Il BLOG pubblico di Verbania: News, Notizie, eventi, curiosità, vco : Fuori Provincia : Cronaca

E' scomparso padre Angelo Campagnoli

E' morto venerdì nell'ospedale di Lecco all'età di 76 anni, padre Angelo Campagnoli, che aveva forti legami con la comunità verbanese.
Fuori Provincia
E' scomparso padre Angelo Campagnoli
Padre Angelo, era missionario del Pontificio Istituto Opere Missionarie, nato a Milano, fu prima missionario in Birmania, poi referente del gruppo Mani Tese e in seguito tre anni a Detroit e tre a Milano, quindi in tre distinti periodo in Thailandia.

I funerali si terranno domani lunedì 31 dicembre 2012 a Lecco, da Verbania parte domani alle ore 7.00 dalla chiesa di Santa Rita un bus, organizzato da don Egidio Borella, a disposizione di chi desideri partecipare al funerale.

Venerdì 4 gennaio 2013 alle ore 18.00, presso la chiesa di San Bernardino, si terrà una messa di suffragio.



0 commenti  Aggiungi il tuo



Aggiungi il tuo commento

Prima di pubblicare un tuo commento assicurati che:

• sia in tema e contribuisca alla discussione
• non abbia contenuto razzista o sessista
• non sia offensivo, calunnioso o diffamante

La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o contrario alla policy.

Commenti Se accedi o ti Registri potrai visualizzare il tuo nome e ricevere aggiornamenti quando ci saranno altri commenti



captcha
CAPTCHA: Scrivi il valore visualizzato

Iscriviti con la tua email
Fuori Provincia
19/01/2017 - MilanoInside: Winter Village, il campo base della salute!
18/01/2017 - Il CONI premia gli atleti del CVCI
16/01/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora torna la vittoria
14/01/2017 - Vega Occhiali Rosaltiora trasferta a Romentino
12/01/2017 - MilanoInside: Expo Elettronica
Fuori Provincia - Cronaca
07/01/2017 - Lago d'Orta: sperimentazione servizio pubblico invernale
04/01/2017 - Premio per le migliori tesi di laurea sulla montagna
02/01/2017 - Starmap Piemonte: fare impresa
31/12/2016 - Donazioni di sangue: Piemonte al top
29/12/2016 - Bando per l’assegnazione di “patrocini onerosi”
×
Ricevi gratuitamente i nostri aggiornamenti