Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Marchionini: CEM è ora del cantiere delle idee

Riportiamo un intervento di Silvia Marchionini candidata sindaco a Verbania, sulla questione CEM, "...mettere la parola fine alle contrapposizioni ideologiche, e aprire finalmente il cantiere delle idee e delle prospettive condivise".
Verbania
Marchionini: CEM è ora del cantiere delle idee
Un urgente e deciso salto di qualità può mettere la parola fine alle contrapposizioni ideologiche, e aprire finalmente il cantiere delle idee e delle prospettive condivise. Inizia con queste parole un comunicato con cui la candidata sindaco Silvia Marchionini ritorna sulla controversa questione del Cem, con l’intento di trasformare il problema in risorsa.
Ecco come prosegue il comunicato: Vediamo la storia della Città: c’era un bellissimo teatro perfettamente collocato ed è sparito, così come un cinema/teatro lasciato alla fine nelle mani di un’impresa che ne ha fatto una multisala di successo. La costruzione di un teatro idoneo alle ambizioni della città e che potesse operare come elemento di richiamo turistico per il più ampio territorio contermine, era previsto dalle Giunte di centrosinistra, sul luogo del demolito macello di Intra.
La collocazione derivava dall’idea dell’integrazione di due grandi quartieri popolari: la storica Sassonia e le nuove edificazioni di Sant’Anna riuniti dal terzo ponte; l’ubicazione sul lago ha, non solo, abbandonato a sé stessi i due quartieri, lasciando in Sassonia l’edificio dell’ex Camera del Lavoro in totale degrado, ma ha costituito la rinuncia alla riorganizzazione funzionale delle due sponde prospicienti il San Bernardino.
Ora i radical chic vogliono le ruspe per radere al suolo il cantiere mentre la parte più consistente dei cittadini tace esterrefatta attendendo l’arrivo del buon senso. Con realismo, il Teatro/Cem si può costruire, i soldi ci sono; anzi si deve costruire (i lavori procedono a gran ritmo!) perché la rinuncia aprirebbe contenziosi legali infiniti e le restituzioni dei quattrini agli enti erogatori (EU, Fondazione Cariplo) potrebbero mettere sulla bancarotta l’Amministrazione Pubblica della Città.
Il problema era, è e sarà la gestione di questa struttura importante e pure utile a Verbania che è del tutto sprovvista di uno spazio del quale è evidente il bisogno: le associazioni culturali lo sanno bene. La redazione di un ipotetico progetto gestionale (assente finora) non può essere demandata alla burocrazia comunale, come se questo potesse prescindere da un ascolto vero dei bisogni locali e soprattutto da un momento di progettualità partecipata (che includesse anche i potenziali gestori delle attività di ricavo della struttura) in grado davvero di prefigurarne il suo futuro sostenibile.
Oggi è il momento di aprire – urgentemente! – il nuovo cantiere: quello delle idee, del riconoscimento delle istanze, delle potenzialità e delle relazioni con partner commerciali. Ridimensionare l’opera, così sofisticata, per farne un luogo quotidiano della creatività e del divertimento giovanile e una fruizione culturale da pensare, anche nella conversione delle sale interne, insieme alla Biblioteca, al Museo del Paesaggio. Verbania ha bisogno di un sindaco, subito, che sappia amministrare l’economia e le idee, non le ideologie!
 Fonte di questo post



27 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di renato brignone basta contrapposizioni ma sulla base della VERITA'
renato brignone
14 Maggio 2014 - 09:56
 
non posso esimermi anche in questa sede da palesare l'incongruenza di quanto sostenuto da Marchionini: Il CEM non può essere ridimensionato, altrimenti sarei daccordo con lei. Il CEM è un progetto finanziato dall'Europa su un bando preciso, o lo fai o NON lo fai. Dire una cosa che sta a metà è scorretto! Per ridimensionarlo il primo atto è fermarlo. A questo link il mio pensiero più articolato: http://verbaniafocuson.verbanianotizie.it/n143465-un-pd-che-fatica-inizia-a-farla-furo-dal-vaso.htm
Vedi il profilo di Angelo Schizofrenia
Angelo
14 Maggio 2014 - 11:15
 
E quindi Bava che fa? Pensiamo che se si ferma allora sparisce la condizione "o si fa o non si fa"? Ma ci rendiamo conto di quanto schizofreniche siano queste uscite???
Vedi il profilo di renato brignone bisognerebbe leggere...
renato brignone
14 Maggio 2014 - 11:34
 
Caro Angelo, il programma è chiarissimo, basta leggere. Comunque si ferma il progetto e si riconvertono i volumi fino a quel punto edificati ad altri scopi decisi con la città... spiaggia pubblica, a servizio della biblioteca, per le associazioni ecc. ecc.
Vedi il profilo di Angelo Auto-contraddizioni
Angelo
14 Maggio 2014 - 11:54
 
"Il CEM è un progetto finanziato dall'Europa su un bando preciso, o lo fai o NON lo fai": l'hai scritto tu sopra!!! Ma ti rendi conto di continuare a contraddirti da solo almeno???
Vedi il profilo di renato brignone auto- contraddizioni?
renato brignone
14 Maggio 2014 - 12:07
 
non entro nel merito delle condraddizioni che viaggiano in "auto".
Ma Angelo, dove leggi la contraddizione? o lo fai o non lo fai... se lo fermi secondo te significa che lo fai ugualmente? ...ti aiuto, la risposta è NO! nonfai più il CEM, fai un altra cosa. Noi sosteniamo che è meglio fare un opera più piccola, più utile e più gestibile (cercando ovviamente fondi altrove), piuttosto che fare una "cattedrale nel deserto". Anche perchè le beghe giudiziarie hanno tutti i presupposti per saltare fuori prima o poi. Meglio ragionare in termini di prudenza. Spero stavolta il concetto sia chiaro.
Vedi il profilo di Comitato Mirella Cristina "Riconversioni"
Comitato Mirella Cristina
14 Maggio 2014 - 12:12
 
Dal sito www.diventasindacoconme.it
Vedi il profilo di Gabriele Però
Gabriele
14 Maggio 2014 - 12:23
 
Quali soldi dovremmo restituire secondo il candidato Mirella Cristina? Quelli che ancora non abbiamo ricevuto? Perché ad oggi se non erro non abbiamo ancora quei soldi, al massimo il danno potrebbe essere (oltre a quello d'immagine) proprio il fatto di non riceverli.
Vedi il profilo di renato brignone wow , Zanotti vi ha insegnato a usare il pc :)
renato brignone
14 Maggio 2014 - 12:24
 
allora riportiamo quì 2 punti importanti:
2. “Nel CEM si faranno almeno 74 convegni/congressi all’anno per 344.000 € di ricavi; tali valori di ricavo si basano (sempre con stime prudenziali e per difetto) su confronti
fatti con altre strutture congressuali limitrofe”. Falso: nel Piano di Gestione presentato al Consiglio Comunale non c’è una riga nè una tabella di raffronto a giustificare i numeri dati (leggi qui e qui).

3. “Il CEM non costerà quasi nulla al Comune, perchè è finanziato con contributi esterni”. Falso: il centro eventi costerà al Comune almeno 4,8 milioni di euro di risorse proprie soltanto per la realizzazione dell’opera (leggi qui). Dei costi di gestione e di mantenimento parleremo se e quando l’opera sarà completata.

il link completo alle 7 bugie è quì: http://www.verbaniasettanta.it/il-cumulo-di-fandonie-che-schiaccera-verbania/
Vedi il profilo di Comitato Mirella Cristina Dove sono le vere fandonie?/1
Comitato Mirella Cristina
14 Maggio 2014 - 12:31
 
Quanto alle battutine sull'uso del pc... si commenta da sé chi ha bisogno di irridere l'avversario per nascondere la pochezza dei propri argomenti. Per il resto ecco:
Vedi il profilo di Comitato Mirella Cristina Dove sono le vere fandonie?/2
Comitato Mirella Cristina
14 Maggio 2014 - 12:32
 
Dal sito www.diventasindacoconme.it
Vedi il profilo di Comitato Mirella Cristina Per Gabriele
Comitato Mirella Cristina
14 Maggio 2014 - 12:36
 
Il Cem si finanzia coi fondi Pisu, che vengono trasferiti con l'avanzare dei lavori. Inoltre con quei fondi sono stati finanziati (ma lo si dimentica sempre...) anche altre opere: abbiamo notato ad esempio la pista ciclabile che si sta realizzando dal terzo ponte verso il lago sull'argine sinistro del San Bernardino? Indovinate un po' cosa l'ha pagata...
Vedi il profilo di Gabriele Comitato
Gabriele
14 Maggio 2014 - 12:43
 
Potete rimandarmi alle delibere? Perché il funzionamento dei fondi europei so essere cosa differente. Sinceramente i pezzi dal sito del vostro candidato per me valgono quanto i rimandi del sig. Brignone a verbaniasettanta, cioè nulla. Cordialmente Gabriele
Vedi il profilo di renato brignone siamo un po' sul ridicolo...
renato brignone
14 Maggio 2014 - 12:43
 
All'epoca del progetto in piazza mercato non esisteva il finanziamento PISU, fosse esistito (e poteva essere finanziato con quello), allora sì che non sarebbe costato nulla. Sui conti della gestione la presa in giro è palese: il piano di gestione del primo progetto chiudeva in perdita perchè era fatto seriamente, il vostro chiude in pareggio (mi stupisco che non dia ricchezza a tutta verbania) perchè prevede cose che si commentano da sole , tipo “Nel CEM si faranno almeno 74 convegni/congressi all’anno per 344.000 € di ricavi". Non c'è un elemento di raffronto col mercato reale. Sapete quanti eventi hanno fatto a stresa al palacongressi lo scorso anno? meno di 10! e il bilancio de "La Fabbrica" a Villa? ...e voi vorreste amministrare? vabbè
Vedi il profilo di Ale Errore..al quadrato!
Ale
14 Maggio 2014 - 13:29
 
“La nostra proposta è quella di sospendere al più presto i lavori e di valutare [..] la possibilità di conversione di quanto sarà già stato costruito.”

Delle due l’una Renato: o il comitato a cui appartieni (e per il quale fai propaganda elettorale e pertanto correttamente è espressione dell’idea politica del candidato sindaco Bava) propone di sospendere i lavori il giorno prima dell’inaugurazione, oppure il significato più immediato di questa espressione è che, una volta insediato e preso potere, i lavori nel pieno dell’opera verranno sospesi. Per come è strutturato il finanziamento PISU e per le scadenze di progetto, sospendere significa abbandonare. E non parliamo per un attimo delle penali annesse e connesse di cui il Comune si dovrà (eventualmente) far carico. Ma quello che davvero non si capisce è che dopo tutti i cantieri abbandonati di cui l’Italia è piena, con il lampante stato di abbandono e degrado del Movicentro in faccia alla stazione ferroviaria della città che dovrebbe accogliere turisti e cittadini, si possa anche solo pensare che la politica, le amministrazioni, lo Stato siano in grado in tempi brevi e ragionevoli di “riconvertire quanto già costruito”. Forse nemmeno il cinema è stato in grado di arrivare a tanto! Quindi se conoscete le risorse economiche dalle quali poter avviare un nuovo iter, meglio chiarirle ora, che pensarci domani quando, certamente, non rimarranno nemmeno le briciole! Inoltre, se proprio si ha paura dei costi di gestione, ma qual è il problema? Lo si chiude. Via le utenze, sbarrate porte e finestre e amen. costi pari a zero (o poco ci manca)...come la città!
Sarebbe però opportuno a questo punto che il candidato Sindaco Bava faccia chiarezza, o in alternativa, che Renato ci dica che la sua è la posizione del comitato (ne va dei voti in più o in meno che potrebbe raccogliere!)
E’ stato fatto un errore secondo Voi? Bene (anzi male)..evitate di aggiungerne un altro.
Vedi il profilo di Comitato Mirella Cristina Fondi
Comitato Mirella Cristina
14 Maggio 2014 - 13:30
 
Sono fondi originariamente europei, ma trasferiti alla Regione che ha poi deciso di usarli per finanziare un Pisu per ogni capoluogo di provincia. Delle delibere non c'è bisogno: i cantieri sono sotto gli occhi di tutti, e le imprese non lavorano senza gli stati di avanzamento lavori.
Sul piano di gestione basta dire una cosa: la Fabbrica di Villadossola è una sala teatro e basta, esattamente come lo sarebbe stato quello che si voleva costruire in piazza Fratelli Bandiera. Ecco perchè è in perdita. Da www.cemverbania.it:
Vedi il profilo di renato brignone ma vi rendete conto?
renato brignone
14 Maggio 2014 - 13:59
 
nessun numero , nessun confronto e ci dovremmo far bastare un "a Villa è solo una sala teatro!"???? Ma vi è chiaro che questo investimento di minimo 18 milioni lo fareste per 7 posti di lavoro??? dico 7!!! sempre che la regione mantenga gli impegni e paghi... forse vale la pena ricordare cosa succede in italia per situazioni analoghe:
Vedi il profilo di Comitato Mirella Cristina Numeri in libertà
Comitato Mirella Cristina
14 Maggio 2014 - 14:44
 
Lei parla di numeri Brignone, ma senza mai citare una fonte che sia una. Abbiamo prove che quanto dice di Isernia sia vero? Ma soprattutto: perché diamo per scontato che se è andata in quel modo (ammesso che sia vero) da una parte vada così anche a Verbania? Il confronto con cosa si dovrebbe fare: vogliamo forse negare che la Fabbrica di Villadossola è una sala teatro? Forse non ci è mai andato...

Ci rendiamo conto eccome: ci rendiamo conto di quante parole siano state dette sul Cem solo per partito preso, per una chiusura preconcetta e ideologica. Ancora recentemente abbiamo sentito dire dalla sua parte politica che col Cem non ci sarà più la spiaggia: basta vedere i disegni per capire che non è così, eppure si continua a mistificare senza ritegno.
Vedi il profilo di aurelio tedesco assurdità
aurelio tedesco
14 Maggio 2014 - 15:45
 
scusate ..ma Verbania notizie è diventato un posto dove allegare le brochure e il programma dell'avvocato Mirella? se è così chiedo che in base al regolamento sulle elezioni venga allegato anche parte del nostro
Vedi il profilo di VerbaniaNotizie Programma della lista Marchionini
VerbaniaNotizie
14 Maggio 2014 - 16:28
 
Il programma della lista Marchionini è presente su questa pagina http://www.verbanianotizie.it/?n=114661, se fosse incompleto o necessitasse di ulteriori integrazioni, basta comunicarcelo in modo da modificarlo immediatamente.

Allo stesso modo, se qualcuno si ritenesse non sufficientemente presente sul BLOG, basta comunicarcelo, inviandoci del materiale per la pubblicazione.

Verbania Notizie vuole essere uno spazio pubblico dove ognuno può esprimere il proprio parere, non è nostra intenzione dare più o meno spazio a qualcuno.

Per questa ragione, anche in passato, abbiamo dato ampio spazio a quanto inviatoci dalle varie correnti di pensiero verbanesi, anche quando quello che ci veniva proposto non era da noi condiviso.

Siamo un BLOG nel quale è possibile dare uno sguardo a quanto succede in città, senza un filtro: non facciamo analisi o sintesi di quanto proposto, ci limitiamo a indicare l'autore di ogni segnalazione, in modo da rendere più partecipativo ogni intervento e non travisare mai quanto comunicatoci.

Oltre a questo abbiamo costruito una rete di commenti, studiata per poter far interagire meglio le persone fra di loro.

Il nostro scopo è quello di permettere un confronto fra persone, anche su questioni sulle quali c'è una profonda diversità di opinioni.

In questo caso, abbiamo pubblicato un comunicato stampa della lista Marchionini sul CEM, sul quale si è attivato un accanito dibattito da parte del Comitato Mirella Cristina e di Renato Brignone.

Questi due utenti, assumendosi direttamente le proprie responsabilità, hanno postato la propria visione del CEM.

Verbania Notizie non vuole però diventare il capro espiatorio di una campagna politica che diventa ogni giorno più infiammata.

L'abuso di questo spazio pubblico potrebbe danneggiare il nostro intento di diffusione libera delle informazioni.

Per questa ragione, nei prossimi giorni, andremo a diminuire progressivamente lo spazio che stiamo dando alla campagna politica, in attesa del responso delle urne che speriamo possa donare a Verbania un sindaco che abbia voglia di impegnarsi a pieno per la valorizzazione del nostro territorio.
Vedi il profilo di aurelio tedesco provocazione
aurelio tedesco
14 Maggio 2014 - 17:29
 
La mia naturalmente era solo una provocazione ..
Vedi il profilo di renato brignone per chi non crede ai numeri
renato brignone
14 Maggio 2014 - 18:22
 
ecco il link per sapere cosa è avvenuto ad Isernia: http://wikispesa.costodellostato.it/Auditorium_di_Isernia
per quanto riguarda il finire il CEM e lasciarlo chiuso, credo che la cosa si commenti da sola...
Vedi il profilo di roberto Roba da non credere...ritiratevi tutti!
roberto
14 Maggio 2014 - 19:23
 
Non posso credere ai commenti che vedo e francamente neppure alla proposta della Dott.ssa Marchionini. In questo caso, pur nella sua imbarazzante proposta politica, ha ragione Brignone: o si fa (unica soluzione) o non si fa (suicidio). Non ci posso credere che non vi siano persone o società che non riescano a gestire il CEM. Non è mica la NASA! Se a Verbania non si trova nessuno rivolgiamoci al resto d'Italia e anche meglio all'Europa. Chiamiamo pure gli svizzeri che a Lugano stanno facendo i salti mortali per sfruttare EXPO, mentre noi stiamo ancora a farneticare su CEM o non CEM o CEM che non è proprio CEM......
Ma stiamo scerzando? Vi meritereste una bella tornata elettorale di assenteismo di massa. E' una vergogna! Siamo a metà dell'opera e c'è tutto il tempo di fare quello che si deve fare. Ripeto: nessuno è in grado? Rivolgiamoci a chi lo è, ma in questo caso evitate di candidarvi alla guida della città e fare figure di cioccoatai, con tutto il rispetto per i cioccolatai, perchè chi non sa gestire il CEM a maggior ragione non sa gestire Verbania. Questo è certo. Come è certo che avete intenzione di farcere girare fino alla fine, non è vero? Sono letteralmente inviperito!
Vedi il profilo di Comitato Mirella Cristina Non c'è peggior sordo...
Comitato Mirella Cristina
14 Maggio 2014 - 19:24
 
Raccogliamo l'invito della redazione e chiudiamo la polemica, sebbene non fuori tema visto che si parlava di Cem. Non crediamo che pubblicare stralci del programma costituisca chissà quale operazione disdicevole, ma tant'è. Si dia atto però che il Comitato Mirella Cristina è intervenuto oggi su questo blog per la PRIMA volta, e dunque non lo abbiamo certo voluto utilizzare come mezzo di propaganda. Lo stesso non si può certo dire per Renato Brignone.
Vedi il profilo di ale perché invece...
ale
14 Maggio 2014 - 19:34
 
...sospendere un cantiere e lasciarlo in brutta vista per i prossimi decenni è lecito proporlo e commentarlo. Le mia era un'idea per chi come te un CEM funzionante proprio non ce la fa anche solo a pensarlo.
Chiudo qui anche io.
Saluti
Vedi il profilo di renato brignone Ma scherziamo?
renato brignone
14 Maggio 2014 - 20:06
 
Il blog é un posto virtuale dove si discute (in questo caso) della nostra città . Benvenuti i pezzi di programma, ben venute le idee diverse, mica vorrete "arrendervi" alle provocazioni di Tedesco? :)
Se qualcuno avesse la bontà poi di leggere oggettivamente , sarà chiaro a tutti il mio pensiero: non si fa il CEM, si fa altro con altri fondi (ovviamente da cercare in futuri bandi). Quello spazio deve essere per i verbanesi a misura delle nostre esigenze. É ora di finirà di pensare che i soldi si possono spendere anche per sciocchezze. Si può anche fare una pista da sci sul mare, ma poi é inutile pensare che se trovi un gestore "bravo" il progetto diventerà sostenibile e/o intelligente. In sintesi fate come volete , ma io continuo a usare i blog e gli spazi virtuali come momenti di confronto di idee, indipendentemente dai fastidi di chi , omologandosi a progetti non suoi, ha poco da dire.
Vedi il profilo di Angelo Se questi sono i programmi di Bava...
Angelo
14 Maggio 2014 - 22:04
 
"ovviamente da cercare in futuri bandi". Ecco, finalmente una certezza!!! Auguri
Vedi il profilo di R&G Lido
R&G
15 Maggio 2014 - 11:06
 
A Verbania serve un Lido come a Locarno. Del CEM non fotte a nessuno. Riconvertire. Dopo referendum.



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
25/09/2017 - Formazione gratuita per giovani in obbligo scolastico
25/09/2017 - Giovane giornalista verbanese su La Stampa
25/09/2017 - LegalNews: Attività lavorativa svolta durante il periodo di malattia
24/09/2017 - Rinnovata la sinergia tra la Paffoni e la Virtus Verbania
24/09/2017 - Corsi di minivolley al via
Verbania - Politica
22/09/2017 - Lega Nord su SS34
20/09/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Intra
19/09/2017 - Consiglio Provinciale
18/09/2017 - La Provincia per il Territorio: Province, si alle dimissioni
18/09/2017 - Albertella e Porini: Province, dimissioni di massa
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti