Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Marchionini: dal M5S "scuse pelose"

Non si placa ancora la polemica tra il Movimento 5 Stelle e Silvia Marchionini, dopo il comunicato dei pentastellati che in settimana aveva attaccato un componente di una delle Liste che sostengono l'ex sindaco di Cossogno, poi parzialmente rettificate.
Verbania
Marchionini: dal M5S "scuse pelose"
"Scuse pelose e inaccettabili quelle del movimento 2 stelle (non ne meritano di più) sulla questione di Giovanni Alba. Intanto non hanno sentito la necessità di scusarsi con l’assessore dell’epoca (oltre 30 anni fa!) e l’interessato.

Non approfondire x sciatteria (una sanzione disciplinare e’ ben altro da una condanna penale), affidarsi alla diceria e far cosi’ crescere il venticello della calunnia che macchia una carriera lavorativa al servizio della comunità e’ uno dei mali della politica, da cui si candida dovrebbe tenersi alla larga!

Non si capisce, pertanto, di fronte ad un simile comportamento, perché continuino a fregiarsi del titolo di ritenersi un esempio di quei valori che “vorremmo tutti avessero, quali etica e moralità”. Non si incomodino, questi baldi giovani, coscritti: sono comportamenti di cui ci onoriamo, senza pretendere il loro permesso."



30 commenti  Aggiungi il tuo

Vedi il profilo di roberto concordo
roberto
17 Maggio 2014 - 18:53
 
Da non simpatizzante dei contendenti, concordo con la Dott.ssa Marchionini. Questi sceriffi della moralità (degli altri) non sanno neppure chiedere scusa anche quando capiscono di averla fatta fuori dal vaso. Con cotanto capobranco, in effetti, non è che ci fosse da sperare molto. La natura del movimento è questa. Aggressività, slogan, insulti, millantata superiorità morale. Se vogliamo guardare gli altri partiti antieuropei e antisistema, a confronto il Fronte Nazionale è un'assemblea di soci di una banca e i nazionalisti ungheresi un club bocciofilo. Pazienza. Tra una settimana questo supplizio è finito, ballottaggio permettendo.
Vedi il profilo di Attilio Mileto Da che pulpito!!
Attilio Mileto
18 Maggio 2014 - 00:22
 
Un partito che contro Grillo e il M5s ha sempre utilizzato la condanna x omicidio colposo conseguenza di un incidente STRADALE come argomento di contrasto alla agibilità POLITICA di un intero novimento di CITTADINI, ha ben poco da insegnare in materia di FAIR PLAY....;-)
Vedi il profilo di nadia m5s
nadia
18 Maggio 2014 - 04:51
 
secondo me questi personaggi verbanesi rappresentano molto male il VERO spirito del m5s..ciò non toglie che il disastro di questo paese arriva da pd e fratelli pdl & soci.. a fatti e non a parole! un paese Svenduto al miglio offerente,frustrato,impoverito e governato da grandi potenze europee tanto che anche la nostra costituzione non vale più nulla confronto ai famosi trattati firmati all'oscuro di tutti. il disastro del paese non può essere imputato a chi non ha ancora governato ma chi, criminale,lo ha governato in questi anni. Sul teritorio,non avendo candidati che mi danno affidabilità nel m5s, voterò questa donna sperando che si disintossichi dalle politiche vergognose renzione e dai suoi predecessori, andando al di là dei giochetti di partito per il proprio interesse e non quello della comunità
Vedi il profilo di Alberto Furlan Toni alti
Alberto Furlan
18 Maggio 2014 - 08:19
 
Non fa di certo bene a nessuno alzare i toni oltre una certa soglia, si rischia poi di far divenire assurda e azzardata una giusta rivendicazione.
C'è però da dire che chi, in generale (visto che sono in molti ad averlo fatto), usa come strumento di attacco elettorale una condanna di Grillo per un incidente stradale, penso dovrebbe un attimo fermarsi e guardare all'interno dei propri partiti e/o comitati camuffati cosa di marcio emerge su tantissime figure. Se una gran massa del popolo italiano ha fatto diventare il Movimento 5 stelle, per il momento, la seconda realtà politica italiana, è perché ne hanno piene le scatole di "questo mondo di ladri" (per dirla alla Venditti), quindi i soliti impastatori dovrebbero riflettere sulle melmate che negli anni hanno combinato anziché perdersi sulla sfortunata vicenda che ha coinvolto Grillo.
Poi, sulle pesanti offese anch'io sono d'accordo che non dovrebbero andare oltre certe decenze.
Vedi il profilo di lupusinfabula precisare è meglio
lupusinfabula
18 Maggio 2014 - 10:11
 
certo, indiscutibile, accertato, condannato: Grillo è stato condannato per olmicidio COLPOSO, fatto che potrebbe succedere a chiunque; ma negli altri partiti quanti e quali sono, a partire dall'alto, i colpevoli di delitti NON COLPOSI che qundi sono delinquenti per scelta?
Vedi il profilo di Fede Bravi giovani
Fede
18 Maggio 2014 - 12:17
 
Carissimo sig. Sindaco (il risultato è scontato al secondo turno),
non dovrebbe prendersela molto con questi grillini locali che mi sembrano bravi giovanotti che si sono fatti manovrare da qualcuno che forse aveva qualche sassolino o obiettivo tutto suo.
Questi qui mi sembrano giovanotti e sufraggette fin troppo candidi e ingenui...
Vedi il profilo di R&G "Ormai"
R&G
18 Maggio 2014 - 13:05
 
La rassegnazione di Verbania e' tale che si da' un risultato scontato, perché il PD..ecc..ma il finale non e' scritto. Non ancora.
Vedi il profilo di Galilelio W Grillo, W il re !!!
Galilelio
18 Maggio 2014 - 14:03
 
_? __? __?__!!!!!!!! Povero Grillo, che rogne si sta prendendo !!! Io lo ammiro anche solo per questo. Poi anche perchè tutti si sono scagliati contro la sua figura di comico, per declassarlo a giullare pubblico, mentre di giullari ne abbiamo visti peggiori, a partire dall'expresidente del consiglio, che, condannato molto blandamente ai servizi sociali, continua ad esibirsi con la sua figura comico/grottesca, facendoci ridere dietro da tutto il mondo.
Vedi il profilo di Filippo Marchi "Colposità"
Filippo Marchi
18 Maggio 2014 - 17:24
 
Non tutti i reati commessi dai 5 stelle sono colposi...
Vedi il profilo di Federico Maaaaa!
Federico
18 Maggio 2014 - 18:22
 
E cosa c'entra questo vecchio articolo con il caso M5S - Grillo?
Vedi il profilo di Ciro il Grande Mauro Campana
Ciro il Grande
18 Maggio 2014 - 18:38
 
C'entra Federico, eccome che c'entra! Chieda lumi al suo amico "Mauro" Campana...
Vedi il profilo di R&G Campane
R&G
18 Maggio 2014 - 20:34
 
Per chi suona la Campana?
Vedi il profilo di cergi57 Per Attilio e Lupus
cergi57
19 Maggio 2014 - 10:42
 
Per dovere di cronaca mi risulta (fonte Panorama) che le condanne di Grillo non si limitino all'omicidio colposo relativo al citato incidente stradale ma una per abuso edilizio relativa alla villa di Sant'Ilario con vista sul monte di Portofino (della serie fate quello che dico ma non quello che faccio) oltre a quattro condanne per diffamazione.
Vedi il profilo di Il Paese dei Campanelli Confrontiamo le caselle penali?
Il Paese dei Campanelli
19 Maggio 2014 - 11:51
 
Matteo Renzi
Relativamente a quando era presidente della provincia di Firenze la giustizia contabile ha contestato la categoria di inquadramento di quattro persone nello staff, dichiarate dallo stesso procuratore totalmente estranee a famiglia e amicizie di Renzi, assunte presso la provincia di Firenze, a tempo determinato in categoria D (laureati) anziché C (non laureati), con uno stipendio di 1.200 euro al mese anziché di 1.150, in violazione delle disposizioni riguardanti la contrattazione collettiva del comparto. Il 5 agosto 2011 è stato condannato in primo grado, insieme ad altre venti persone, dalla Corte dei conti della Toscana per "danno erariale a seguito di errore tecnico" al pagamento di una somma totale di 50 000 euro, di cui 14 000 a carico di Renzi, gli altri a venti persone fra colleghi di giunta e funzionari. La richiesta della procura era stata inizialmente di un totale di 2 milioni e 155 mila euro, con dunque una significativa riduzione dei termini dell'accusa al termine del primo grado di giudizio. Renzi ha impugnato comunque in appello la sentenza, confidando in un'ulteriore revisione del caso e conseguente decadimento delle accuse.[19][98][99][100][101]
L'8 ottobre 2012, Alessandro Maiorano, un dipendente del Comune di Firenze, ha presentato un esposto alla Guardia di Finanza per denunciare il fatto che il presidente di provincia e poi sindaco Matteo Renzi usufruisca di contributi pensionistici dirigenziali, essendo stato messo in aspettativa dall'azienda di famiglia CHIL srl, in cui era stato assunto come dirigente 8 mesi prima di essere messo in aspettativa per via dell'elezione a presidente della provincia.[102][103][104] La questione è stata liquidata come una possibile ricerca di vendetta professionale da parte del dipendente, e comunque a più riprese contestualizzata e spiegata come un piano di riordino delle cariche interno all'azienda, che ha avuto come conseguenza la nomina del futuro candidato sindaco a dirigente.[100] In ogni caso non è partito alcun procedimento penale a suo carico.
Nel marzo 2014 la procura di Firenze ha aperto un'inchiesta senza indagati, per fare chiarezza sulla casa di Firenze dove Renzi ha preso la residenza dal 2011 al 2013, il cui affitto è sempre stato pagato dall'imprenditore Marco Carrai[105] (Marco Carrai ha ottenuto svariati incarichi in società controllate dal Comune e appalti dall’amministrazione).[106] Renzi ha tenuto a chiarire che non è preoccupato dall'assimilabilità tra il suo caso e altri noti precedenti di immobili acquistati "a propria insaputa", in quanto quella non era "la casa di Renzi, pagata da Carrai" bensì "la casa di Carrai, pagata da Carrai", della quale aveva usufruito in virtù dell'amicizia con l'imprenditore e della vicinanza a Palazzo Vecchio.[100]

Tra il 2004 e il 2009 è presidente della Provincia di Firenze;[12] alle elezioni del 12 e 13 giugno 2004 ottiene il 58,8% dei voti, in rappresentanza di una coalizione di centro-sinistra.[17] In linea con il suo messaggio di lotta alla cosiddetta casta politica e agli sprechi sostiene di avere, durante il suo mandato, diminuito le tasse provinciali, diminuito il numero del personale e dimezzato i dirigenti dell'ente fiorentino.[19] Tuttavia nel 2012 la Corte dei conti ha aperto un'indagine sulle spese di rappresentanza effettuate dalla Provincia durante il mandato di Renzi, che ammontano a circa 600 000 euro[20][21] e nell'articolo del 16 settembre 2012 pubblicato da Il Fatto Quotidiano dal titolo: "Firenze, Danno erariale da 6 milioni nella gestione di Renzi in Provincia", si evince che Il ministero del Tesoro indaga su Florence Multimedia, società in house voluta da Matteo Renzi, il quale avrebbe concesso un affidamento di servizi alla suddetta società per un importo superiore al previsto".[22]
(da Wikipedia)
Vedi il profilo di Il Paese dei Campanelli Quella di Berluska è troppo lunga...
Il Paese dei Campanelli
19 Maggio 2014 - 12:00
 
...ma inserisco il link alla pagina che Wikipedia ha dedicato all'argomento, piuttosto sostanzioso...
http://it.wikipedia.org/wiki/Procedimenti_giudiziari_a_carico_di_Silvio_Berlusconi
Vedi il profilo di lupusinfabula Bardaglio e Filippo Marchi
lupusinfabula
19 Maggio 2014 - 14:18
 
E' vero: quando è stato condannato Bardaglio militava nel PDS, l'attuale PD; poi, evidnetmente, ha cambiato partito di riferimento. Il compagno G,, Greganti delle Mazzette, invece no, sempre fedele nei secoli.
Vedi il profilo di Filippo Marchi La doppia morale dei 5stelle
Filippo Marchi
19 Maggio 2014 - 15:24
 
Bardaglio, ovvero il Casaleggio del Vco, è la dimostrazione vivente di due cose: che non è vero che i grillini sono contro gli arnesi della vecchia politica, ma solo contro quelli che non stanno con loro, e che non importa se questi hanno fior di condanne alle spalle: basta che non stiano in lista. Molto meglio restare dietro le quinte a fare da manovratori occulti
Vedi il profilo di roberto cosa è meglio? Condannato o incapace?
roberto
19 Maggio 2014 - 19:00
 
Un politico con la fedina sporca, concreto ed intelligente che fa le cose, o un politico con la fedina cristallina ma emerito idiota ed incapace che non sa fare una mazza?
Io propendo nettamente per il primo, sperando che non ne combini altre, mentre il secondo si crogiolerà nella sua inettitidine rimanendo incensurato.
Vedi il profilo di paolino ma incensurati e bravi non ce ne sono?
paolino
19 Maggio 2014 - 19:54
 
visto che per fortuna la scelta non è solo tra pregiudicati o incapaci,auguro a tutti di poter votare brave persone,incensurate e capaci.
i rassegnati a doversi accontentare dei "ladroni ma tanto capaci" sono la prima causa della rovina di questo paese.
ribelliamoci a questa mentalità da perdenti,causa dello stallo e della incapacità di cambiare le cose.
Vedi il profilo di roberto Persone incensurate e capaci, ovvio
roberto
19 Maggio 2014 - 21:06
 
Paolino, con me sfondi una porta aperta. Se vi sono hanno tutto il mio appoggio. Basta trovarli.... Qualche sugerimento a parte i tuoi amici 5 stelle o affini che, poveri, considero membri onorari della seconda categoria? Lasciami solo dire che i perdenti sono altri. Quelli che si sentono moralmente superiori e che guardano gli altri con altezzosità se non con disgusto per me sono out. Penso ai vari girotondisti dei miei attributi, popoloviolini (da non confondere con la mia Fiorentina), floresdarcaisiani, travagli e santorini, dipietrini e gustavozagrebelskyni, fattiquotidianucci, notavolieri e dulcis in fundo i classici pentastellosi. Di costoro, stando attento alle parole che scrivo per non perdere il pèedigree di liberale, non ho molta.....diciamo stima. Dicano quello che vogliono, ma tra Berlusconi e costoro non avrei dubbi. Almeno si fa festa!

Paolino, non mi replicare che non ho voglia di rispondere. prendilo come un gioco.

Ciao
Vedi il profilo di paolino spero tanto sia un gioco!
paolino
19 Maggio 2014 - 21:36
 
chiunque preferisca un pluripregiudicato a della gente onesta o non sta bene,o sta scherzando. spero ardentemente stessi scherzando..
Vedi il profilo di Il Paese dei campanelli x Roberto & co
Il Paese dei campanelli
20 Maggio 2014 - 09:53
 
Gioca pure, fatti una bella partitina coi tuoi amichetti pluripregiudicati, ma stavolta state lontani dalle urne, i Vostri giochetti e l'abitudine a turarvi il naso mentre trafficate con le schede ha già fatto troppi danni!!!
P.s: Non rispondere, hai già blaterato abbastanza, torna ad usare Il Foglio nell'unico modo utile che mi viene in mente...no anzi nemmeno quello, carta troppo dura e inchiostro troppo tossico...;-)
Vedi il profilo di Galilelio Acredine.
Galilelio
20 Maggio 2014 - 10:46
 
Solo acredine feroce nei commenti che leggo. Ci si odia per delle teste colme solo di segatura che ci governano malamente ? Vi rendete conto che pochissimi di loro sono credibili ? Ad esempio la novità di Paolo Romano, presidente della regione Campania, arrestato per tentata concussione, con tanto di minacce. E non stiamo ad elencare le innumerevoli porcherie che commettono continuamente parecchie persone che occupano incarichi istituzionali, dal parlamento sino alle amministrazioni comunali. Io non vado a votare, perchè ne ho gli zebedei stracolmi, assieme a conati di nausea.
Vedi il profilo di Il Paese dei campanelli x Galilelio
Il Paese dei campanelli
20 Maggio 2014 - 11:36
 
Il bel risultato del ventennio berlusconiano, far azzuffare gli italiani tra di loro per le briciole e gli 80 euro piuttosto che ICI SI poi NO e poi ancora SI, per continuare a razzolare tranquillamente nel loro letame milionario...il NON voto aiuta solo i MAIALI! Stavolta la matita copiativa è un'arma!!!! L'unica che ci hanno lasciato, e se passa Renzie ci toglieranno anche quella, stai sicuro...
Vedi il profilo di Galilelio Nausea estrema.
Galilelio
20 Maggio 2014 - 13:52
 
Sì, paesedeicampanelli, ti capisco, ma ne ho i kabasisi stracolmi, con la nausea che mi ritorna ogni volta che vedo e sento notizie pseudopolitiche della nostra povera Italia, ridotta ad un reame di feudatari padroni di TV, immobili, banche ed aziende piccole e grandi. Tutti più o meno ladroni, tutti falsi, iposcriti, egoisti sino al midollo, eppur votati da una manica di ignoranti o di istruiti anche a rubare. E la chiesa non fa nulla per smuovere la marmaglia, con le demenziali caritas ed associazioni stupidamente buoniste, che servono solo ad alimentare il menefreghismo dei potenti e della classe imprenditoriale, che ovviamente dicono " Tanto ci pensano le onlus a sistemare i poveracci !!! Si arrangino da sole !!! " . Come si fa ad andare a votare ? Per chi ? Tu hai un'idea abbastanza precisa per chi ? Se ce l'hai, mi preoccuperesti, perchè sarebbe come ammettere di non capire a che punto siamo. Per cui ribadisco che stavolta non andrò a votare.
Vedi il profilo di Alberto Furlan Voto del 25
Alberto Furlan
21 Maggio 2014 - 15:13
 
Mi conforta il fatto che saremo tantissimi a non andare a votare! Poi a bocce ferme conteremo i punti!
Vedi il profilo di Galilelio Mi spiace, veramente.
Galilelio
21 Maggio 2014 - 21:55
 
Mi spiace veramente. Mi spiace che per oltre 20 anni Silvio abbia malgovernato l'Italia, ridicolizzandola agli occhi del mondo intero. Mi spiace che gli altri governi non abbiano avuto la volontà e la forza di cambiare le cose. Mi spiace che le nuove generazioni debbano lasciare la patria, per trovare occupazione all'estero, cancellando in breve tempo tradizioni e cultura italiane. Mi spiace che nessuno faccia molto per fermare l'immigrazione spaventosa che ci sta invadendo, e che presto temo ci sopraffarrà, con l'islam tanto diverso, cupo e silenziosamente aggressivo rispetto alle nostre religioni. Mi spiace che ora l'Italia sia gestita da un governo pasticciato e da un presidente del consiglio, non eletto dal popolo, e che molto stranamente sia passato da incarico di sindaco di colpo a quello che occupa misteriosamente ora. Mi spiace, ma ribadisco : non vado a votare.
Vedi il profilo di Il Paese dei campanelli Capisci, ti spiace e lasci fare??
Il Paese dei campanelli
21 Maggio 2014 - 22:53
 
Galilelio, tu e la miriade di ectoplasmi che sento parlare in questi giorni mi danno solo una tristezza infinita, avere il potere di imprimere una svolta positiva allo schifoso andazzo postberlusconiano e decidere di non fare niente???
Allora hanno ragione a trattatci come stupide PECORE TELECOMANDATE!!
Vedi il profilo di Paolo Andrea Bacchi Mellini L'astensione non paga
Paolo Andrea Bacchi Mellini
22 Maggio 2014 - 13:29
 
Chi non va a votare delega ad altri la propria scelta e rappresentanza. Non c'è nulla da fare, è così. Gli astenuti non determinano il mancato raggiungimento di un quorum o la diminuzione del numero degli eletti. L'astensione dall'esercizio del voto è soltanto una sterile cifra da consegnare alla statistica e alla storia, che palesa semmai a livello sociologico un mero disagio o una disaffezione del corpo elettorale.
Per una sorta di ragionamento portato all'estremo, plausibile ma a mio avviso non giustificabile né vantaggioso ai fini pratici, la scheda bianca può significare un segnale di sfiducia complessivo verso la classe politica, quasi a voler dire: nessuno merita il mio voto. L'astensione, ovvero distertare il seggio per libero arbitrio, è invece una rinuncia in toto all'esercizio dei propri diritti politici.
Non ti piace nessuno dei contendenti in lizza? Allora scegli il minore dei mali. Abbi il coraggio di decidere, in un senso o nell'altro. Soltanto chi si è espresso può avere, in seguito, una legittimazione morale per contestare eventuali errori di chi amministra la res publica. Chi si è astenuto può invece soltanto tacere. Perché lui, per primo, si è chiamato fuori consentendo ad altri di scegliere in sua vece.
Vedi il profilo di Alberto Furlan Votare
Alberto Furlan
23 Maggio 2014 - 08:43
 
L'alternativa che ci siamo riproposti, noi della marea di gente che non volevano votare, è quella di votare per un vomere, cioè 5 stelle. La vecchia politica ha rotto i cosiddetti a tutti, basta vedere le facce che ci stanno ancora dietro a queste brave e oneste news entry; mi spiace per loro ma non possiamo permettere a queste scuderie fallite di poter continuare a correre, per lo più a spese nostre!



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
22/07/2017 - Escursione Alta Alpe Veglia
22/07/2017 - Pensieri e Parole - Omaggio a Lucio Battisti
22/07/2017 - FDI AN: fusione con San Bernardino Verbano?
22/07/2017 - Villa Taranto visita e brunch
22/07/2017 - Botta e risposta PD - Brignone
Verbania - Politica
21/07/2017 - FDI AN su cimitero Zoverallo
21/07/2017 - Forza Italia Berlusconi su PD e Amministrazione Comunale
20/07/2017 - Forza Italia: Distretto turistico, ultima chiamata
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti