Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Ri-pensiamo una nuova scuola a Verbania

Mercoledì 21 maggio alle ore 21.00, presso Villa Olimpia a Verbania Pallanza, si terrà la serata dal tema "Ri-pensiamo una nuova scuola a Verbania", organizzato da Sinistra Unita per Verbania con Silvia Marchionini Sindaco.
Verbania
Ri-pensiamo una nuova scuola a Verbania
Coordina: Gianmaria Ottolini, Sel Verbania, candidato di Sinistra Unita

Intervengono:
Cristina Bolelli, Insegnante Cobianchi, candidata indipendente di Sinistra Unita
Gabriella Prandi della FLC-CGIL
Antonella Braga Insegnante e Ricercatrice; Associazione "Scuola è futuro. Per la scuola della Costituzione"
Nives Cerutti, maestra elementare e psicoterapeuta
Silvia Marchionini, candidato sindaco per il Centro- Sinistra

Dibattito

Conclude: Vladimiro Di Gregorio, PdCI Verbania, candidato di Sinistra Unita

I lavoratori della Scuola, i genitori e gli studenti sono invitati a partecipare e a portare il proprio contributo alla discussione.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
21/09/2017 - Festa dell'Oratorio San Vittore
20/09/2017 - Consiglio di Quartiere Verbania - Intra
20/09/2017 - PsicoNews: Giornata mondiale dell’Alzheimer 2017
19/09/2017 - Riprende l'Attività Università del Ben Essere
19/09/2017 - Consiglio Provinciale
Verbania - Politica
18/09/2017 - La Provincia per il Territorio: Province, si alle dimissioni
18/09/2017 - Albertella e Porini: Province, dimissioni di massa
18/09/2017 - Minoranze: il Presidente difenda il Consiglio Comunale
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti