Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Verbania : Politica

Pensare immediatamente al futuro dell’area Acetati, che presto sarà messa in vendita

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa di Mirella Cristina sull'area Acetati
Verbania
Pensare immediatamente al futuro dell’area Acetati, che presto sarà messa in vendita
L’impegno, a fronte di questa clamorosa notizia, è della candidata a sindaco di Verbania Mirella Cristina, che pur non avendo (ancora) un ruolo istituzionale sta già lavorando per il futuro della città: «Ho incontrato ieri i vertici della Mossi&Ghisolfi che mi hanno confermato l’intenzione di porre in vendita i 18 ettari dell’area, della quale entro la fine del 2015 terminerà la bonifica. Di quei 18 ettari 4 sono in fascia di rispetto idrogeologico e pertanto ne restano 14 utilizzabili. Plastipak ha un diritto di prelazione, ma allo stato non ha manifestato alcun interesse. Ne consegue che il cuore geografico della città finisce sul mercato: Mossi&Ghisolfi ha già ipotizzato il prezzo e preventivato i costi dell’abbattimento degli edifici con un’impresa specializzata, e intende vendere l’area come industriale. È però molto difficile pensare che si possano manifestare acquirenti con questa destinazione e la palla passa quindi al Comune: sarà necessaria una variante urbanistica basata su un progetto di sviluppo di questo comparto strategico per la città, che eviti speculazioni. Lo strumento può essere quello del Piano esecutivo convenzionato, che permetta al privato di investire e nel contempo al pubblico di avere un ritorno».

Un tema assolutamente centrale, ma che non ha affatto trovato spazio nelle campagne di altri candidati, troppo impegnati a battibeccare sul passato di taluni candidati o a combattere ideologicamente contro qualche opera pubblica e a organizzare cene elettorali.

«Bisogna cominciare subito a discuterne – continua Mirella Cristina –: alcune idee le ho, ma un’operazione così delicata, che porterà quasi alla realizzazione di una città nella città, deve essere il frutto di una riflessione seria e ben ponderata che coinvolga tutta la comunità verbanese, soprattutto per capire quali soluzioni possano maggiormente garantire la creazione di nuovi posti di lavoro. Posso però dire cosa certamente non voglio che sorga lì: un centro commerciale, perché il nostro piccolo commercio è già stato sufficientemente schiacciato dalla concorrenza di Gravellona, e una massiccia edificazione residenziale, di cui Verbania non ha bisogno non avendo problemi demografici. Se di edilizia residenziale si parlerà, allora dovrà esserlo nella forma “agevolata”, per andare incontro alle giovani coppie e alle fasce meno abbienti della popolazione. Una parte significativa dell’area dovrà poi essere trasformata in verde pubblico e come “contropartita” il Comune potrà chiedere la realizzazione di qualche struttura di pubblica utilità. Penso ad esempio ad una casa-albergo per gli anziani autosufficienti e ad un nuovo asilo, strutture di cui in città si sente il bisogno».

Grazie per la cortese pubblicazione e cordiali saluti.

Comitato elettorale Mirella Cristina sindaco



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Verbania
20/07/2017 - Forza Italia: Distretto turistico, ultima chiamata
20/07/2017 - I Concerti Ciani: quinto appuntamento
20/07/2017 - "La febbre del sabato sera"
20/07/2017 - "Banche in liquidazione …e ora?"
19/07/2017 - Verbania Street ART: aggiunta una data
Verbania - Politica
19/07/2017 - Incontro su fusione Verbania Cossogno
19/07/2017 - Una Verbania Possibile su dimissioni Abbiati
19/07/2017 - M5S su dimissioni Abbiati
18/07/2017 - FDI AN su dimissioni Abbiati
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti