Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Politica

M5S su incendio Bagatt – Pam

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del movimento Cinque Stelle Arona, sul recente incendio Bagatt – Pam.
Fuori Provincia
M5S su incendio Bagatt – Pam
Cosa è veramente successo nell’incendio de Bagatt –Pam ? Lo chiede il M5S, ma soprattutto i molti cittadini della zona e di gran parte di Arona ammorbata per più di 24 ore dal fumo e dagli odori sprigionati dall’incendio. A distanza di più una settimana è stato annunciato il monitoraggio dell’aria cittadina e la messa in sicurezza del tetto. Premesso che dato l'odore si evidenzia certo che non stavano bruciando tetti e oggetti composti da petali di rosetre di amianto, sono senza mascherine e sorridono al bimbo nel passeggino spinto dalla mamma premurosa di fare assistere lo spettacolo al pargolo riccioluto. Ma attenzione arriva il Sindaco che, fermi tutti!, si mette a raccogliere premuroso le polveri sottili di asbesto gridando " Tranquilli ci penso io! a portare i reperti all' Arpa per verificare la natura di questi sottili stiletti argentati". Intanto gli edifici tutti intorno assorbono i miasmi e gli abitanti respirano fiduciosi. Vi sembra il modo di gestire un incendio? Siamo affidati ad incompetenti volenterosi o abnegati a farsi pubblicità, intanto noi siamo tutti a contatto. Si doveva segregare immediatamente la zona , chiamando l'Arpa e i Vigili a fare il loro lavoro come prescritto dalle prassi giuste di Protezione Civile. alcuni cittadini residenti nella zona, si sono rivolti al movimento 5 stelle Aronese per avere rassicurazioni in merito al rischio per la salute al quale sarebbero stati esposti e lamentarsi per come è stata gestita l’emergenza da parte delle istituzioni .

Il sindaco come massima autorità sanitaria, ha il preciso dovere di informare i cittadini sui materiali che sono andati a fuoco durante il rogo. Cosa è bruciato ? Cemento amianto, colle, pellami, altro materiale tossico o solamente carta e plastica ? A tutt’oggi non è dato sapere, anche se il sindaco si è improvvisato detective prelevando dai terreni vicini materiale non meglio precisato. E poi ? Perché Arpa NON è intervenuta subito durante l’incendio insieme all’ASL, visto che esistono delle reperibilità notturne di tecnici pagati per queste situazioni ? Perché non è stata avvisata, dato che il sindaco ed il suo assessore Matteo Polo Friz erano già in nottata sul luogo del disastro ? E’ vero che ARPA è giunta solo nel pomeriggio del sabato cioè dopo quasi 20 ore dal disastro (con i campioni prelevati dal sindaco il sabato a mezzogiorno) e l’ASL addirittura quasi due giorni dopo, il lunedi’ ?
Chiediamo che ne riferisca in Consiglio Comunale o in una conferenza stampa ad hoc, dato che FI, PD , SEL e Gruppo Misto proseguono a dormire sui temi cittadini….

Si sottolinea poi, per chi non lo sapesse, che le elezioni comunali ad Arona si terranno il prossimo anno e quindi sin da adesso, il m5s si impegna con il seguente programma, relativo al problema amianto :
monitoraggio minuzioso e reale delle coperture in amianto presenti nel territorio comunale
analisi veritiera e scrupolosa dello stato delle coperture in amianto da parte dei tecnici arpa assistiti sempre da attivisti del m5s
mappatura delle coperture non idonee ( cioè non rispondenti alle normative già in vigore ) e anche di quelle che espongono la popolazione al rischio per la salute in caso di eventi atmosferici problematici
ordinanza per la rimozione o la bonifica delle coperture di cui sopra
regolamento comunale che impegna tutti i proprietari di coperture in amianto idonee ad un autocontrollo ogni 2 anni e alla loro eventuale bonifica o sostituzione quando queste non risultassero più a norma .
regolamento comunale che prevede la verifica da parte del comune a campione delle coperture, con tecnici incaricati e prevede significative sanzioni in caso di non rispetto dei parametri di legge.

SINDACO VOGLIAMO RISPOSTE DALLA MASSIMA AUTORITA’ SANITARIA LOCALE CHE SEI TU. ANCHE SE FORSE NEPPURE LO SAI DATO CHE TI HANNO CHIUSO , FORSE A TUA INSAPUTA, ANCHE L’OSPEDALE IN CITTA’ DUE ANNI FA.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Fuori Provincia
23/10/2017 - Amatori Verbania Rugby vince anche a Milano
22/10/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora seconda vittoria
21/10/2017 - Filippo Ganna è Campione d'Europa
20/10/2017 - Mostra Sor'riso Amaro
20/10/2017 - Promessi Sposi on air
Fuori Provincia - Politica
18/10/2017 - Saitta: Psichiatria no licenziamenti e trasferimenti
02/10/2017 - Approvata legge nazionale piccoli Comuni
19/09/2017 - Piano regionale contro il gioco d'azzardo patologico
09/09/2017 - Forza Italia Berlusconi su Fondazione Il Maggiore
05/09/2017 - Fabbricati rurali: Uncem scrive all'agenzia delle entrate
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti