuto alla chiusura della strada .

Chiusura che è stata resa necessarie per ovvi motivi legati alla sicurezza e a salvaguardia dell’incolumità pubblica , sia nella fase immediatamente successiva all’evento sia nelle fasi di lavorazioni .

Dopo le dichiarazioni di ieri sera possiamo quindi confermare la riapertura parziale della strada entro il 10 Agosto .

Il Sindaco
Paolo Tognetti



0 commenti  Aggiungi il tuo



Per commentare occorre essere un utente iscritto
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti